17 C
Milano
domenica, Settembre 25, 2022

Trenord: per le scuole più posti e fermate straordinarie

Trenord e la mobilità sostenibile e sicura

“Ma la mobilità sostenibile e sicura richiede orari scaglionati” In Lombardia oltre 2100 corse giornaliere più 180 bus per 1 milione e 41mila sedili.

La regola: non stare in piedi, occupare tutti i posti e ridurre al minimo i dialoghi

Piuri, AD Trenord: “Rimane il limite di riempimento al 50%.
Chi può, eviti l’ora di punta. Ultima chiamata per settembre: impariamo la lezione”

Oltre 2100 corse, 180 bus di rinforzo, 1 milione e 41 mila sedili al giorno e fermate straordinarie definite insieme alle Prefetture. Trenord mette in campo la massima capacità produttiva per la riapertura delle attività commerciali e l’incremento della didattica in presenza nelle scuole.

Marco Piuri (AD Trenord) incontra i giornalisti

“Con l’incremento della didattica in presenza prevediamo che i passeggeri possano crescere dagli attuali 380mila fino a 450mila al giorno. Il limite del 50% di riempimento dei mezzi pubblici rimane in vigore e richiede responsabilità da parte di tutti” – ha detto l’Amministratore Delegato di Trenord, Marco Piuri, incontrando i giornalisti. Per consentire ai nostri ragazzi di tornare a scuola in sicurezza, il sistema dei trasporti è al massimo della sua capacità produttiva. Ma occorre l’impegno di tutti nelle ore di punta: chi può, eviti di utilizzare il trasporto pubblico negli orari in cui gli studenti si spostano. Invitiamo a utilizzare la nostra App, che darà informazioni sul livello di riempimento dei treni”. “Nei prossimi giorni vivremo le ‘prove generali’ della ripresa di settembre. Dopo tanti mesi, questa è l’ultima chiamata’ per progettare un’organizzazione degli orari delle città compatibile con una mobilità di massa non ammassata, sostenibile e sicura”.

Trenord e il servizio dal 26 aprile

1 milione e 41mila posti a sedere – circa 21mila in più rispetto al 2019 – in particolare su linee e orari a maggiore frequentazione: è il risultato del potenziamento del servizio attuato da Trenord già per la ripresa delle scuole a settembre 2020 e confermato dal 26 aprile. Complessivamente saranno effettuate oltre 2100 corse su treno e 180 con collegamenti automobilistici di rinforzo; nelle stazioni di Lecco, Colico, Iseo, Pavia saranno disponibili bus aggiuntivi, pronti in caso di necessità.

Le indicazioni per viaggiare in sicurezza

Sui mezzi – treni e bus – rimane in vigore il limite di accesso fino al 50% della capienza complessiva definito dalle Autorità. Nel caso dei treni, ciò significa che i passeggeri devono occupare tutti i posti a sedere disponibili, evitando di sostare in piedi nei corridoi e nei vestiboli delle carrozze. Questa regola è stata da tempo adottata per assicurare una frequentazione ordinata ed evitare il rischio di assembramenti nei punti di passaggio. Per una maggiore sicurezza del viaggio, inoltre, ai passeggeri si richiede di ridurre al minimo i dialoghi con le altre persone. L’App Trenord è dotata di una funzione che indica in tempo reale il livello di riempimento del treno durante il viaggio: prima di salire a bordo, i viaggiatori che partono da stazioni intermedie possono verificare il dato relativo alla corsa, evitando di salire nel caso in cui si sia già raggiunto il limite consentito. Infine, come previsto dall’ordinanza di Regione Lombardia del 4 marzo 2021, per viaggiare sui mezzi di trasporto pubblico locale è necessario indossare mascherine chirurgiche o presidi analoghi su naso e bocca per l’intera corsa.

Trenord sanificazione e campagna di comunicazione

Ogni giorno Trenord effettua circa 6000 interventi di sanificazione sui propri mezzi, che insistono in particolare sui punti di contatto come pulsantiere, maniglie, corrimano; in media, ogni convoglio è sottoposto a tali operazioni 3 volte al giorno. Per la sicurezza del viaggio rimane essenziale l’adozione di comportamenti responsabili da parte dei viaggiatori, come ricordato da una campagna di comunicazione installata a bordo treno e pubblicata sui canali online dell’azienda. Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito trenord.it e sull’App Trenord.

Articoli

Piscine coperte ed esterne: la Scarioni si prepara al restyling

Avviato l'iter che riporterà in attività il centro sportivo e balneare Scarioni di via Valfurva, nel Municipio 9. La Giunta ha riconosciuto l'interesse pubblico della...

Una cattiva igiene orale può essere correlata ad altri problemi di salute

La bocca parla, non solo per la sua funzione fonatoria primaria, ma lo fa dal punto di vista medico, rivelando lo stato di salute...

Giordana Angi: annunciate le due date invernali di Milano e Roma

Annunciate le due date invernali della giovane cantautrice e compositrice GIORDANA ANGI: gli spettacoli, prodotti e organizzati da Vivo Concerti, si terranno a Milano...
- Advertisement -

Ultimi Articoli

Piscine coperte ed esterne: la Scarioni si prepara al restyling

Avviato l'iter che riporterà in attività il centro sportivo e balneare Scarioni di via Valfurva, nel Municipio 9. La Giunta ha riconosciuto l'interesse pubblico della...

Una cattiva igiene orale può essere correlata ad altri problemi di salute

La bocca parla, non solo per la sua funzione fonatoria primaria, ma lo fa dal punto di vista medico, rivelando lo stato di salute...

Giordana Angi: annunciate le due date invernali di Milano e Roma

Annunciate le due date invernali della giovane cantautrice e compositrice GIORDANA ANGI: gli spettacoli, prodotti e organizzati da Vivo Concerti, si terranno a Milano...

Antonella Ferrari nel cast del film “Dante”, di Pupi Avati

L'attrice Antonella Ferrari è tornata a lavorare con il maestro Pupi Avati a distanza di nove anni dalla serie tv “Un matrimonio”. È infatti...

“Scherzi a parte”: nuovo appuntamento in prima serata su Canale 5

Questa sera, su Canale 5, nuovo appuntamento di "Scherzi a parte". Nel corso della seconda puntata,  gli “scherzati” saranno: Lory Del Santo, Enzo Miccio, Jo...