Stadi vuoti? Atmosfera da stadio a casa

Stadi vuoti
Stadi vuoti

Stadi vuoti? i tifosi ricreano l’atmosfera dei big match da casa
Una ricerca Spotify rivela che un terzo dei tifosi cerca di replicare l’esperienza della partita anche da casa: cresce l’ascolto di canzoni da stadio (+11%), degli inni della propria squadra (+9%) e dei podcast a tema calcistico prima e dopo le partite (+12%)

La nuova stagione calcistica ripartirà tra qualche giorno a porte chiuse e il 74% dei tifosi di calcio ha dichiarato di sentire la mancanza dei cori e dell’atmosfera dello stadio dal vivo, mentre l’80% ha ammesso che gli manca il boato e l’esultanza della folla quando la propria squadra segna un gol. Questi i dati emersi da una ricerca condotta da Spotify in Italia e in altri dieci paesi in Europa, Medio Oriente e Africa tra il 13 luglio e l’11 agosto 2020.

Per ovviare a queste mancanze, i tifosi stanno cercando nuovi modi per ricreare l’atmosfera da stadio anche a casa. I dati rivelano che un terzo (34%) dei tifosi di calcio ha replicato l’esperienza del giorno della partita in casa in diversi modi, tra cui ascoltando canzoni e inni per ricreare la sensazione di essere nello stadio (11%), ascoltando gli inni della propria squadra quando segnano o vincono una partita (9%), e sintonizzandosi su podcast di calcio prima, durante o dopo le partite (12%). Inoltre, il 38% delle persone ha dichiarato che anche quando gli stadi di calcio riapriranno e si ritornerà alla normalità, si affideranno maggiormente alla musica e ai podcast per vivere a pieno l’esperienza del giorno della partita.

Spotify ha registrato più di 20.000 playlist generate dagli utenti con il termine “football” nel titolo solo nell’ultimo mese.

Un recente studio della Texas Tech University ha scoperto che quando i tifosi guardano lo sport in TV, gran parte del loro divertimento deriva dalla presenza della folla allo stadio – inoltre, lo stesso studio ha rilevato che gli eventi sportivi in cui ci sono i rumori della folla presente allo stadio, come cori ed esultanze, sono “significativamente più emozionanti e coinvolgenti”.

Il professor Glenn Cummins della Texas Tech, che ha condotto la ricerca, ha commentato: “Gli sport di squadra come il calcio sono un modo importante per far sentire le persone unite. I nostri risultati mostrano che i suoni dello stadio possono creare un’esperienza più emozionante e coinvolgente per gli spettatori. Mentre la possibilità di vivere queste emozioni dal vivo è “sospesa”, ci sono modi diversi in cui i tifosi possono ascoltare altri suoni, come canzoni, cori e inni, per ricreare la magia del giorno della partita.”

“Sia attraverso le canzoni preferite dai tifosi o podcast sul calcio, i contenuti audio aiutano a far rivivere quell’esperienza condivisa ai tifosi per mantenere alta l’emozione in attesa di tornare negli stadi”. ha concluso il professor Glenn Cummins.

Anche alcuni dei più famosi inni calcistici e sportivi di tutto il mondo hanno visto un’impennata di ascolti negli ultimi mesi. L’inno del Real Madrid, ‘Hala Madrid… y nada mas’ – Red’One, ha registrato un aumento del 64% di ascolti tra i tifosi in Spagna. Tra i brani più riprodotti dagli ascoltatori di Spotify, il brano iconico e inno del Liverpool “You’ll Never Walk Alone” di Gerry & The Pacemakers, e “Allez Allez Allez Allez” di Jamie Webster.

A proposito di Spotify
Dal 2008, Spotify ha rivoluzionato il modo di ascoltare la musica per sempre. La nostra mission è quella di liberare il potenziale della creatività umana dando ad un milione di artisti creativi l’opportunità di vivere della loro arte e dando invece a miliardi di fan l’opportunità di divertirsi e di essere ispirati dai loro idoli. Tutto ciò che facciamo è guidato dal nostro amore per la musica. Scopri, gestisci e condividi gratuitamente oltre 50 milioni di brani oppure passa a Spotify Premium per accedere a funzioni esclusive come la modalità offline, una qualità migliore del suono, Spotify Connect e l’ascolto senza pubblicità. Oggi siamo il servizio di abbonamento di streaming più popolare al mondo con una comunità di oltre 299 milioni di utenti, tra cui 138 milioni di abbonati a Spotify Premium, su 92 paesi complessivi. Per ulteriori informazioni, per immagini o per contattare l’ufficio stampa, visita la nostra newsroom all’indirizzo: https://newsroom.spotify.com/