Aia Taumastica: mini “personale” dal 25 febbraio 2020

Aia Taumastica
Aia Taumastica

In attesa del nuovo spettacolo “Io voglio” che debutterà al Teatro Out Off il 14 aprile, dal 25 febbraio al 1 marzo nella sala di via Mac Mahon verrà presentata una mini “personale” di uno dei gruppi di ricerca più interessanti del panorama lombardo, e non solo, che dal 1998 lavora alla ricerca nel contemporaneo spaziando dalla riappropriazione dei classici, alla reinvenzione di una narrazione epica svincolata da tangenze con il sociale, fino ad una partitura scenica più commovente di teatro principalmente di azione e fisico.

La sua naturale vocazione è per un teatro di regia e d’attore attorno a progetti di drammaturgia e di scrittura scenica originali che combinano parola e azione fisica e che nascono da rigorosi progetti narrativi.

25 e 26 febbraio

Short skin

testo e regia Massimiliano Cividati

con Matteo Vitanza, Camilla Violante Sheller, Marco Rizzo, Libero Stelluti e Adalgisa Vavassori

27 febbraio

Ghiaccio

La leggendaria spedizione di Shackleton al Polo Sud

progetto testo e regia di Massimiliano Cividati

con Massimiliano Cividati

e con Andrea Zani (Pianoforte) e Gennaro Scarpato (percussioni)

28, 29 febbraio e 1° marzo

Il nulla – (the Void)

testo e regia Massimiliano Cividati

con Alex Cendron, Adalgisa Vavassori, Camilla Violante Sheller, Marco Rizzo e Irene Urciuoli