Violenza sessuale a Rozzano/MI

Violenza sessuale a Rozzano
Violenza sessuale a Rozzano

“Solidarieta’ e vicinanza, anche a nome della Giunta regionale, alla vittima di quello che, da donna, prima ancora che da rappresentante delle Istituzioni, non esito a definire il piu’ odioso dei reati”. Cosi’ Silvia Piani, assessore regionale alle Politiche per la famiglia, Genitorialita’ e Pari Opportunita’, commenta la notizia della denuncia, da parte di una 18enne di origini indiane, residente a Manchester, di essere stata violentata ieri notte a Rozzano, alle porte di Milano.

“Regione Lombardia – aggiunge l’assessore Piani – e’ e continuera’ a essere in prima linea, con progetti concreti di vario tipo, per cercare di contrastare la violenza sulle donne. Nell’auspicare che le Forze dell’ordine assicurino alla Giustizia il colpevole di questo crimine orrendo, ribadiamo la necessita’ che questi reati vengano davvero puniti con pene certe e durissime, senza prevedere sconti o scorciatoie di nessun genere”.