Milano: Militare ferito in Stazione

stazione Centrale
stazione Centrale

“Solidarieta’ e vicinanza al militare vittima oggi di una grave e inaccettabile aggressione alla Stazione Centrale di Milano”.

La esprime Attilio Fontana, presidente della Regione Lombardia, intervenendo sulla vicenda che ha visto protagonista un uomo di origine yemenita, irregolare, reo di aver ferito al collo un caporale dell’Esercito davanti alla Stazione Centrale di Milano.

“Possiamo dire – aggiunge Fontana – che questa volta e’ andata bene! Si tratta dell’ennesimo episodio di violenza che ci induce a non abbassare la guardia. Un segnale che deve giungere forte e chiaro soprattutto al nuovo Governo. Tutti devono impegnarsi a portare avanti politiche mirate a garantire realmente la sicurezza dei cittadini e delle Forze dell’ordine troppo spesso- conclude il presidente della Regione Lombardia – vittime di scellerati attacchi da parte di delinquenti per i quali bisogna garantire pene certe e severe o, in casi simili a questi, l’immediata espulsione”