Sistema DiCE per i bambini

DiCE ambientata
DiCE ambientata

Insegnare ai bambini il valore dell’energia e a non sprecarla è il primo passo per salvaguardare l’ambiente e assicurare un futuro alle nuove generazioni.

Per questa ragione, una delle funzioni di DiCE, il nuovo sistema IOT progettato dall’architetto e designer Marco Acerbis, è proprio quella educativa rivolta ai più piccoli.

“Hai spento la luce in cameretta?” oppure “Ricordati di spegnere la televisione quando hai finito di guardarla”: sono solo alcune delle frasi ricorrenti che i genitori rivolgono ai propri bimbi per evitare sprechi di energia elettrica. Da oggi, grazie al sistema DiCE le cose si semplificano!

DiCE consente infatti di avere sempre sotto controllo i consumi energetici della propria abitazione. Si compone di 4 elementi e comunica attraverso una scala cromatica, che passa dai toni freddi dell’azzurro e del verde che indicano un consumo virtuoso, ai toni intermedi del giallo, fino a virare sull’arancio e sul rosso, quando i livelli di consumo oltrepassano la soglia abituale e il rischio di black out si avvicina.

È grazie a questa visualizzazione del sistema DiCE che il bambino percepisce in modo rapido e diretto il consumo energetico e se, per esempio, ha dimenticato una luce accesa in cameretta.

“Promuovere la sostenibilità e la diffusione di una cultura dell’energia sono per noi i pilastri su cui si basa tutto il nostro operato e i valori in cui crediamo da sempre ” ha spiegato Alessandro Bertacchi, Presidente di DiCEworld Srl e ABenergie. “ È fondamentale trasmettere questi valori anche alle nuove generazioni affinché i giovani di oggi siano cittadini consapevoli domani. Il DiCE è stato pensato anche per questo: grazie all’utilizzo dei colori, infatti, l’energia diventa anche per i più piccoli una risorsa preziosa a cui prestare attenzione.”

Tra le funzioni di DiCE, una è quella del gioco: quando appare il rosso, chi prima tocca l’apparecchio si aggiudica la vincita. 18 livelli di difficoltà per mettere alla prova i propri riflessi!

I 4 elementi di cui si compone il sistema sono:
• DiCE: il dispositivo di design in grado di avere più funzionalità luminose e di interagire con l’utente attraverso semplici movimenti gestuali della mano. DiCE infatti è in grado di riprodurre i colori dello spettro visibile, con intensità variabile, e di effettuare coreografie luminose.
Attraverso i segnali luminosi, DiCE aiuta il consumatore a usare l’energia in modo consapevole: se la luce è verde, significa che i consumi risultano nella soglia media, calcolata in base alla stagionalità e alle abitudini di consumo. Quando i consumi aumentano, la luce cambia come un semaforo, fino a diventare rossa lampeggiante nel momento in cui la potenza sta per raggiungere la soglia massima e si presenta il rischio di un blackout.
 L’app DiCE: un’applicazione per iOS e Android, scaricabile gratuitamente sul proprio smartphone, che abilita l’utente ad accedere a tutta una serie di dati e informazioni sul consumo di energia elettrica della propria casa o azienda. L’app include inoltre la possibilità di eseguire un check-up e un monitoraggio delle abitudini di consumo e, attraverso un sistema di notifiche push con consigli e suggerimenti, è in grado di educare i consumatori ad un uso più sostenibile dell’energia elettrica.
 DiReader: il lettore dei consumi elettrici. Installato vicino al misuratore della potenza elettrica, utilizza le informazioni fornite dai LED presenti sulla parte anteriore del contatore, per trasmettere i dati di consumo al dispositivo DiGateway.
 DiGateway: il dispositivo collocato nell’ambiente domestico o in azienda, che utilizza i dati segnalati dal lettore DiReader per trasmetterli a DiCE e alla sua app, che li legge come informazioni sui consumi.

Il sistema DiCE è easyplay e richiede un’installazione fai da te, facile e rapida, senza interventi sull’impianto elettrico.

DiCE è disponibile on line sul mercato attraverso il sito www.diceworld.it