Reface: l’app da milioni di download

Reface
Reface

Reface: l’app da milioni di download sceglie i Lost per sbarcare in Italia!

In America, artisti del calibro di Justin Bieber e Dua Lipa, per lanciare i loro nuovi lavori, si sono appoggiati all’app che permette di sovrapporre la propria faccia a quella di una star e di trasformarsi nel protagonista di una scena di un film o di un clip musicale.

Ora l’applicazione, che sta spopolando in tutto il mondo, ha deciso di appoggiare i Lost per l’uscita del loro nuovo singolo “Banksy” che arriva in questo 2021, un anno di rinascita sotto tutti i punti di vista.

“Banksy”, è un inno alla vita, un canto liberatorio per ciò che spesso diamo per scontato. Ci siamo resi conto, soprattutto di questi tempi, quanto siano importanti nella vita le piccole cose: come respirare l’aria della notte, girare per le strade senza pensieri o essere semplicemente noi stessi. Ora più che mai abbiamo l’obbligo e la necessità di portare avanti i nostri sogni, consapevoli di ciò stiamo vivendo, fieri di quello che siamo e delle cicatrici che, sicuramente, faranno parte di noi per sempre.”

Il sound, serrato già dalle prime battute, evoca immagini dal sapore retro, un chiaro tributo agli anni 80 ma che guarda al futuro con un respiro internazionale.

“Banksy” è accompagnato da un video girato presso i magazzini “Lost and Found Experience” di Musile di Piave.

Gli ingredienti sono semplici: una coppia di ragazzi, un magazzino zeppo di vecchi cimeli provenienti da ogni epoca, una sana dose di nostalgia e di avventura anni ’80 e la voglia di sentirsi vivi, almeno per una notte. Tutto questo trasporta lo spettatore in un piccolo mondo onirico fatto di emozioni e divertimento.

https://apps.apple.com/it/app/reface-cambia-faccia/id1488782587

https://play.google.com/store/apps/details?id=video.reface.app&hl=en_US&gl=US

https://www.facebook.com/lostofficial
www.facebook.com/sorrymom.it
www.sorrymom.it

ASCOLTA “BANKSY”!

Spotify: http://spoti.fi/3qsDfFy
YouTube: https://bit.ly/2XRVxUA
Itunes: http://apple.co/3imh4Ou
Amazon: https://amzn.to/2N7aDTS

 

Marco Camisani Calzolari, il verbo del digitale

Marco Camisani Calzolari
Marco Camisani Calzolari

«Non chiamatelo mondo virtuale… non è un videogame! Questo è il mondo reale».

MARCO CAMISANI CALZOLARI

Divulgatore, docente, scrittore, consulente…

La sua MISSION da oltre 25 ANNI è quella di

ALFABETIZZARE e DIFFONDERE

IL VERBO DEL DIGITALE!

Divulgatore, docente, scrittore e consulente, MARCO CAMISANI CALZOLARI lavora nel mondo digitale da 25 anni. Insegna Comunicazione Digitale all’Università ed è autore di diversi saggi sul marketing e la comunicazione digitale. È consulente per grandi aziende ed è un pioniere del settore dal 1994. Dagli anni 90 divulga cultura digitale attraverso i mass media.

Marco ha sempre avuto a cuore il suo Paese ed è per questo che attraverso il suo lavoro di continua ricerca e divulgazione si è posto come missione quella di rendere persone e aziende in Italia sempre più consapevoli delle opportunità che offre il digitale.

Negli ultimi anni, la sua opera si è concretizzata sempre di più grazie alla visibilità ottenuta attraverso importanti mass media italiani che gli hanno dato spazio consentendogli di far arrivare il suo messaggio al grande pubblico.

Dal 2017 è inviato di Striscia la Notizia con una rubrica dedicata proprio al digitale in cui tratta diversi temi in modo semplice e diretto: dalle truffe online alle app utili, dalle fake news alle ultime novità legate al mondo digitale.

www.camisanicalzolari.co.uk/it/

 

 

 

 

La “potenza scontata” di Fujifilm

X-T+MKX PROMO_marzo 2021
X-T+MKX PROMO_marzo 2021

La “potenza scontata” di FUJIFILM al servizio del videomaker
FUJIFILM prosegue il periodo promozionale dedicato a un bundle esclusivo che abbina le prestazioni fotografiche e video di X-T4 e X-T3 con la versatilità degli obiettivi cine MKX, noti per l’eccellente rapporto qualità prezzo
La grande qualità FUJIFILM non scende a compromessi neanche per le produzioni video. Per filmati professionali, con carattere unico e autentico, FUJIFILM ha unito la capacità descrittiva e del colore di X-T4 e X-T3 con il design leggero e ultra-compatto, l’adattabilità in diverse situazioni di ripresa quali il paesaggio, l’architettura, la natura e la ritrattistica delle ottiche MKX.
Nasce così un bundle formidabile, che sino al 31 marzo 2021 sarà possibile acquistare in promozione Instant Rebate.
Si potrà beneficiare di uno sconto immediato di 1.000 euro iva compresa sull’acquisto di X-T4 o X-T3 in abbinata con uno dei due obiettivi della gamma cine MKX, ossia FUJINON MKX18-55mm T2.9 o FUJINON MKX50-135mm T2.9.

Per usufruire della promozione, gli acquisti devono essere effettuati presso un rivenditore autorizzato, online oppure in un punto vendita in Italia, Repubblica di San Marino o Città del Vaticano.
La promozione è valida solo per i prodotti nuovi, distribuiti da FUJIFILM ITALIA S.p.A. Prodotti di seconda mano, o ricondizionati, sono esclusi da questa promozione.

La lista completa dei rivenditori autorizzati e i dettagli sulla promozione sono consultabili al seguente link: https://fujifilm-connect.com/promotions/promotions.php/?country=it

FUJIFILM si riserva il diritto di annullare questa promozione in qualsiasi momento e di modificare i termini e le condizioni o i prodotti in questione senza incorrere in alcuna responsabilità.
Per maggiori dettagli sui prodotti visitare https://fujifilm-x.com/it-it/

Fujifilm School

FUJIFILM SCHOOL_2
FUJIFILM SCHOOL_2

FUJIFILM SCHOOL
La scuola firmata Fujifilm Italia che esplora il mondo dell’Imaging

FUJIFILM SCHOOL, https://seelearn.eu/fujifilm-school/, la piattaforma educational di Fujifilm Italia, prende vita: un luogo di incontro sul web dedicato all’arte dell’immagine, per scoprirne le tendenze, approfondirne gli aspetti, in cui far convergere neofiti e professionisti

FUJIFILM SCHOOL è la scuola ufficiale di FUJIFILM Italia, in cui poter seguire incontri formativi adatti a tutte le esigenze e livelli. Un luogo virtuale concepito per dare un supporto a chi muove i primi passi nel mondo dell’immagine, ma anche un tavolo di confronto per i professionisti del settore. La piattaforma si presenta con un programma in continuo aggiornamento di corsi e incontri on-line, dai contenuti gratuiti, con affermati professionisti, per accrescere competenze, confrontarsi sulle diverse tematiche legate al mondo della fotografia e del videomaking.

Nella FUJIFILM SCHOOL si potranno apprendere tecniche, trucchi del mestiere, ascoltando i consigli di chi davvero lavora sul campo: alla scoperta della forza dell’Immagine, in ogni suo aspetto.
Saranno presentati incontri culturali, tecnici, di esplorazione della tecnologia più adatta a un determinato lavoro fotografico o video, oltre a corsi per utilizzare al meglio il proprio corredo e la propria attrezzatura.
Tanti interlocutori, affermati professionisti, autori con cui incontrarsi e investigare, a tutto tondo, cosa significhi oggi fare, proporre e comunicare con le immagini.
Per i corsi visitare https://seelearn.eu/fujifilm-school/corsi/

La scuola segna ancora una volta l’importanza che FUJIFILM assegna alla diffusione della cultura e della conoscenza nei diversi ambiti in cui l’azienda stessa opera, un percorso che si sviluppa a fianco del proprio impegno tecnologico e di continua ricerca in ambito Imaging.

È anche la proposta educativa che va ad affiancare le attività e gli eventi fisici presentati sino a oggi sul territorio. In questi anni FUJIFILM ha realizzato appuntamenti culturali in grado di coprire ogni tema ed esigenza, in forma gratuita, con lo scopo di divulgare la cultura fotografica e video, facendo conoscere il valore del Brand e il suo impegno verso tutti gli utenti appassionati al mondo dell’Imaging.

Con FUJIFILM SCHOOL si rendono ancora più accessibili tutti quei contenuti sviluppati dal Brand assieme ai professionisti e collaboratori negli anni. “Un’accessibilità completa che solo lo strumento digitale può consentire; chiunque, infatti, e da ogni parte, può avere la libertà di accedere a questi contenuti di alto valore.” – come dichiara Marika Gherardi, Trade Marketing & Communication Manager EI Marketing, che afferma, inoltre: “Questo è sicuramente il momento più adatto per lanciare un progetto di tale portata, che potrà ben essere accolto dal pubblico. La tecnologia digitale ci ha dimostrato tutta la sua potenzialità e la sua capacità a mantenere interconnesse le persone, anche nello svolgimento e scambio di contenuti complessi. Ad oggi è diventato assolutamente normale seguire seminari, corsi o workshop, collegandosi a una piattaforma web.”

FUJIFILM SCHOOL, che segue con coerenza ciò che detta la mission aziendale, ovvero migliorare la vita degli individui arricchendone il bagaglio culturale per una crescita che punti ad un forte senso di soddisfazione e appagamento, si rivolge a un pubblico di interesse allargato.
Si indirizza in modo incrociato a neofiti che muovono i primi passi e cercano ispirazione nelle parole e nei racconti dei professionisti del mestiere, ad appassionati di foto e video che vogliono migliorare la loro tecnica e cercano suggerimenti e i trucchi del mestiere, e ai professionisti che ricercano, per sperimentare una tecnica o un nuovo prodotto, il parere di colleghi.

Marika Gherardi assicura: “I professionisti coinvolti avranno un contatto immediato e spontaneo con la platea. Per questo motivo gli incontri a calendario prevedono prevalentemente la modalità LIVE. Feedback diretto della platea e possibilità di interazione con il docente consentiranno di far sentire chi partecipa parte di un evento esclusivo, unico e realizzato su misura alle proprie esigenze.”
FUJIFILM SCHOOL – https://seelearn.eu/fujifilm-school/ – propone corsi completamente gratuiti da seguire comodamente da casa, dal Pc, Tablet o Smartphone.
Si potrà poi accedere e seguire un solo appuntamento oppure prenotare la partecipazione a più corsi con i professionisti del settore.
Per essere aggiornati sui nuovi corsi e gli incontri si consiglia di seguire i canali social di FUJIFILM Italia.
Per partecipare agli appuntamenti si richiede la registrazione e profilazione alla Piattaforma SeeLearn/Fujifilm School https://seelearn.eu/fujifilm-school/moodle/login/index.php.
SeeLEARN è la piattaforma di Fujifilm sviluppata per diffondere esperienze e conoscenza sui prodotti e sui mercati in cui l’azienda opera. Progettata mettendo al centro l’esperienza degli utenti, SeeLEARN offre formazione continua e intrattenimento su una vasta gamma di argomenti nei settori del medicale e della fotografia. Partecipano, in qualità di key opinion leader e tutor, alcuni tra i più prominenti nomi del panorama della fotografia, nonché esperti internazionali nel campo delle scienze mediche. Le classi sono sempre aperte. www.seelearn.eu

Progetto “Coding Girls”

Coding Girls
Coding Girls

LE CODING GIRLS COMBATTONO ANCHE IL GENDER GAP DA PANDEMIA

Il progetto ideato dalla Fondazione Mondo Digitale aiuta a superare il divario di genere tecnologico e offre a 15mila giovani donne l’opportunità di esprimere il proprio potenziale superando stereotipi e barriere, soprattutto in tempo di emergenza sanitaria. L’alleanza collaborativa “ibrida” coinvolge Missione Diplomatica USA in Italia, Ambasciata del Regno dei Paesi Bassi, Compagnia di San Paolo, Microsoft, Eni e una rete di 32 partner accademici.

Le disuguaglianze di genere sono ormai diventate un tema caldo anche sui social, come mostra l’indagine Datalab di Eni su ricerche Google e hashtag di Twitter, e continuano ad aggravarsi con l’emergenza sanitaria. Il policy brief pubblicato dall’Onu mostra come il forte impatto del virus sulle donne abbia reso ancora più complesso il quadro di disparità economiche e sociali: non solo le donne guadagnano meno, risparmiano meno e ottengono lavori che garantiscono meno sicurezza e stabilità, ma sono anche più stressate da nuove priorità familiari. Servono risposte concrete, eque e inclusive, con traguardi raggiungibili, come quello indicato dal Piano operativo della Strategia nazionale per le competenze digitali del Ministro per l’innovazione tecnologica e la digitalizzazione (MID): quadruplicare entro il 2025 il numero di laureate in discipline scientifiche e tecnologiche.
Il progetto Coding Girls, promosso dalla Fondazione Mondo Digitale, si inserisce in questa linea di intervento e propone un originale modello di formazione, sensibilizzazione e orientamento allo studio e alle professioni dei settori della scienza e della tecnologia per le studentesse di tutta Italia. Il 21 ottobre 2020 è stata lanciata la settima edizione del programma con un evento live su Facebook, animato dalle testimonianze di donne protagoniste con diversi ruoli sociali e professionali. Nel contesto attuale di regressione della gender equality in molti paesi del mondo, il programma è una soluzione strategica importante per incrementare le competenze digitali e trasversali di 15.000 ragazze della Generazione Z e potenziare le opportunità occupazionali. Punto di forza del progetto è un’alleanza collaborativa tra istituzioni e grandi aziende, che coinvolge enti come l’Ambasciata Americana a Roma, l’Ambasciata del Regno dei Paesi Bassi, la Compagnia di San Paolo, Microsoft, Eni e una rete di 32 partner accademici.
Anno dopo anno Coding Girls ha creato una rete sempre più fitta che, in questo periodo storico di crescente incertezza, insicurezza e lontananza, rappresenta un saldo punto di riferimento anche grazie alle declinazioni locali del progetto, le prime a Torino, Milano e Napoli. Già nel primo anno l’analisi condotta su un campione ha documentato nei partecipanti un miglioramento auto percepito nelle competenze informatiche, un’aumentata consapevolezza delle proprie potenzialità nell’ambito della programmazione e una maggiore propensione a prendere in considerazione una futura carriera universitaria e lavorativa nell’ambito STEM, dati molto incoraggianti che confermano il ruolo strategico delle Coding Girls anche per la rinascita post pandemica.