Programmazione del Regio dal 18 al 24 maggio

TeatroRegio_Logo
TeatroRegio_Logo

STAGIONE D’OPERA • “LA VOIX HUMAINE” E “IL SEGRETO DI SUSANNA” DITTICO DEL ’900, PROTAGONISTA ASSOLUTA ANNA CATERINA ANTONACCI
Fino al 27 maggio è in scena al Teatro Regio un dittico di opere del Novecento: IL SEGRETO DI SUSANNA di Ermanno Wolf-Ferrari e LA VOIX HUMAINE di Francis Poulenc, dove l’universo femminile viene presentato nelle sue molteplici sfaccettature. L’intermezzo di Wolf-Ferrari è un inno all’ironia maliziosa, all’indipendenza della donna e al suo fascino; la tragedia lirica di Poulenc, su testo di Jean Cocteau, è invece un dramma della solitudine e della fragilità. Protagonista assoluta del dittico è il soprano Anna Caterina Antonacci, immensa artista capace di coniugare alla perfezione del canto una presenza scenica magnetica. Sul podio dell’Orchestra del Teatro Regio sale, per la prima volta in una produzione operistica, il direttore venezuelano Diego Matheuz. Le regie sono affidate all’artista parigino Ludovic Lagarde. Gli allestimenti sono coprodotti dall’Opéra Comique di Parigi con Les Théâtres de la Ville de Luxembourg e l’Opéra Royal de Wallonie-Liège. Nell’opera di Wolf-Ferrari, Anna Caterina Antonacci è affiancata dal baritono Vittorio Prato.
Posti in vendita alla Biglietteria del Regio. Con la 18app, posto unico € 25 su qualsiasi data e settore, e con 1 € in più si può acquistare un secondo biglietto.

I CONCERTI • VERDI E BEETHOVEN PER IL DEBUTTO DI ALESSANDRO CADARIO SUL PODIO DELL’ORCHESTRA E CORO DEL TEATRO REGIO
Domenica 20 maggio alle ore 20.30 al Regio, il penultimo appuntamento della stagione concertistica vedrà il debutto, sul podio dell’Orchestra e Coro del Teatro Regio, del giovane direttore Alessandro Cadario, attuale Direttore ospite principale dell’Orchestra I Pomeriggi Musicali di Milano. Il maestro Pinchas Steinberg ha infatti dovuto cancellare il suo previsto impegno, per improrogabili impegni familiari. Al posto dell’annunciato oratorio Elias di Mendelssohn-Bartholdy, verranno eseguiti i Quattro pezzi sacri di Giuseppe Verdi, solista il soprano Caterina Borruso, composti nell’ultima decade di attività e pubblicati nel 1898 e, a seguire, la spumeggiante Sinfonia n. 7 in la maggiore di Ludwig van Beethoven, partitura del 1813 che si caratterizza per un ritmo vigoroso, estroso e trascinante, presente in tutti e quattro i movimenti. Maestro del coro è Andrea Secchi.
Posti in vendita alla Biglietteria, a Infopiemonte-Torinocultura e su www.vivaticket.it. Con la 18app, posto unico € 10, e con 1 € in più si può acquistare un secondo biglietto.

SPECCHIO DEI TEMPI • LE MILLE STORIE DELLA FONDAZIONE, CUORE DE «LA STAMPA» E ORGOGLIO DI TORINO
La storica Fondazione de La Stampa Specchio dei Tempi, mercoledì 23 maggio ore 17.30 presenta al Piccolo Regio Puccini i propri progetti di solidarietà e le prossime attività. Dopo i saluti delle autorità, sono previsti gli interventi di Lodovico Passerin d’Entrèves, presidente della Fondazione La Stampa – Specchio dei Tempi e di Maurizio Molinari direttore de La Stampa, oltre a video e interviste curati del giornalista Angelo Conti. Ingresso gratuito fino a esaurimento dei posti disponibili, con registrazione al numero di telefono 011.0674854.

PICCOLO REGIO PUCCINI • CONCERTO PER I 40 ANNI DEL CORO NIGRITELLA
Sabato 19 maggio alle ore 20.30 al Piccolo Regio Puccini il Coro Nigritella, storica formazione corale piemontese, nel suo quarantesimo compleanno propone un concerto diretto da Willem Tousijn, in cui si potranno ascoltare canti popolari provenienti da tutto il mondo. Il concerto vede inoltre la partecipazione del Coro PoliEtnico diretto da Giorgio Guiot. Info – Tel. 347.8691722 e www.coro-nigritella.org.

AL REGIO DIETRO LE QUINTE • VISITE GUIDATE ATTRAVERSO ITINERARI SEGRETI E CURIOSI DI UN GRANDE TEATRO D’OPERA
Le visite guidate al Teatro Regio, nel periodo in oggetto, sono previste alle ore 15.30 di venerdì 18, martedì 22, mercoledì 23 e giovedì 24 maggio: l’ingresso costa € 6 per gli adulti; durata: 90 minuti. Sabato 19 maggio sono in programma 2 visite, alle ore 11 e alle 11.45; le visite del sabato durano 45 minuti e il prezzo di ingresso è di € 5. Le visite sono a ingresso gratuito per gli under 16 e per i possessori dell’Abbonamento Musei Torino e Piemonte. Sono anche previste – solo su prenotazione – visite in lingua francese, spagnola e tedesca. Info e prenotazioni: tel. 011.8815.209.

TURANDOT SU OPERAVISION • FINO AL 24 LUGLIO LA PRODUZIONE DEL TEATRO REGIO ON LINE SUL NUOVO PORTALE EUROPEO
La Turandot andata in scena al Teatro Regio nel mese di gennaio è il primo contributo del Regio al progetto europeo OperaVision, la nuova piattaforma video che permette di scoprire il mondo dell’opera e di seguire dal vivo e on demand gli spettacoli da tutta l’Europa. Fino al 24 luglio Turandot è visibile in streaming gratuito su www.operavision.eu.

IL BOTTEGHINO DEL REGIO

Stagione d’Opera e di Balletto: alla Biglietteria del Teatro Regio sono in vendita i biglietti per tutti i prossimi titoli della Stagione: Il segreto di Susanna | La Voix humaine,
Le nozze di Figaro, Don Giovanni e Così fan tutte. I biglietti sono in vendita anche presso Infopiemonte-Torinocultura (via Garibaldi 2 – ore 10.30-18) e on line su www.vivaticket.it.

Stagione I Concerti: alla Biglietteria del Teatro Regio sono in vendita i biglietti per tutti gli appuntamenti della Stagione concertistica.

Orari della Biglietteria: da martedì a venerdì 10.30-18; sabato 10.30-16: un’ora prima degli spettacoli
Biglietteria – Tel. 011.8815.241/242. Info – Tel. 011.8815.557.

Per ulteriori informazioni e approfondimenti su tutte le attività del Regio, vi suggeriamo di consultare il sito del Teatro all’indirizzo www.teatroregio.torino.it.