WorldRecord: due dj, 100 ore in diretta, no Sleep

guinnessbluesbrothers-3 ph Chiara Zocchetti
Melide, 10 febbraio 2018 – Guinness World Record Radio, Radio 3i, coi Blues Brothers – da sinistra Maxi B e Michael Casanova, nel letto dove dormiranno nelle pause (FOTO CHIARA ZOCCHETTI)

Da sabato 10 a mercoledì 14 febbraio 2018 i Blues Brothers di radio3i, il duo composto da Maxi B, rapper “quasi” in pensione, e Michael Casanova, ex star del calcio elvetico, tenteranno di battere il World Guinness Record della maratona radiofonica più lunga del mondo, in due: oltre 100 ore on air, H24, sempre in coppia, solo 5 minuti di riposo all’ora per dormire, lavarsi e andare in bagno.

I Blues Brothers, il duo tra i più improbabili e peggio assortiti speaker del panorama radiofonico europeo , possono usufruire di uno studio arredato ad hoc con 1 cyclette, una piccola palestra un divanetto, un frigo, un forno a micro-onde e una TV: Il tutto per le piccole necessità di quotidiane.

Dopo innumerevoli sfide, l’aiuto del famoso criceto JJ, colui che durante gli Europei 2016 di calcio azzeccò numerosi pronostici delle partite, ora è il momento di portare a termine il progetto più impegnativo e difficoltoso della coppia: I Blues Brothers dovranno battere i detentori del record in mano ai belgi Peter Van de Veire ed Eva Daeleman, entrati nella storia del Guinnes dei Primati nel 2015. Da allora nessun duo è più riuscito ad andare oltre!

A sostenere i Blues Brothers, il pubblico di radio e Tv (in onda anche su Teleticino), radio3i e ovviamente decine di ospiti che interverranno in diretta tra i quali menzioniamo Marco Gazzola, uno dei più famosi Iron Man al mondo con all’attivo innumerevoli vittorie nelle maratone più estenuanti e difficili – Lorenzo Albrici, Chef Svizzero stellato Michelin che cucinerà in diretta per loro e Paolo Meneguzzi, colui che ha venduto nella sua carriera oltre 2 milioni di dischi in tutto il mondo, con all’attivo 500 concerti e numerose partecipazioni al Festival di Sanremo.

E per gli amanti del pallone Kubilay Türkyilmatz ex attaccante di Bologna, Brescia, Galatasaray e della Nazionale Svizzera di calcio, Attuale opinionista della Domenica Sportiva su Rai 2.

Non mancheranno le sorprese per gli ascoltatori e per gli stessi dj che dovranno fare di tutto per essere uniti e raggiungere il risultato desiderato insieme. Due testimoni si alterneranno ogni 4 ore per verificare pause, durata degli interventi, ospiti e tutti gli aspetti della vita quotidiana dei conduttori.

Il giudice ufficiale del World Guinnes Record, Lorenzo Veltri, (già assistente del giudice Marco Frigatti nella fortunata trasmissione di Canale 5 dello Show dei Record condotta da Gerry Scotti) supervisionerà le loro performances e decreterà, superate le 100 ore e in diretta, l’entrata ufficiale nel Guinnes dei Primati.

I Blues Brothers sono seguiti da una equipe medica che ne cura l’alimentazione e lo stato psicofisico per affrontare la prova. La difficoltà dell’impresa sarà data dalla mancanza di sonno ma anche dalla capacità o incapacità di sostenersi costantemente durante tutte le ore di diretta.

Sabato 10 febbraio alle ore 12.00 è iniziato il countdowon per raggiungere le ore 100 ore di diretta senza dormire. Per sostenerli ascoltarli e vederli:
radio3i http://radio3i.ch/diretta
FB https://www.facebook.com/bluesbrothersradio3i/
Teleticino http://teleticino.ch/ in diretta per 16 ore, dalle 00.00 alle 16.00, e in 3 strisce quotidiane alle 18.30 – 19.05 – 20.10 .
Ci sarà inoltre una finestra in diretta sull’homepage Corriere del Ticino online cdt.ch e costanti aggiornamenti su ticinoenws.ch

Il duo, tra i più folli e meno assortiti in assoluto, è in coppia su radio3i e su Teleticino dal 2013.
Maxi B, è il più piccolo, di statura e il simpatico del duo… 43enne svizzero, rapper quasi in pensione, ha al suo attivo 4 dischi ufficiali di cui due prodotti da Fabri Fibra #fabrifibra e Universal Italia e una serie di tour e live alle spalle….
Michael Casanova è il bello per definizione. Ex portiere professionista di calcio, Michael ha militato in FC Lugano con alcune presenze anche nelle nazionali giovanili. Appesi guanti e scarpini al chiodo a soli 24 anni, malgrado gli esperti lo indicassero come un possibile fenomeno del calcio svizzero, dal 2013 ha cambiato totalmente vita e lavoro. Nei momenti meno opportuni non è raro sentirlo balbettare..

Da quando si sono trovati, conducono tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, il programma Blues Brothers, il Morning Show di radio3i all’insegna dell’ironia e del divertimento, premiato, fin da subito, dagli ascolti (20.2 di Share) e nel quale tutto può succedere. Sono ideatori e conduttori anche di “In Ticino non c’è mai niente da fare” in onda su Teleticino ogni lunedì sera, il programma nel quale sono sempre alla ricerca di idee e attività da fare non solo in Svizzera ma anche in tutta Europa (Ascolti: 10.1 di Share). Le puntate di “In Ticino non c’è mai niente da fare” sono molto seguite anche sulla loro pagina Facebook dove raggiungono una media di 50’000 view.

Da lunedì 10 febbraio alle ore 12.00 è iniziata quindi la maratona radiofonica più lunga al mondo in coppia e se ne vedranno delle belle.