Pioltello / Trenord

controllori_treni_trenord
controllori_treni_trenord

A causa dell’indisponibilità di parte dei binari tra Treviglio e Milano in seguito all’incidente avvenuto lo scorso 25 gennaio, proseguirà fino a venerdì 9 febbraio il piano straordinario di Trenord per la riorganizzazione della circolazione con variazioni di percorso, fermate straordinarie, bus aggiuntivi e per l’assistenza ai passeggeri. La circolazione ferroviaria sulle linee afferenti Pioltello potrà subire rallentamenti e limitazioni.

Saranno attivi il servizio di bus aggiuntivi fra Treviglio e Villa Fiorita MM2, con fermate a Cassano D’Adda, Trecella, Pozzuolo Martesana, Melzo, Vignate, che nei giorni feriali circola dalle 5 alle 21, nei giorni di sabato e domenica fino alle 23, e il servizio organizzato in collaborazione con ATM fra Vignate e Milano Lambrate MM2, con fermate a Pioltello Limito e Segrate, che circola dalle 5 alle 21. Prosegue anche il potenziamento dell’Autostradale Bergamo-Milano.

Anche nei prossimi giorni i viaggiatori in possesso di titoli di viaggio Trenord potranno viaggiare gratuitamente sulla metropolitana e sui mezzi di superficie ATM.

Proseguirà anche la mobilitazione straordinaria di Trenord per l’assistenza: personale e “Berretti verdi” saranno a disposizione dei passeggeri per informazioni e assistenza nelle stazioni ferroviarie di Milano Centrale, Milano Lambrate, Milano Porta Garibaldi, Treviglio, Bergamo, Brescia, Cremona e presso il capolinea dei bus sostitutivi.

Tutti gli aggiornamenti sono disponibili sul sito di Trenord, sull’App di Trenord o chiamando il Contact Center al numero 02-72.49.49.49, con orario ampliato e attivo tutti i giorni da lunedì a domenica dalle 5.00 del mattino all’1.00 di notte, che fornisce informazioni sulle principali variazioni del servizio ferroviario già in apertura di telefonata.