Alla mostra “Botero” con Italo

Fernando Botero Flying trapeze 2007 Matita su carta 30x40 cm Collezione privata dell'artista
Fernando Botero Flying trapeze 2007 Matita su carta 30×40 cm Collezione privata dell’artista

Italo accompagna i suoi viaggiatori alla mostra “Botero”, esposizione aperta al pubblico dal 12 ottobre al 26 gennaio 2020, che si terrà a Palazzo Pallavicini in Via San Felice 24 a Bologna.

Tutti i passeggeri Italo avranno la possibilità di entrare a prezzo ridotto alla mostra , godendosi le meravigliose opere dell’artista colombiano. Saranno esposte ben 50 opere che toccheranno tutti i temi cari all’artista e che hanno reso inconfondibile il suo tratto, caratterizzato da volumi abbondanti e colori avvolgenti in ritratti di vita quotidiana articolati in sette sezioni: tauromachia, still life, vita, circo, nudi, religione e colore.

Italo, grazie ad un flotta composta da 25 treni AGV575 e 17 treni EVO (che entro inizio 2020 diventeranno 22), offre 98 viaggi giornalieri collegando 25 città e 30 stazioni, oltre alle 26 località servite dall’intermodalità rotaia-gomma Italobus. Raggiungere Bologna, città al centro della strategia Italo, è dunque semplice e confortevole con ben 64 collegamenti al giorno.

Per prenotare il proprio viaggio basta un semplice click dal sito internetwww.italotreno.it o dall’app Italo, oppure acquistando direttamente in stazione presso le biglietterie Italo, chiamando il Pronto Italo (06.07.08) o recandosi presso le agenzie di viaggio autorizzate.

La mostra a cura di Francesca Bogliolo in collaborazione con l’artistaFernando Botero, è promossa dal Gruppo Pallavicini S.r.l. ed è patrocinata dal Comune di Bologna e dall’Ambasciata Colombiana in Italia.

Aggiornamenti Alitalia

aereo-alitalia
aereo-alitalia

Crescono i ricavi e i passeggeri relativi al traffico business di Alitalia nel mese di luglio. Nel settimo mese dell’anno, la Compagnia italiana ha registrato un incremento del 8,1% dei ricavi e del 9,7% dei passeggeri rispetto allo stesso mese dell’anno precedente.

Complessivamente 195.938 passeggeri hanno scelto di volare nel mese di luglio nelle classi Magnifica, Business e Premium dell’intera rete Alitalia, di cui molto generato grazie alla crescita dell’intercontinentale che nel mese di luglio ha registrato un incremento passeggeri corporate del 33,7 % e dei ricavi business del 12,4%.

Prosegue il trend positivo del settore corporate di Alitalia, complessivamente i ricavi relativi al trasporto passeggeri business nei primi 7 mesi dell’anno sono aumentati del 5,8% e i passeggeri del 7%.
Nei primi sei mesi del 2019 Alitalia ha incrementato anche i ricavi del segmento PMI (piccole e medie imprese) del +44,7%.

La crescita del settore business è il frutto della nuova strategia di Alitalia dedicata ai clienti di alto valore, con un focus sia organizzativo che di definizione di servizi ad hoc che vanno dall’esperienza di volo legata alle classi Magnifica e Premium ai servizi Sky Priority a terra – banchi check-in e varchi di sicurezza dedicati, imbarco prioritario – al rinnovamento del catering di bordo fino a servizi di supporto personalizzati sia per le Aziende che per il Trade.

L’incremento del traffico business di Alitalia dei primi 7 mesi del 2019 è dovuto anche all’avvio di importanti attività di partnership commerciali come il programma ‘University’, da poco avviato in collaborazione con la Conferenza dei rettori delle università italiane (CRUI), che prevede agevolazioni tariffarie e iniziative dedicate a studenti, ricercatori, docenti e tutto il personale impiegato presso gli atenei.

Servizio ferroviario lombardo: nuovi dati

Assessore terzi
Assessore Terzi

Le soppressioni dei treni sono sensibilmente diminuite passando giornalmente dal 5% all’1%.
Questo uno dei dati emersi dal Tavolo di confronto sul servizio ferroviario lombardo, terminato nella serata di ieri e coordinato dall’assessore regionale a Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile Claudia Maria Terzi, per fare il punto su primi risultati del cambio orario invernale.

Hanno partecipato i rappresentanti dei viaggiatori eletti nell’ambito della Conferenza Tpl, i rappresentanti dei consumatori e le imprese
ferroviarie operanti in Lombardia.

“Stiamo lavorando per superare una situazione emergenziale – ha spiegato Terzi – e i primi risultati del cambio orario sono positivi. Le soppressioni sono sensibilmente diminuite: dal 5% dei treni programmati giornalmente siamo scesi all’1%, riducendo l’impatto sui passeggeri coinvolti settimanalmente dalle cancellazioni, dai 132.000 della prima settimana di novembre ai 43.000 dell’ultima settimana di gennaio. Ed è migliorato anche l’indice generale di puntualità: dal 75% all’82%. Sulla S9 Saronno-Seregno-Milano-Albairate, per esempio, la puntualità è passata dal 68% all’85%, sulla Milano-Mantova dal 70% all’87%, sulla S13 Milano Bovisa-Pavia dall’80% all’87%”.

Questo non significa che vada tutto bene, nessuno sostiene questo. Abbiamo innescato – ha concluso Terzi – un processo di miglioramento del servizio, e questo è certificato dai dati.
Attraverso Fnm, avevamo dato come obiettivo al nuovo ad di Trenord, Marco Piuri, quello di restituire maggior affidabilità al sistema in tempi brevi.
Il nostro lavoro è costante, anche nell’interlocuzione con Rfi che nei prossimi giorni presenterà il piano di investimenti per la Lombardia su sollecitazione appunto della Regione”.

News Italo e Snav

snavitalo
snavitalo

Italo e SNAV, compagnia di navigazione leader nel Mediterraneo, questa estate offrono a tutti i viaggiatori la possibilità di raggiungere splendide località turistiche a prezzo scontato!

Grazie alla nuova partnership infatti i clienti Italo che acquistano un biglietto del treno avranno il 20% di sconto sull’acquisto del biglietto della nave, potendo usufruire di questa vantaggiosa offerta per raggiungere da Napoli le località di Stromboli, Panarea, Vulcano, Salina, Lipari, Ventotene, Ponza, Ischia e Procida.

Non finisce qui: chi vorrà approfittarne per regalarsi un viaggio all’estero avrà la possibilità di usufruire dello sconto per raggiungere la Croazia, attraccando a Spalato (partendo da Ancona).

Un’opportunità per concedersi una vacanza all’insegna del mare e della natura, immergendosi nel relax dei bagni termali di Ischia o potendo visitare bellezze artistiche quali l’Acropoli di Lipari, la Chiesa di San Pietro a Stromboli, il Porto Romano di Ventotene e le grotte di Pilato a Ponza.

Italo e Snav hanno pensato anche ai viaggiatori che programmano un’estate fuori dall’Italia, garantendo sempre il 20% di sconto ai turisti diretti in Croazia! Attraccando a Spalato si ha la possibilità di rilassarsi lungo la costa dalmata e di visitare i monumenti cittadini quali la Porta Aurea ed il Palazzo di Diocleziano.

Prenotare è davvero semplice per tutti i passeggeri Italo: una volta che si è in possesso del biglietto del treno basta prenotare il viaggio con SNAV ed inserire il codice ricevuto in fase di prenotazione.

Ancora una volta Italo garantisce un servizio di ancillary ai suoi viaggiatori per facilitare la programmazione dei propri spostamenti, garantendo un’esperienza di viaggio a 360°!

Nuovo Spot Italo

Pannofino_Italo-
Pannofino_Italo-

In esclusiva sulla pagina Ufficiale Facebook e Twitter di Italo Treno e sul Canale Youtube in onda l’ultimo spot di Italo per informare della partenza della nuova tratta Torino-Milano-Venezia. Francesco Pannofino prosegue quindi il suo viaggio a bordo del treno più moderno d’Europa Italo EVO affiancato dal piccolo compagno di viaggio Federico Ielapi.

Italo considerando il target giovanile e web-orientend della propria community di viaggiatori, e la percentuale degli acquisti tramite web di oltre il 70%, ha deciso di sperimentare una forma di comunicazione attraverso canali diversi da quelli tradizionali. L’obiettivo principale è iniziare e mantenere viva una conversazione con i propri viaggiatori dando informazioni utili, rilevanti ed interessanti.

Italo presta moltissima attenzione ai suoi canali social per avvicinarsi sempre di più ai propri utenti e passeggeri e per incrementare l’awareness e l’engagement del brand. Tra le ultime novità del web quella dei video on line è diventata la più amata tra gli utenti, e per questo Italo ha deciso di sperimentare questo format pubblicando lo Spot solo sui suoi profili social.

Un modo già sperimentato con successo quando era stato deciso di mandare in onda il primo episodio della campagna in anteprima sulla pagina Ufficiale Facebook di Italo Treno e sul Canale Youtube e solo successivamente on air sulle principali reti televisive.

Questa volta, anche grazie all’aumento della fan base di tutti i canali social, e alle interazioni particolarmente apprezzate dai viaggiatori, Italo ha deciso di comunicare la nascita della nuova tratta Torino-Milano-Venezia attraverso i propri canali social.

Già in occasione del suo sesto compleanno, il 28 aprile 2018, Italo ha dato voce a chi ogni giorno lo sceglie, dando vita ad un divertente video che in pochi giorni ha raggiunto oltre 150.000 persone che hanno interagito e commentato tra di loro sulla pagina ufficiale Facebook di Italo.

Quest’ultimo episodio va comunque ad inserirsi all’interno della strategia comunicativa di Italo volta ad informare tutti i viaggiatori sulla vasta gamma di novità degli ultimi mesi come appunto l’apertura della nuova tratta Torino-Milano-Venezia che dal 1° maggio ha consentito alla compagnia di aumentare il proprio network collegando 22 stazioni di 17 città.

Un periodo di grande crescita e sviluppo culminato con il perfezionamento della vendita al fondo Gip il 26 aprile 2018 e l’investimento da parte di alcuni dei precedenti azionisti tra cui il Presidente Luca Cordero di Montezemolo e l’Amministratore Delegato Flavio Cattaneo riconfermati nei rispettivi ruoli dal nuovo consiglio di Amministrazione.