Giovanni Vernia allo Spazio Alfieri di Firenze

Giovanni Vernia
Giovanni Vernia

Talento dell’intrattenimento, sempre in ricerca di originalità e modernità nel suo modo di fare comicità, Giovanni Vernia presenta a Firenze “How to become italian”, spettacolo in lingua inglese sui tic, vizi e virtù degli italiani, giovedì 6 febbraio allo Spazio Alfieri (ore 21,15).

Una sorta di data zero a cui si può accedere gratuitamente, esclusivamente su invito. Gli inviti sono disponibili presso la cassa dello Spazio Alfieri (aperta dalle ore 17 dei giorni di spettacolo), in alternativa si possono richiedere via mail a info@prgfirenze.it, fino ad esaurimento.

Dal parcheggio agli occhiali da sole, dalla gestualità al modo di cantare, per non dire di come si sta in macchina e come ci si saluta. Gli italiani sono famosi per l’ottimo cibo, la musica, il senso dello stile e i loro grandi marchi, ma anche per il loro modo di “aggirare” le regole, la loro confusione, l’attaccamento alla famiglia e molte altri aspetti che rendono gli italiani un popolo spontaneamente comico.

Scritto durante una lunga trasferta newyorkese, “How to become italian” è un one-man-show in cui Giovanni Vernia ripercorre gli aspetti più divertenti dell’essere italiano, offrendo ottimi consigli anche per “diventare” italiano ed essere preparati a sopravvivere indenni a questo strano popolo.

Un’ora di risate con gag, stand-up, imitazioni, canzoni e numeri musicali dal vivo. Lo spettacolo, come detto, è completamente in inglese.

Pioltello / Trenord

controllori_treni_trenord
controllori_treni_trenord

A causa dell’indisponibilità di parte dei binari tra Treviglio e Milano in seguito all’incidente avvenuto lo scorso 25 gennaio, proseguirà fino a venerdì 9 febbraio il piano straordinario di Trenord per la riorganizzazione della circolazione con variazioni di percorso, fermate straordinarie, bus aggiuntivi e per l’assistenza ai passeggeri. La circolazione ferroviaria sulle linee afferenti Pioltello potrà subire rallentamenti e limitazioni.

Saranno attivi il servizio di bus aggiuntivi fra Treviglio e Villa Fiorita MM2, con fermate a Cassano D’Adda, Trecella, Pozzuolo Martesana, Melzo, Vignate, che nei giorni feriali circola dalle 5 alle 21, nei giorni di sabato e domenica fino alle 23, e il servizio organizzato in collaborazione con ATM fra Vignate e Milano Lambrate MM2, con fermate a Pioltello Limito e Segrate, che circola dalle 5 alle 21. Prosegue anche il potenziamento dell’Autostradale Bergamo-Milano.

Anche nei prossimi giorni i viaggiatori in possesso di titoli di viaggio Trenord potranno viaggiare gratuitamente sulla metropolitana e sui mezzi di superficie ATM.

Proseguirà anche la mobilitazione straordinaria di Trenord per l’assistenza: personale e “Berretti verdi” saranno a disposizione dei passeggeri per informazioni e assistenza nelle stazioni ferroviarie di Milano Centrale, Milano Lambrate, Milano Porta Garibaldi, Treviglio, Bergamo, Brescia, Cremona e presso il capolinea dei bus sostitutivi.

Tutti gli aggiornamenti sono disponibili sul sito di Trenord, sull’App di Trenord o chiamando il Contact Center al numero 02-72.49.49.49, con orario ampliato e attivo tutti i giorni da lunedì a domenica dalle 5.00 del mattino all’1.00 di notte, che fornisce informazioni sulle principali variazioni del servizio ferroviario già in apertura di telefonata.

Blue Note Off apre il sipario con i Ragonese Bros

Ritratto 1150
Ritratto 1150

Lunedì 5 febbraio – a partire dalle ore 19.30 c/o Sisal Wincity Diaz – P.zza Diaz, 7 Milano
Ingresso Gratuito

Blue Note Off apre il sipario del primo appuntamento presso il Sisal Wincity Milano Diaz, nato per offrire al grande pubblico l’opportunità di ascoltare artisti di fama internazionale e giovani talenti “fuori” dalla storica sede di Via Borsieri.

Il primo spettacolo, con i Ragonese Bros, è fissato nel nuovo palcoscenico di Sisal Wincity di Piazza Diaz, 7 a Milano dove gli ospiti potranno accedere gratuitamente con la programmazione della serata prevista a partire dalle ore 19.30.
ll programma di Blue Note Off presso Sisal Wincity di Piazza Diaz ospiterà ben 14 eventi, dal 5 febbraio al 28 maggio.