Teatro alla Scala : “Simon Boccanegra”

scala milano
scala milano

Dal 18 giugno all’8 luglio il M° Myung-Whun Chung dirige Simon Boccanegra di Verdi nella ripresa dell’allestimento del 2010 firmato da Federico Tiezzi; nella parte di Simone cantano Leo Nucci e, il 5 e 8 luglio, Plácido Domingo, in quella di Amelia Carmen Giannattasio e, il 5 e l’8, Krassimira Stoyanova, mentre Giorgio Berrugi è Gabriele Adorno e Dmitry Beloselskiy Fiesco.

Myung-Whun Chung – il cui debutto alla Scala risale al 1989 sul podio della Filarmonica e al 1992 in buca per una sensazionale Lady Macbeth del distretto di Mcensk di Šostakovič, cui sono seguite Salome, Madama Butterfly e Idomeneo – è un direttore di lunga esperienza verdiana: la sua incisione di Otello con Plácido Domingo è del 1994, ma in anni più recenti sono numerosi i titoli affrontati con autorevolezza e sensibilità impressionanti, in particolare alla Fenice di Venezia: ricordiamo La traviata, Rigoletto, Otello e Simon Boccanegra, per cui il M° Chung ha ottenuto il premio Abbiati della Critica Musicale Italiana come miglior direttore d’orchestra del 2014. Il M° Chung non aveva tuttavia mai diretto un titolo di Verdi alla Scala finora: con Simon Boccanegra si apre un percorso che proseguirà nel 2017 con Don Carlo nella versione in cinque atti (a 40 anni dall’edizione Abbado/Ronconi).