Opening photo exhibition: “Never Mind” di Ivan Cazzola

cazzola-never mind
cazzola-never mind

Il 30 marzo in mostra le foto di Ivan Cazzola, che ritrae i ragazzi colti nella loro quotidianità e negli ambienti della loro vita collettiva, come i locali notturni, i concerti e le strade delle grandi metropoli, ma anche la famiglia, gli amici e gli idoli personali.

L’Africa entra nei salotti bene di Torino al guinzaglio del tuareg Dj Khalab, al suo debutto nella città sabauda grazie ai ragazzi di Ohhh C’Mon. Nelle stanze padronali del settecentesco Palazzo Saluzzo Paesana si consumerà l’incontro tra danze tribali e suoni del futuro, che accompagnerà “Never Mind”, la personale di fotografia di Ivan Cazzola.

Quattro giorni di melting pot tra beatmaking made in Italy e arte, guidata da uno dei producer più inafferrabili dell’attuale scena italiana: “Track of the Year 2016” dei Gilles Peterson Worldwide Awards assieme a Baba Sissoko e sacerdote della religione afro-futurista praticata dai colleghi Clap! Cla.p! e Go Dugong, Dj Khalab cavalca agile tra dubstep, world music e deriva piena. Mamma Africa chiama, Torino risponde.

Dalle h.18.00 alle 23.00 dj set: Khalab.
ingresso gratuito, cocktail/drink/wine 5 euro, food by La Brace
(non bisogna essere accreditati, basta presentarsi ed entrare.)
IVAN CAZZOLA – NEVER MIND
a cura di Giuseppe Savoca
Palazzo Saluzzo Paesana – Appartamento Padronale
Via della Consolata, 1 bis, Torino.