Taylor Swift e Kendrick Lamar trionfano ai Grammy Awards

grammy awards musica
TAYLOR SWIFT  e KENDRICK LAMAR sono stati i trionfatori della 58ima edizione dei Grammy Awards, svoltasi ieri sera a LA.
TAYLOR SWIFT si è aggiudicata il riconoscimento per il miglior album (Best pop vocal album) con l’album “1989”. E’ questa la prima volta nella storia dei Grammy che una donna si porta a casa questo prestigioso premio per due volte di seguito, e TAYLOR SWIFT ha voluto dedicarlo proprio alle donne.

“Come prima donna ad avere vinto l’album dell’anno per due volte, ho un messaggio per tutte le giovani. Ci sarà gente che vorrà appropriarsi del vostro successo, di ostacolarvi, di prendere il merito di cose che fate voi o della vostra fama. Concentratevi sul lavoro, non lasciate vincere questa gente. Un giorno, quando sarete arrivate dove volete, vi guarderete intorno e vedrete che le persone che contano sono le altre”.

Il rapper californiano KENDRICK LAMAR, protagonista della serata e giunto alla serata con ben undici nomination, si è portato a casa cinque grammofoni con il suo album “TO PIMP A BUTTERFLY”.
Questi i premi vinti: miglior album rap (“To Pimp A Butterfly”), migliore performance rap (con la canzone “Alright”), migliore collaborazione rap (“These Walls”) e miglior video musicale per “Bad Blood”, proprio con Taylor Swift.

Oltre a Taylor Swift, altre due donne sono state protagoniste assolute della serata, a partire da LADY GAGA, che ha ricordato David Bowie esibendosi in un mix indimenticabile delle sue canzoni, interpretando “Space Oddity”, “Changes”, “Ziggy Stardust”, “Suffragette”, “Rebel Rebel”, “Fashion”, “Fame”, “Let’s Dance”, “Heroes” in quello che è stato sicuramente tra i momenti più spettacolari di tutta la serata.

E poi GWEN STEFANI, che proprio sul palco dello Staple Center ha presentato il nuovo singolo “MAKE ME LIKE YOU”, con un’esibizione che ha lasciato tutti a bocca aperta. L’artista, infatti, insieme al gruppo Target e alla

regista Sophie Muller (Bjork, No Doubt, Garbage), ha approfittato di una pausa pubblicitaria dello show per interpretare dal vivo e in tempo reale il video del suo brano, tra continui cambi di scena e costumi.

“MAKE ME LIKE YOU”, prodotto da J.R. Rotem, sarà disponibile per la programmazione radiofonica italiana dal 4 marzo e anticipa l’uscita del suo nuovo album da solista “THIS IS WHAT THE TRUTH FEELS LIKE”, prevista il 18 marzo, a distanza di 10 anni dal precedente.
A questo link il video di “Make Me Like You”: http://vevo.ly/PlDOdv

Sorprendenti ed esaltanti anche le interpretazioni di JUSTIN BIEBER e di THE WEEKND.
La star canadese ha regalato al suo pubblico una performance pazzesca in collaborazione con i Jack Ü (alias i dj e producer Skrillex e Diplo) esibendosi sul palco in versione unplugged, accompagnato dalla sola chitarra,con la quale ha intonato una toccante versione acustica di “LOVE YOURSELF”, brano scritto da Ed Sheeran, per poi scatenarsi con “WHERE ARE Ü NOW” con cui si è aggiudicato il suo primo Grammy Award nella categoria Best Dance Recording.

L’altro canadese, The Weeknd, alias Abęl Makkonen Tesfaye, si è dapprima esibito sulle note di “CAN’T FEEL MY FACE” per poi guadagnarsi una standing ovation dalla platea grazie ad una toccante interpretazione di “IN THE NIGHT”.
Con 7 nomination, THE WEEKND si è aggiudicato le prime due statuette della carriera nelle categorie Best R&B Performance con “Earned It (Fifty Shades Of Grey)” e Best Urban Contemporary Album con “Beauty Behind The Madness”.