“Di lava e d’acciaio. Storie di imprenditrici vulcaniche”

libro donne vulcaniche
Lucia Ranucci, commissario straordinario dell’EPT di Caserta, invita le protagoniste del libro scritto da Francesca Vitelli “Di lava e d’acciaio. Storie di imprenditrici vulcaniche” a una conversazione nel Salone degli Specchi L’appuntamento è per venerdì 12 febbraio alle 16,30 presso la sede dell’Ente provinciale per il turismo a Palazzo Reale.

Un libro per scoprire l’economia di Napoli e Caserta attraverso le sue imprenditrici. Un pomeriggio per parlare dell’economia locale attraverso progetti, difficoltà, sogni ed economia in una galleria di personaggi femminili come mai prima d’ora.

Ragazze non ancora ventenni accanto a giovani signore ottantenni tessono la storia di un territorio troppo spesso raccontato solo come luogo di illegalità e malaffare. Un patrimonio prezioso che non può più rimaner celato. Un affresco inedito di donne comuni fuori dall’ordinarietà.

Il libro è lo strumento attraverso il quale, nelle università e negli incontri istituzionali in Campania e nella altre regioni, si raccontano l’economia locale e un modello di sviluppo fatto di modelli positivi. Imprenditrici che hanno ereditato un’azienda di famiglia, imprenditrici che l’hanno creata per scelta ed altre che l’hanno avviata per necessità come risposta ad un mercato del lavoro polverizzato.

Il dibattito e il confronto pubblico sono i momenti per una crescita condivisa e una costruzione identitaria legata al territorio. Realtà d’eccellenza famose, altre conosciute e altre ancora tutta da scoprire.