Ansia, depressione e fobie: cinque incontri per conoscerle

prof. Perna

 

Dopo il successo ottenuto con il convegno “Piccole Paure” che si è svolto lo scorso 29 febbraio a Erba, i medici di Villa San Benedetto Mennitornano a parlare dei mali più frequenti nella società contemporanea: ansia, panico, depressione e fobie.

Consentire al pubblico di conoscere l’ansia e la depressione è l’obiettivo dei cinque incontri sul territorio lombardo organizzati da FORIPSI Onlus attraverso il progetto Fidans. Cinque appuntamenti con i medici diVilla San Benedetto Menni di Albese con Cassano (Co)dedicati ad alcuni dei problemi di cui soffre la società contemporanea: piccole paure, ansia, depressione e panico. Il successo ottenuto con il convegno “Piccole Paure”, che si è svolto lo scorso 29 febbraio a Erba e che ha visto la partecipazione di oltre cento persone, ha dimostrato la voglia di conoscenza delle persone comuni. Per questo motivo il prof. Giampaolo Perna, direttore scientifico e primario del Dipartimento di Neuroscienze Cliniche di Villa San Benedetto, il suo staff e FORIPSI Onlus  hanno deciso di organizzare altri cinque seminari in diverse località della provincia di Como.

«Credo sia un dovere etico per ogni professionista, soprattutto nel campo della salute mentale, confrontarsi con la popolazione generale con lo scopo di far comprendere alle persone cosa sono i disturbi e come si distingue una condizione normale, seppur fastidiosa da una condizione patologicadichiara ilprof. Perna E’ molto importante fornire delle istruzioni generali sui trattamenti scientificamente validati e smontare tanti falsi miti che circolano sia sui disturbi mentali, sugli psicofarmaci e le psicoterapie e sugli psichiatri. Molto spesso sono proprio questi falsi miti che ostacolano la richiesta di aiuto di persone con disturbi d’ansia ed emotivi che perdono molti anni, e talvolta addirittura decenni di vita serena. E spesso è proprio l’ignoranza che non permette di comprendere se il trattamento o la diagnosi siano in un ambito di correttezza o siano il semplice frutto dell’opinione di un medico/psicologo o peggio. Un elemento centrale nel mondo moderno è l’eccesso di informazioni non controllate, soprattutto su internet dove non esiste alcun controllo sulle informazioni, su chi le fornisce e sulla loro serietà».

I seminari, a ingresso gratuito, si svolgono tutti alle ore 21 proprio per dare la possibilità agli interessati di prendervi parte. Il primo appuntamento è il 28 marzo a Canzo (Co) con il convegno dal titolo “Liberi dall’ansia”; segue l’incontro del 13 aprile a Albavilla (Co) dal titolo “Quelle piccole manie”. A maggio, in data e luogo ancora da definirsi, si parlerà de “La marcia del panico”, a giugno si parlerà di depressione con l’incontro dal titolo “Oltre il buio”  e infine a luglio si tornerà a parlare di “Piccole Paure”. Tutti gli incontri saranno aperti da un intervento del prof. Giampaolo Perna e completati con interventi di altri due medici.

«Questo ciclo di conferenze aperte al pubblico, che nelle edizioni precedenti hanno riscontrato un notevole apprezzamento dalla popolazione, ha lo scopo di fornire informazioni e stimolare la discussione con il pubblico utilizzando un linguaggio semplice e chiaro ma sempre ricco di contenuti scientifici— evidenzia il prof. Perna —Asse portante della nostra comunicazione è la scienza, unica che può salvaguardare la persona sofferente dagli abusi del pensiero, che permette di identificare aspetti che hanno un fondamento radicato nei fatti da altri che sono il frutto di opinioni personali. I relatori sono professionisti con esperienza nel campo e coinvolti nella ricerca scientifica. La scienza fornisce le regole che sono la cornice in cui si muove la persona con la sua sofferenza, la scienza è quindi necessaria ma non sufficiente per la comprensione umana ma diventa un’indispensabile punto di partenza verso il vero».

Durante ogni incontro, al termine degli interventi dei relatori, il pubblico presente potrà partecipare a una discussione sul tema.

 

Calendario Incontri.

Mercoledì 28 marzo ore 21.00

c/o Sala Convegno Grande Palazzo Tentorio

Via Mazzini 28, Canzo

Titolo convegno: “Liberi dall’ansia”

Intervengono:

Prof. Giampaolo Perna,  Direttore Scientifico e Primario, Dipartimento di Neuroscienze Cliniche, Villa San Benedetto Menni

& Centro Europeo per i Disturbi d’Ansia ed Emotivi – CEDANS (Milano)

Professore Onorario in Psichiatria e Neuropsicologia, Università di Maastricht (Olanda)

Voluntary Professor in Psychiatry and Behavioral Sciences, University of Miami (USA)

Dr. Giuseppe Guerriero, Psichiatra, Dipartimento di Neuroscienze Cliniche, Villa San Benedetto Menni

Dr.ssaEmanuela Folliero, Psicologa-Psicoterapeuta, Dipartimento di Neuroscienze Cliniche, Villa San BenedettoMenni

 

Venerdì 13 aprile ore 21.00

Sala Civica L. M. Gaffuri, in Via Don Felice Ballavio

Albavilla (Co)

Titolo convegno: “Quelle piccole manie”

Intervengono:

Prof. Giampaolo Perna, Direttore Scientifico e Primario, Dipartimento di Neuroscienze Cliniche, Villa San Benedetto Menni

& Centro Europeo per i Disturbi d’Ansia ed Emotivi – CEDANS (Milano)

Professore Onorario in Psichiatria e Neuropsicologia, Università di Maastricht (Olanda)

Voluntary Professor in Psychiatry and Behavioral Sciences, University of Miami (USA)

Dr.Paolo Cavedini, Vice Direttore Scientifico, Aiuto responsabile psichiatria, Dipartimento di Neuroscienze Cliniche, Villa San Benedetto Menni

Dr.ssa Monica Piccinni, Psicologa referente, Dipartimento di Neuroscienze Cliniche, Villa San Benedetto Menni

 

 

Maggio 2012 (luogo e data da definirsi) ore 21.00

Titolo convegno: “La marcia del panico”

Intervengono:

Prof. Giampaolo Perna,  Direttore Scientifico e Primario, Dipartimento di Neuroscienze Cliniche, Villa San Benedetto Menni

& Centro Europeo per i Disturbi d’Ansia ed Emotivi – CEDANS (Milano)

Professore Onorario in Psichiatria e Neuropsicologia, Università di Maastricht (Olanda)

Voluntary Professor in Psychiatry and Behavioral Sciences, University of Miami (USA)

Dr.ssa Tatiana Torti, Psicologa e Psicoterapeuta, Dipartimento di Neuroscienze Cliniche, Villa San Benedetto Menni

Dr.ssa Giovanna Vanni, Sovrintendente Psicologia e Psicoterapia, Dipartimento di Neuroscienze Cliniche, Villa San Benedetto Menni

 

 

Giugno 2012 (luogo e data da definirsi) ore 21.00

Titolo convegno: “Oltre il buio”

Intervengono:

Prof. Giampaolo Perna, Direttore Scientifico e Primario, Dipartimento di Neuroscienze Cliniche, Villa San Benedetto Menni

& Centro Europeo per i Disturbi d’Ansia ed Emotivi – CEDANS (Milano)

Professore Onorario in Psichiatria e Neuropsicologia, Università di Maastricht (Olanda)

Voluntary Professor in Psychiatry and Behavioral Sciences, University of Miami (USA)

Dr. Carlo Fraticelli, Direttore dell’Unità Operativa di Psichiatria, Ospedale Sant’Antonio Abate (Cantù)

Dr.ssa Roberta Menotti, Psicologa referente, Dipartimento di Neuroscienze Cliniche, Villa San Benedetto Menni

 

 

Luglio 2012 (luogo e data da definirsi) ore 21.00

Titolo convegno: “Piccole Paure”

Intervengono:

Prof. Giampaolo Perna,  Direttore Scientifico e Primario, Dipartimento di Neuroscienze Cliniche, Villa San Benedetto Menni

& Centro Europeo per i Disturbi d’Ansia ed Emotivi – CEDANS (Milano)

Professore Onorario in Psichiatria e Neuropsicologia, Università di Maastricht (Olanda)

Voluntary Professor in Psychiatry and Behavioral Sciences, University of Miami (USA)

Dr.ssa Daniela Caldirola, Psichiatra, Coordinatrice di ricerca scientifica, Dipartimento di Neuroscienze Cliniche, Villa San Benedetto Menni

Dr.ssa Tatiana Torti, Psicologa e Psicoterapeuta, Dipartimento di Neuroscienze Cliniche, Villa San Benedetto Menni

 

Villa San Benedetto Menni – Nata con l’obiettivo di sostenere la persona affetta da disturbi e patologie psichiatriche in tutte le sue necessità, Villa San Benedetto Menni di Albese con Cassano (CO) fa parte della Congregazione delle Suore Ospedaliere del Sacro Cuore di Gesù fondata nel 1881 da San Benedetto Menni. Una struttura dedita al pazienze dotata di 240 posti letto, servizi, ambulatori. Tra i servizi offerti spiccano la Residenza Socio Assistenziale per anziani (RSA) con un Nucleo Alzheimer e un Nucleo Comi dedicato ai pazienti in stato vegetativo, la Residenza Sanitaria per persone con Disabilità (RSD) ed il Centro Diurno Psichiatrico.

Un punto di riferimento importante per il territorio lombardo reso unico grazie all’impegno e alla dedizione dei professionisti che vi lavorano.www.albese.ospedaliere.it

 

FIDANS – E’ un progetto per i disturbi d’ansia e da stress, sviluppato in seno alla Fondazione Internazionale per il Sostegno della Ricerca in Psichiatria (FORIPSI Onlus). La sua missione è la promozione del benessere mentale mediante la creazione di un centro di eccellenza rivolto alla ricerca, alla didattica e alla cura dei disturbi d’ansia e da stress. www.fidans.it