20.3 C
Milano
sabato, Luglio 13, 2024

Autostrada Pedemontana Lombarda: Progetto Operativo di Bonifica

Dialogo aperto e costante: questo l’obiettivo del secondo incontro convocato da Autostrada Pedemontana Lombarda.

È stato presentato ieri a Seveso, presso il Centro Visite del Bosco delle Querce, il Progetto Operativo di Bonifica (POB) relativo alla realizzazione della nuova tratta dell’Autostrada Pedemontana Lombarda che va da Lentate sul Seveso a Cesano Maderno.

Gli interventi sono stati illustrati nel corso del secondo incontro dell’assise permanente a cui hanno partecipato i Sindaci dei Comuni vicini al passaggio dell’autostrada e le associazioni ambientaliste, assieme a Regione Lombardia, CAL, Webuild, Autostrada Pedemontana Lombarda, ARPA, istituzioni e associazioni ambientaliste del territorio interessato dal passaggio della tratta B2 dell’opera.

Il tavolo di confronto è nato dalla volontà dei Sindaci dei Comuni vicini al passaggio dell’autostrada, coordinati dal primo cittadino di Cesano Maderno Gianpiero Bocca, e testimonia l’impegno preso da tutti di garantire la massima trasparenza e comunicazione tra gli attori del territorio: una vera e propria “assise collegiale permanente” per condividere le informazioni relative alle attività di bonifica e le modalità di svolgimento delle operazioni, per rassicurare sulla qualità dell’intervento e sulle misure dedicate alla salvaguardia delle comunità e dei lavoratori del cantiere.

L’impegno di tutti gli attori al tavolo a riunirsi e comunicare continuerà nei prossimi mesi, quando la bonifica entrerà nel vivo.

All’incontro hanno partecipato, oltre ai Sindaci dei Comuni interessati dalle bonifiche, il Direttore generale Ambiente e Clima di Regione Lombardia Dario Fossati, i Responsabili tecnici di Concessioni Autostradali Lombarde, il Direttore generale di Autostrada Pedemontana Lombarda Sabatino Fusco, l’Amministratore delegato del General Contractor dell’opera Pedelombarda Nuova Spa Fabrizio Bitonti, i vertici di ARPA Lombardia, ATS e le Associazioni Ambientaliste dei territori interessati: Legambiente Seveso Circolo Laura Conti, Seveso Futura, Sinistra e Ambiente-Impulsi di Meda, Cittadini per Lentate, Passione Civica per Cesano, Altra Bovisio Masciago, Comitato Ambiente Bovisio Masciago.

Inoltre, l’incontro ha visto la partecipazione anche del Presidente del WWF Lombardia.

A introdurre le linee guida delle operazioni di bonifica è stata Autostrada Pedemontana Lombarda, che ne ha curato la fase progettuale, mentre i rappresentanti di Pedelombarda Nuova Spa – che si occuperà della realizzazione – hanno illustrato le modalità di cantierizzazione, l’ubicazione delle aree, le modalità di bonifica e le misure messe in campo per il monitoraggio e la sicurezza dei cittadini e dei lavoratori del cantiere.

Il Progetto Operativo di Bonifica (POB), presentato per le Tratte B2 e C (da Lentate sul Seveso a Cesano Maderno e da Cesano Maderno a Vimercate) e approvato dagli Enti competenti, riguarda le aree interessate dall’incidente ICMESA del 1976 e consiste in opere di scavo e smaltimento del terreno che fu contaminato da diossine e furani.

La bonifica consiste nello scavo delle sorgenti di contaminazione e nello smaltimento delle terre, che verranno poi trasportate in mezzi chiusi e smaltite in idonei impianti off-site: questa modalità consente il raggiungimento degli obiettivi di bonifica in maniera efficace e ottimizzando i tempi.

Durante le attività di bonifica è previsto l’utilizzo di mezzi e procedure per ridurre l’eventuale produzione di polveri, mediante sistemi di abbattimento polveri, bagnatura delle piste di cantiere e pulizia del manto stradale, lavaggio manuale delle ruote dei mezzi con idropulitrici, predisposizione di reti per il contenimento polveri in prossimità degli scavi e interruzione degli scavi nelle giornate ventose.

Durante tutto il periodo di esecuzione dei lavori sarà effettuato un costante monitoraggio dell’eventuale dispersione di polveri nell’aria, andando a misurare il particolato PM10 e PM2.5 ed il parametro diossine.

Le opere inizieranno nell’estate 2024, con i primi campionamenti ante operam, cui seguiranno per operazioni di cantierizzazione e le verifiche necessarie. Gli scavi saranno previsti a seguire.

A conclusione delle attività di scavo sarà accertato il raggiungimento degli obiettivi di bonifica per ogni area, attraverso l’analisi di campioni di fondo scavo e parete, in contraddittorio con ARPA.

È prevista una costante collaborazione con gli Enti di Controllo (ARPA) e sarà compito della Provincia di MB certificare l’avvenuta bonifica per ogni Lotto funzionale, a seguito degli esiti (positivi) di collaudo e delle verifiche condotte.

www.secnewgate.it  – www.secnewgate.com

Altri articoli di Ambiente su Dietro La Notizia

Articoli

Sabina Guzzanti con “Liberidì Liberidà”, sarà il 20 luglio a Milano

"Liberidì Liberidà": Milano - Castello Sforzesco 20 luglio 2024 Con il suo inconfondibile stile, che mescola ironia tagliente e critica sociale, Sabina Guzzanti invita gli...

TicketOne è official supporter di “Milano Cortina 2026”

La Fondazione Milano Cortina 2026 e TicketOne hanno siglato un accordo di partnership L’azienda italiana del gruppo CTS EVENTIM, che fa il suo ingresso come...

Le prime immagini di “Fiore mio”, film scritto, diretto e interpretato da Paolo Cognetti

Il 6 agosto in anteprima assoluta in Piazza Grande alla 77esima edizione del Locarno Film Festival In compagnia dell’inseparabile cane Laki, lo scrittore Premio Strega...
- Advertisement -

Ultimi Articoli

Sabina Guzzanti con “Liberidì Liberidà”, sarà il 20 luglio a Milano

"Liberidì Liberidà": Milano - Castello Sforzesco 20 luglio 2024 Con il suo inconfondibile stile, che mescola ironia tagliente e critica sociale, Sabina Guzzanti invita gli...

TicketOne è official supporter di “Milano Cortina 2026”

La Fondazione Milano Cortina 2026 e TicketOne hanno siglato un accordo di partnership L’azienda italiana del gruppo CTS EVENTIM, che fa il suo ingresso come...

Le prime immagini di “Fiore mio”, film scritto, diretto e interpretato da Paolo Cognetti

Il 6 agosto in anteprima assoluta in Piazza Grande alla 77esima edizione del Locarno Film Festival In compagnia dell’inseparabile cane Laki, lo scrittore Premio Strega...

Aperte le porte del Teatro Comunale di ATRI (Teramo) per assistere alle prove de “La Notte dei Serpenti”

Fino al 17 luglio presso il Teatro Comunale di Atri  si terranno le prove aperte al pubblico della 2ª edizione de "La Notte dei...

Mario Calabresi, concerto spostato al teatro La Bolla

Attenzione. Lo spettacolo si sposta presso il TEATRO LA BOLLA. Il teatro si trova a Bollate, in Piazza della Resistenza,32. I biglietti venduti restano validi;...