12.6 C
Milano
giovedì, Febbraio 29, 2024

Volley: Un altro tie-break premia Chieri, Novara vola in Finale

Una vittoria vera da squadra vera in una partita vera. Dopo il 2-3 dell’andata la Reale Mutua Fenera Chieri ’76 si aggiudica al tie-break anche il ritorno dei quarti di finale della CEV Volleyball Cup contro il Volero Le Cannet, centrando la qualificazione alle semifinali.

Stesso risultato della gara d’andata, ma si tratta di due partite molto diverse fra loro. Se una settimana fa in Francia le chieresi avevano esultato in un incontro dai due volti, prima sofferto poi comandato, oggi escluso il primo set (dominato 25-10 da Chieri) è stata una serrata e avvincente lotta pallone su pallone aperta a qualunque epilogo. Con un terzo set appannaggio delle biancoblù (25-19), e secondo e quarto favorevoli alle ospiti (19-25. 20-25), tutto si decide ai vantaggi del tie-break dopo che sul 14-10 le campionesse di Francia annullano 4 match-point a Chieri, e dopo che Chieri annulla a sua volte 4 palle set alle ospiti evitando di portare l’incontro al golden set di spareggio.

Per Chieri è, letteralmente, una vittoria di squadra, anche alla luce dei tantissimi cambi fatti da Bregoli nel corso dell’incontro. Ne è riprova il premio di MVP assegnato ad Anna Gray, inizialmente in panchina. Nel tabellino fanno la voce grossa sul fronte chierese Skinner (23) e Grobelna (21), mentre dall’altro parte della rete spiccano i 25 di una monumentale Mihajlovic, neo acquisto di Le Cannet e assente nella gara d’andata.

Nella semifinali della CEV Volleyball Cup la Reale Mutua Fenera Chieri ’76 se la vedrà contro un’altra squadra francese, il Levallois Paris Saint Cloud, che dopo aver vinto 1-3 l’andata con le le ungheresi dell’Vasas Obuda Budapest si sono aggiudicate 3-2 il ritorno. La semifinale d’andata sarà mercoledì 21 febbraio a TorinoMercoledì 28 febbraio il ritorno a Parigi

volley
volley

Altri articoli di Pallavolo su Dietro la Notizia

Articoli

“Umbaka Tour 24”: aggiunge una nuova data

Si aggiunge una nuova data al tour d’esordio del giovane pianista e compositore Thomas Umbaca che presenterà per la prima volta dal vivo “UMBAKA” sui...

Il ritorno di Ele a, con il brano“Dafalgan”

"Dafalgan", un brano tra disillusione e desiderio di pace Nell’ultimo anno Ele A si è fatta conoscere e si è guadagnata, con il suo talento...

A La Bolla Teatro: “Tutto l’amore che ho”, omaggio a Jovanotti

Giovedì 7 marzo, alle ore 21, il primo appuntamento serale del mese di marzo a LaBolla Teatro. In scena, “Tutto l’amore che ho”, un omaggio musicale a...
- Advertisement -

Ultimi Articoli

“Umbaka Tour 24”: aggiunge una nuova data

Si aggiunge una nuova data al tour d’esordio del giovane pianista e compositore Thomas Umbaca che presenterà per la prima volta dal vivo “UMBAKA” sui...

Il ritorno di Ele a, con il brano“Dafalgan”

"Dafalgan", un brano tra disillusione e desiderio di pace Nell’ultimo anno Ele A si è fatta conoscere e si è guadagnata, con il suo talento...

A La Bolla Teatro: “Tutto l’amore che ho”, omaggio a Jovanotti

Giovedì 7 marzo, alle ore 21, il primo appuntamento serale del mese di marzo a LaBolla Teatro. In scena, “Tutto l’amore che ho”, un omaggio musicale a...

Francesco Maria Mancarella: uscita la seconda parte dell’Ep “Nord”

Continua il viaggio introspettivo di Francesco Maria Mancarella Dopo l’uscita dei primi 4 brani, da ieri, mercoledì 28 febbraio, è disponibile in digitale la seconda...

Intrattenimento moderno e pagamenti: un viaggio digitale

L'evoluzione tecnologica ha rivoluzionato il modo in cui viviamo l'intrattenimento, trascinandoci in un'era dove le possibilità sembrano infinite. Da semplici spettatori passivi di fronte...