19.2 C
Milano
martedì, Giugno 25, 2024

Elon Musk twitta come i Simpson abbiano “previsto” la sua acquisizione di Twitter nel 2015

Elon Musk ha twittato domenica 27 novembre che la popolare sitcom I Simpson aveva predetto il modo in cui avrebbe preso il controllo della piattaforma di social media Twitter nel 2015.

Elon ha condiviso una foto dell’episodio 12 della 26esima stagione dello show, andato in onda nel 2015.

L’episodio presentava un suo cameo e accennava al fatto che avrebbe “cambiato una casetta per gli uccelli”.

Twitter ricordiamo, è stato spessa definito come un’applicazione per uccelli o una casetta per uccelli per il suo nome e logo.

Quello sui Simpson che prevedono avvenimenti è diventato quasi un cliché dell’internet.

Nel corso della loro storia i Simpson hanno previsto degli avvenimenti che si sono poi effettivamente verificati nella realtà, in una quantità quasi preoccupante, tanto che “I Simpson prevedono cose” è diventato praticamente un meme.

La spiegazione più seria e accurata l’ha data però Bill Oakley, un degli autori, che è partito dalla famosa puntata che avrebbe predetto il coronavirus:

«Volevamo che fosse così assurda l’idea che qualcuno tossisca in una scatola e il virus sopravviva per sei-otto settimane al suo interno.

È da cartone animato, l’abbiamo fatto apposta perché volevamo fosse sciocca, non preoccupante, e non rendere possibili tutte queste associazioni.

Ecco perché il virus stesso si comportava come un personaggio dei cartoni, e in maniera estremamente poco realistica. Ci sono davvero pochi casi in cui I Simpson hanno previsto qualcosa.

Si tratta principalmente di coincidenze, perché gli episodi sono così vecchi che nel frattempo la storia si ripete.

La maggior parte di questi episodi sono basate su cose che sono successe negli anni ’60, ’70 o ’80».

Insomma, niente previsioni: solo coincidenze. E una buona capacità di osservazione….

 

 

Scopri altre curiosità su Dietro La Notizia.

 

Articoli

Centri estivi, Insolito Camp, Oratori feriali, Camp sportivi o culturali e Ludobus

cc. Estate ricca di opportunità per i bambini e i ragazzi rhodensi. Sono numerose le iniziative attivate in questo tempo di riposo dalla scuola per...

Nasce un’area giochi inclusivi a Terrazzano

Partiti i lavori per la realizzazione di un’area giochi in via Dalmazia, a Terrazzano. L’intervento rientra nei 700mila euro di finanziamenti approvati dalla Giunta Orlandi,...

Bollate, messa in cura del verde cittadino

Messa in sicurezza del verde cittadino, ecco gli interventi. Prosegue l’attenzione al verde cittadino da parte dell’amministrazione comunale con la costante attività di verifica...
- Advertisement -

Ultimi Articoli

Centri estivi, Insolito Camp, Oratori feriali, Camp sportivi o culturali e Ludobus

cc. Estate ricca di opportunità per i bambini e i ragazzi rhodensi. Sono numerose le iniziative attivate in questo tempo di riposo dalla scuola per...

Nasce un’area giochi inclusivi a Terrazzano

Partiti i lavori per la realizzazione di un’area giochi in via Dalmazia, a Terrazzano. L’intervento rientra nei 700mila euro di finanziamenti approvati dalla Giunta Orlandi,...

Bollate, messa in cura del verde cittadino

Messa in sicurezza del verde cittadino, ecco gli interventi. Prosegue l’attenzione al verde cittadino da parte dell’amministrazione comunale con la costante attività di verifica...

Bollate, progetto Formazione e lavoro, il Comune recluta giovani diplomati

Nuovo progetto Formazione e lavoro, il Comune recluta giovani diplomati. Sviluppato in collaborazione con il liceo e l’istituto tecnico Erasmo da Rotterdam di Bollate. Si tratta...

Community Street Art Day – Stazione Milano Romolo

Passate ora alla Stazione di Milano Romolo e ditemi se non vi sia naturale esclamare: “Così mi piace!”. Già, perché per l’intera giornata di sabato 22...