15.3 C
Milano
domenica, Settembre 25, 2022

Dal 26 settembre la Privacy Week a Milano e online: oltre 90 relatori per 50 incontri

Il presente non è mai stato tanto digitale e allo stesso tempo tanto poco consapevole del digitale. Da un lato, l’approdo online dei servizi, del lavoro e dei consumi, la nascita delle criptovalute, degli NFT e del Metaverso ci vogliono sempre più collegati. Dall’altro, l’Europa sta per dotarsi di nuove leggi per la cittadinanza digitale, di norme che regolano l’applicazione dell’intelligenza artificiale, che mettono a fuoco le responsabilità delle piattaforme digitali, che delineano il perimetro della moderazione dei contenuti online.

In questo contesto, cittadini e aziende devono ragionare ora su rischi e opportunità dell’innovazione, per navigare il cambiamento rispettando e tutelando i bisogni e diritti di ciascuno. Questi saranno i temi al centro della seconda edizione della Privacy Week, la rassegna patrocinata del Garante per la protezione dei dati personali e da AssoSoftware che si terrà a Milano dal 26 al 30 settembre e ospiterà oltre 90 relatori in 50 incontri.

Gli organizzatori e i relatori della Privacy Week
Ad organizzarla sono i co-founder di Privacy Network (Andrea Baldrati, Diego Dimalta, Matteo Navacci), organizzazione non-profit italiana che affronta le sfide dell’innovazione tecnologica per garantire il rispetto della privacy e dei diritti umani, insieme ad /‘Aut/, studio creativo di produzione eventi, con il patrocinio del Garante della Privacy (Garante per la protezione dei dati personali).

Lo scopo dell’iniziativa è quello di informare le persone sul grande cambiamento che sono chiamate ad affrontare nell’era del digitale e di comprendere insieme l’impatto che avrà sulla quotidianità e sulla privacy di tutti.

Nella convinzione che, come spiega Andrea Baldrati, avvocato, co-fondatore e presidente dell’Associazione Privacy Network, “una società tecnologica e libera si regge sulla responsabilità di tutti, legislatori, aziende e singoli utenti. Tematiche come cybersecurity e privacy devono essere capite e presidiate in tutti i contesti: al lavoro, a scuola, in famiglia.”

Sul palco della Privacy Week parleranno manager d’impresa, avvocati, filosofi, giornalisti, giuristi, politici e professionisti del settore che discuteranno in modo accessibile di privacy, cybersecurity, gamification, cyberwar, piattaforme e big data, AI, NFT, cryptocurrency e nuovi diritti di cittadinanza digitale.

Gli incontri forniranno gli strumenti utili ad agire sul presente per dare forma al futuro, a comprendere come le persone possano restare al centro di questi cambiamenti assicurandosi che i propri diritti vengano rispettati.

Le tematiche della Privacy Week:
-Il report sul digitale nei programmi elettorali
-Lo smart working e la privacy dei lavoratori
-Regolamentare l’intelligenza artificiale: dal riconoscimento facciale al social scoring
-La scuola e il digitale: parola ai ragazzi e alle ragazze dei licei
-I social network: da Facebook a TikTok passando per il cyberbullismo e lo scam
-Bitcoin e criptovalute: tutta la verità
-Una petizione contro il social scoring

PRIVACY WEEK – INFORMAZIONI
Quando: 26-30 settembre 2022
Dove:
Cariplo Factory Milano (Via Bergognone, 34)
American School of Milan (Via Karl Marx, 14)
e in streaming online al link https://privacyweek.it/

Social:
Instagram: privacyweek2022
LinkedIn: https://www.linkedin.com/company/privacynetwork/
Hashtag:
#privacyweek2022
#HackThePresentToShapeTheFuture

Altri articoli di Tecnologia su Dietro la Notizia

Articoli

Antonella Ferrari nel cast del film “Dante”, di Pupi Avati

L'attrice Antonella Ferrari è tornata a lavorare con il maestro Pupi Avati a distanza di nove anni dalla serie tv “Un matrimonio”. È infatti...

“Scherzi a parte”: nuovo appuntamento in prima serata su Canale 5

Questa sera, su Canale 5, nuovo appuntamento di "Scherzi a parte". Nel corso della seconda puntata,  gli “scherzati” saranno: Lory Del Santo, Enzo Miccio, Jo...

Rigenerazione urbana: Bovisa Goccia, un protocollo per disegnarne il futuro

Prende forma una delle più importanti nuove centralità della Milano 2030, quella della Grande Funzione Urbana Bovisa Goccia Villapizzone, la cui riqualificazione porterà alla...
- Advertisement -

Ultimi Articoli

Antonella Ferrari nel cast del film “Dante”, di Pupi Avati

L'attrice Antonella Ferrari è tornata a lavorare con il maestro Pupi Avati a distanza di nove anni dalla serie tv “Un matrimonio”. È infatti...

“Scherzi a parte”: nuovo appuntamento in prima serata su Canale 5

Questa sera, su Canale 5, nuovo appuntamento di "Scherzi a parte". Nel corso della seconda puntata,  gli “scherzati” saranno: Lory Del Santo, Enzo Miccio, Jo...

Rigenerazione urbana: Bovisa Goccia, un protocollo per disegnarne il futuro

Prende forma una delle più importanti nuove centralità della Milano 2030, quella della Grande Funzione Urbana Bovisa Goccia Villapizzone, la cui riqualificazione porterà alla...

Iann Dior: uscito il nuovo singolo “Saddest Soundtrack

Iann Dior pubblica il suo nuovo singolo "Saddest Soundtrack" in uscita via Virgin Music LAS Italia / Universal Music Italia. Prodotto dal leggendario Travis...

Vertigo Film Fest, il primo festival milanese dedicato ai cortometraggi: i vincitori della 3a Edizione

Vertigo Film Fest, primo festival milanese interamente dedicato ai cortometraggi si è concluso con grande successo tra proiezioni, dibattiti e ospiti speciali, ieri venerdì 23...