5.3 C
Milano
lunedì, Gennaio 17, 2022

Serie A2F: Esordio stagionale avaro per il Club Italia CRAI

Casnate con Bernate. Esordio stagionale avaro per il Club Italia CRAI che esce sconfitto 3-0 (25-19, 25-22, 25-13) nel match con la Tecnoteam Albese Volley Como. La gara, valida come seconda giornata del Girone B del Campionato di A2, ha visto le azzurrine protagoniste di una partita altalenante contro un’avversaria di maggiore esperienza e dotata di maggiore continuità.

CRONACA 

Per questo match il tecnico del Club Italia CRAI, Marco Mencarelli, ha scelto la formazione composta da Marconato, Adelusi, Nervini, Acciarri, Pelloia, Ituma e il libero Ribechi. Dall’altra parte della rete l’allenatore Cristiano Mucciolo si è affidato al sestetto formato da Zanotto, Veneriano, Oikonomidou, Pinto, Gallizioli, Cialfi e al libero De Nardi.

Avvio contratto per il Club Italia CRAI, ne approfitta Albese che si porta sul 4-1. Pronta la reazione azzurrina: le giovani della formazione federale accorciano le distanze (6-4), pareggiano i conti con un ace di Nervini (6-6) e sorpassano con un attacco vincente firmato da Acciarri (6-7). Le due formazioni procedono quindi sostanzialmente punto a punto per un lungo tratto (13-13). E’ Albese a rompere l’inerzia e a spingere sull’acceleratore portandosi sul +4 (18-14). Il time out chiamato da coach Mencarelli non cambia l’inerzia e la formazione di casa allunga ancora (22-16) e può chiudere senza patemi a prima frazione (25-19).

E’ il Club Italia a dettare il ritmo in avvio di secondo set (0-3), Albese riesce a ricucire (6-6) ma le azzurrine si riportano sul +2 (7-9) e mantengono il vantaggio (9-11). Albese ritrova un buon ordine, impatta (11-11) e sorpassa (13-11). Il time out chiamato da coach Mencarelli rimette in marcia le azzurrine che piazzano il break che vale il nuovo vantaggio (15-17). Coach Mucciolo decide che è il momento di fermare il gioco: il time out permette alla formazione di casa di riorganizzare la propria manovra e di ricucire lo strappo (17-17). Nel finale è Albese a trovare lo spunto giusto per sorpassare (22-19) e chiudere a proprio favore anche il secondo set (25-22).

Sin dalle prime battute della terza frazione le azzurrine faticano ad arginare la manovra avversaria e Albese può agevolmente raggiungere il +5 (7-2). Il time out chiamato dalla panchina del Club Italia non sortisce l’effetto sperato e Zanotto e compagne possono allungare ancora fino a raggiungere il +10 (17-7). Un vantaggio che la formazione di casa può amministrare senza patemi fino alla conclusione di set e partita (25-13).

MARCO MENCARELLI: IL COMMENTO

“Albese ha disputato una buona partita, noi siamo stati un po’ al di sotto delle nostre possibilità in attacco e un po’ disordinati a muro. Questi sono un po’ i nostri punti di forza e quando vengono meno una squadra come il Club Italia fa fatica a trovare delle soluzioni e degli espedienti che nascono invece dall’esperienza. E’ comunque difficile uscire da una partita così, con un gurppo giovane e promettente come quello del Club Italia, senza aver visto delle buone cose in campo. Le cose buone si sono viste frequentemente e in modo incoraggiante. Dobbiamo sicuramente trovare maggiore continuità, per una formazione con poca esperienza la discontinuità diventa un problema qu ando si incontra una squadra che non sbaglia o lo fa molto poco”.

ANNA PELLOIA: “Abbiamo sicuramente pagato l’emozione del debutto della stagione e fatto qualche errore di troppo contro una squadra forte che difende tanto e molto organizzata. Non abbiamo giocato una brutta partita, ma siamo consapevoli che abbiamo grandi margini di miglioramento. Ora proseguiremo a lavorare con impegno”.

TECNOTEAM ALBESE VOLLEY COMO-CLUB ITALIA CRAI 3-0 (25-19, 25-22, 25-13)

ALBESE: Zanotto 10, Veneriano 5, Oikonomidou 10, Pinto 11, Gallizioli 9, Cialfi 5; De Nardi (L), Bocchino, Ghezzi (L). Ne: Lualdi, Scurzoni, Baldi, Mocellin, Nardo. All. Mucciolo.

CLUB ITALIA CRAI: Marconato 7, Adelusi 11, Nervini 6, Acciarri 10, Pelloia 3, Ituma 8; Ribechi (L), Giuliani 1, Vighetto, Esposito. Ne: Passaro, Despaigne, Barbero (L), Nwokoye. All. Mencarelli.

ARBITRI: David Kronaj e Antonio Mazzarà

DURATA SET: 22’, 28’, 21’

ALBESE: 9 a, 5 bs, 9 mv, 8 et.

CLUB ITALIA CRAI: 3 a, 10 bs, 7 mv, 25 et.

Lega Pallavolo Femminile

Altri articoli di Pallavolo su Dietro la Notizia

Quotidiano online
club crai

0 Condivisioni

Articoli

Polizia locale. Aggressione di una pattuglia, individuati alcuni presunti autori

La notte di sabato, intorno all'1:45, una pattuglia della Polizia locale in borghese ha subito un'aggressione da parte di un gruppo di persone. La...

Mara Sattei: “Universo”, l’atteso album. In radio anche il primo singolo estratto, Parentesi” feat. Giorgia

Fuori ora ovunque “UNIVERSO” (Arista/Columbia Records Italy/Sony Music Italy), il primo atteso album di Mara Sattei, disponibile in streaming e digitale al link https://marasattei.lnk.to/Universo_. “UNIVERSO”...

Etta torna con il nuovo singolo “P.O.P.”, un brano sfrontato e autoironico

Si intitola “P.O.P.” (ADA Music Italy – https://ada.lnk.to/POP), il nuovo singolo di ETTA, versatile cantautrice, nota al pubblico per aver partecipato alle audizioni di...

Resta Connesso

1,438FansLike
396FollowersFollow
130FollowersFollow
- Advertisement -

Ultimi Articoli

Polizia locale. Aggressione di una pattuglia, individuati alcuni presunti autori

La notte di sabato, intorno all'1:45, una pattuglia della Polizia locale in borghese ha subito un'aggressione da parte di un gruppo di persone. La...

Mara Sattei: “Universo”, l’atteso album. In radio anche il primo singolo estratto, Parentesi” feat. Giorgia

Fuori ora ovunque “UNIVERSO” (Arista/Columbia Records Italy/Sony Music Italy), il primo atteso album di Mara Sattei, disponibile in streaming e digitale al link https://marasattei.lnk.to/Universo_. “UNIVERSO”...

Etta torna con il nuovo singolo “P.O.P.”, un brano sfrontato e autoironico

Si intitola “P.O.P.” (ADA Music Italy – https://ada.lnk.to/POP), il nuovo singolo di ETTA, versatile cantautrice, nota al pubblico per aver partecipato alle audizioni di...

Comunicato chiusure Milano Serravalle S.p.A.

A51 TANGENZIALE EST Per lavori di manutenzione giunti di pavimentazione, verranno effettuate le seguenti chiusure:  Dalle ore 22:00 di Mercoledì 19 Gennaio alle ore 06:00...

“Pretty Woman”, boom di pubblico anche nel week end

Più forte della diffusione dei contagi e del trend non propriamente positivo che sta caratterizzando il settore dello spettacolo: il musical ‘Pretty Woman’, in...