13.7 C
Milano
domenica, Settembre 25, 2022

X Congresso nazionale di Slow Food Italia

A Genova va in scena il X Congresso nazionale di Slow Food Italia: si rinnova l’organo politico associativo di Slow Food per una “sfida di un destino comune”

Petrini: «Portiamo la nostra filosofia nelle scuole, tutti quanti siano attivisti per scongiurare l’estinzione dell’uomo»

Rigenerazione. Transizione ecologica. Comunità. Educazione.

Sono le quattro parole chiave evocate da Carlo Petrini, il presidente di Slow Food, e che rappresentano la missione a cui il mondo è chiamato fin da subito, la via da percorrere per giungere al traguardo, lo strumento individuato da Slow Food e l’arma con la quale combattere. Dal palco del Teatro della Corte Ivo Chiesa di Genova, che oggi e domani ospita il X Congresso nazionale di Slow Food Italia, Petrini rivendica il lavoro fatto in oltre trent’anni di attività associativa e rilancia, fissando gli obiettivi per il futuro.

«C’è un termine, un concetto, che è destinato a ritornare frequentemente nei prossimi tempi. È il verbo rigenerare» ha esordito Petrini. Rigenerazione dei suoli e degli ecosistemi, certo, ma non solo: ad aver bisogno di essere rigenerato è l’approccio alla produzione, alla distribuzione e al consumo alimentare. E, in un certo senso, anche il modo in cui intendiamo la vita di ogni giorno: «Viviamo un periodo di passaggio verso un’altra epoca storica, cioè la transizione ecologica. Forse, in Italia, non abbiamo ancora le idee sufficientemente chiare su che cosa sia – ha aggiunto il presidente di Slow Food -. Io penso che occorra avere chiarezza sul fatto che significhi cambiare un modello che, a partire dalla rivoluzione industriale, ci sta portando verso l’estinzione dell’homo sapiens sapiens».

Il modello – che non è solo organizzazione sociale, ma anche produzione economica – proposto da Slow Food è quello delle comunità. Negli ultimi quattro anni (cioè dal settimo Congresso internazionale di Slow Food, quello di Chengdu, in Cina, del 2017) sono nate Comunità Slow Food in tutto il mondo, di cui 251 soltanto in Italia. Il nuovo obiettivo, ha spiegato Petrini, dev’essere quello di «aprirci ancora di più, coinvolgendo attivamente chi fa formazione. Non può esserci transizione ecologica senza cultura, per questa ragione dobbiamo far sedere allo stesso tavolo contadini e insegnanti, pastori e professori».

A questo lavoro sarà chiamato anche il nuovo Comitato Esecutivo di Slow Food, l’organo politico dell’associazione braidese che viene rinnovato proprio nella due giorni di Congresso Nazionale in corso di svolgimento nel capoluogo genovese.

A fare gli onori di casa è stato il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, che salutando i 250 delegati presenti al Teatro della Corte Ivo Chiesa e i circa 500 collegati in streaming, ha sottolineato come parlare «di crescita, di cultura, di sviluppo, e quindi di lavoro e di occupazione» non possa prescindere dall’importanza di farlo «in modo sostenibile. Stiamo ripartendo e speriamo che sia verso un mondo nuovo e migliore – ha aggiunto Toti -. Lo dobbiamo fare con grande attenzione a quelli che sono i nostri asset principali: la conservazione dell’ambiente, del nostro mare, la valorizzazione della nostra cultura, penso a quella della pesca e quella enogastronomica» che proprio in questi giorni sono al centro del programma di Slow Fish 2021. «Di tutto questo si parla oggi: è bello partire di nuovo da Genova con una delle prima manifestazioni nazionali che si svolgono nel nostro Paese dopo la fase più dura della pandemia. Da Genova c’è chi è partito per mondi nuovi, speriamo che anche qua, oggi, si riesca a fare qualcosa di simile».

 

 

 

Articoli

“Scherzi a parte”: nuovo appuntamento in prima serata su Canale 5

Questa sera, su Canale 5, nuovo appuntamento di "Scherzi a parte". Nel corso della seconda puntata,  gli “scherzati” saranno: Lory Del Santo, Enzo Miccio, Jo...

Vertigo Film Fest, il primo festival milanese dedicato ai cortometraggi: i vincitori della 3a Edizione

Vertigo Film Fest, primo festival milanese interamente dedicato ai cortometraggi si è concluso con grande successo tra proiezioni, dibattiti e ospiti speciali, ieri venerdì 23...

“Berlin”, è il nuovo singolo dell’artista israeliano Dennis Lloyd

DENNIS LLOYD torna oggi con il suo nuovo singolo "BERLIN", disponibile in digitale https://dennislloyd.lnk.to/Berlin_ Il brano rappresenta il frutto di un nuovo viaggio per il...
- Advertisement -

Ultimi Articoli

“Scherzi a parte”: nuovo appuntamento in prima serata su Canale 5

Questa sera, su Canale 5, nuovo appuntamento di "Scherzi a parte". Nel corso della seconda puntata,  gli “scherzati” saranno: Lory Del Santo, Enzo Miccio, Jo...

Vertigo Film Fest, il primo festival milanese dedicato ai cortometraggi: i vincitori della 3a Edizione

Vertigo Film Fest, primo festival milanese interamente dedicato ai cortometraggi si è concluso con grande successo tra proiezioni, dibattiti e ospiti speciali, ieri venerdì 23...

“Berlin”, è il nuovo singolo dell’artista israeliano Dennis Lloyd

DENNIS LLOYD torna oggi con il suo nuovo singolo "BERLIN", disponibile in digitale https://dennislloyd.lnk.to/Berlin_ Il brano rappresenta il frutto di un nuovo viaggio per il...

Blue Sky Cup, il primo torneo ufficiale per agenti di polizia penitenziaria

Oggi lo sport in carcere è una realtà preziosa che continua a crescere. Sono sempre di più le iniziative e le attività promosse da...

Ginevra Lamborghini, non solo televisione, anche un singolo

Nella nuova edizione del Grande Fratello Vip appena iniziata e condotta da Alfonso Signorini, tra i concorrenti c'è anche Ginevra Lamborghini Domani  festeggerà 30 anni,...