Grande successo di Piano City Milano

PianoCityMilanoPreludio2020_Fabrizio Grecchi_ph Marco Pieri
PianoCityMilanoPreludio2020_Fabrizio Grecchi_ph Marco Pieri

Si è conclusa domenica 24 maggio, con grande successo di visualizzazioni e di critica PIANO CITY MILANO PRELUDIO 2020, anteprima della 9° edizione del Festival Piano City Milano (posticipata ai prossimi mesi).

Tre giorni di concerti, in streaming sul sito web (www.pianocitymilano.it) e sulla pagina Facebook di Piano City Milano (www.facebook.com/PianoCityMilano/), con 60 artisti milanesi e internazionali curati dall’associazione di Piano City Milano con il Comune di Milano, Accapiù e Ponderosa Music & Art.

Un programma ricco e articolato, curato da Ricciarda Belgiojoso e Titti Santini, che è stato in grado di soddisfare qualsiasi palato musicale con le note di pianisti e compositori che hanno proposto musiche di ogni genere, da Chilly Gonzales a Ludovico Einaudi, Vinicio Capossela, Rufus Wainwright.

Gli artisti si sono esibiti in collegamento da casa e da alcuni luoghi simbolo della città, come il Museo del Novecento, Museo Poldi Pezzoli, Casa Museo Boschi di Stefano, Castello Sforzesco, Bagni Misteriosi e GAM (Galleria d’Arte Moderna). Tre concerti speciali si sono tenuti in collegamento da Porta Nuova, presso il Volvo Studio Milano. Diventato ormai uno dei luoghi consolidati di Piano City Milano, lo spazio di brand di Volvo a Milano ha dato il proprio contributo alla riuscita dell’iniziativa con esibizioni in diretta streaming che hanno coinvolto gli appassionati di musica e di pianoforte anche attraverso i canali social di Volvo Car Italia.

Piano City Milano Preludio 2020 è riuscita anche a riportare la musica per le strade della città con pianisti in Piano Tandem e Piano Risciò che, per la prima volta dopo il lockdown, si sono esibiti in sicurezza lungo le vie cittadine acclamati con gioia dal pubblico che ha seguito i loro concerti dalle finestre e dai balconi di casa.

Il festival ha inoltre organizzato, nella giornata di sabato 23 maggio, un flash mob dedicato a John Lennon, a ottant’anni dalla sua nascita, che ha coinvolto pianisti e non a suonare al pianoforte o a cantare la canzone “Imagine” dalle finestre per vivere un momento simbolico in questo Piano per la ripartenza.

I pianisti che hanno partecipato sono: Guido Coppin, Angelo Trabace, Chilly Gonzales, Iris Hond, Davide Boosta Dileo, Gloria Campaner, Rami Khalife, Michael Nyman, Nicolas Horvath, Arturo Stàlteri, Francesco Libetta, Michele Fedrigotti, Giulia Mazzoni, Geoff Westley, Andrea Rebaudengo, Tatiana Larionova e Davide Cabassi, Demian Dorelli, Remo Anzovino, Elpidia Giardina, Gaetano Liguori, Michele Gamba, Eliana Grasso, AyseDeniz Gokcin, Marino Formenti , Vittorio Cosma, Rosey Chan, Joep Beving, Nico Morelli, Sasha Pushkin, Ludovico Einaudi, Alfonso Alberti, Silvia Lomazzi, Gabriele Baldocci, Mario Rusca, Cecilia Ferreri, Silas Bassa, Thomas Umbaca, Ginevra Costantini Negri, Francesco Taskayali , Alessandro Commellato, Giuseppina Torre, Mariano Bellopede, Thollem McDonas, Elisa D’Auria, Roberto Cacciapaglia, Jany McPherson, Enrico Intra, Paolo Jannacci, Hania Rani, Niklas Pashburg, Vinicio Capossela, Rufus Wainwright, Fabrizio Grecchi, Simone Quatrana, Ettore Bove, Fiamma Velo, Noemi Perrone, Pietro Formai.
Inoltre, il programma Piano Sleep con “SatiePandémie” ha coinvolto 124 pianisti da Alvin Curran a Ciro Longobardi ad Anna D’Errico.

Se Piano City Milano è l’appuntamento annuale che coinvolge tutta la città con concerti nei parchi, nei musei e nelle case private, PIANO CITY MILANO PRELUDIO 2020 è stato un evento simbolico che ha invitato i cittadini a continuare a credere nella forza sociale e poetica della loro città.

Fringe Night

PRIMA E DOPO - fringenight
PRIMA E DOPO – fringenight

Il 28 maggio, alle ore 21.00 in diretta facebook sulla pagina del NoLo Fringe Festival, sarà possibile assistere alla FRINGE NIGHT. Una serata con tanti ospiti, durante la quale saranno messe all’asta sette borse speciali, ricavate dai banner in pvc del Fringe 2019.

Il ricavato dell’asta sarà devoluto interamente in beneficenza.
Petra Loreggian, speaker di RDS, Riccardo Poli, Beppe Salmetti, Alessandro Longoni e Andrea Roccabella di Off Topic (Radio24), Valeria Perdonò de Il Menu della Poesia, l’attore Ivan Bellavista, ecco alcuni dei tanti ospiti che parteciperanno alla diretta, recitando una poesia, cantando una canzone o semplicemente strappandoci una risata.

Tra un intervento e l’altro verranno battute all’asta le sette borse, partendo da una base d’asta di 40 euro a borsa. Per partecipare basterà connettersi durante la diretta e rilanciare, scrivendo nei commenti.
Solidarietà

Il ricavato dell’asta andrà a sostenere due realtà importanti per Milano: la spesa sospesa organizzata nel quartiere di NoLo e la scuola del Parco Trotter (IC Giacosa).
La spesa sospesa è un’iniziativa spontanea di solidarietà tra vicini di casa nata all’interno di Nolo Social District. Iscrivendosi sul sito della spesa sospesa è possibile donare, mettersi a disposizione per consegnare fisicamente una spesa, oppure in completo anonimato chiedere un aiuto. https://spesa-sospesa.web.app/

La scuola del Parco Trotter (IC Giacosa) è uno dei comprensori scolastici più grandi di Milano, modello di multiculturalità e inclusione. In collaborazione con la Cartoleria Gambardella (viale Monza 61/A), il ricavato dell’asta servirà a fornire kit scolastici alle famiglie in difficoltà.

Zelig Covid Edition

Bisio- Incontrada
Bisio- Incontrada

Siete tutti invitati a partecipare a Zelig Covid Edition, la grande maratona virtuale della comicità italiana organizzata da Zelig a sostegno dei lavoratori e delle lavoratrici dello spettacolo.

Sabato 30 maggio, dalle ore 18.00 fino a notte fonda, Claudio Bisio e Vanessa Incontrada condurranno un show online sulla piattaforma digitale www.natlive.it che vedrà la partecipazione di oltre 300 artisti e autori.

Tanti nomi illustri, ma anche artisti emergenti, che contribuiranno non solo con il proprio talento e la partecipazione all’evento, ma anche attivamente alla campagna con donazioni per aiutare artisti in difficoltà, fonici, attrezzisti, datori luci… e tutte le categorie che consentono lo svolgimento di uno spettacolo o di una produzione. Insieme per tornare a sorridere!

Se anche voi volete partecipare alla raccolta, fin da ora è possibile donare al seguente IBAN IT 16 P 03075 02200 CC8500843267 (intestazione: conto dedicato Zelig Nuovo IMAIE – causale: Zelig Covid Edition) che verrà gestito, a titolo gratuito, da un Comitato di Garanzia composto da un rappresentante designato da ciascun promotore dell’iniziativa e da un rappresentante del Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo.

Comune di Cori: esenzione TOSAP e ICP

Comune di Cori
Comune di Cori

Comune di Cori: esenzione TOSAP e ICP per le attività commerciali sospese durante l’emergenza Covid-19

Le attività commerciali per le quali era stata disposta la chiusura fino al 18 maggio dai vari provvedimenti governativi e regionali di contenimento dell’emergenza Covid-19, sono esentate – per il 2020 – dal pagamento della tassa per occupazione di spazi e aree pubbliche (TOSAP) e dell’imposta comunale sulla pubblicità (ICP). Per gli altri soggetti passivi di questi tributi le tariffe rimangono invariate a quelle già in vigore. Per godere del beneficio, il contribuente dovrà semplicemente astenersi dal pagamento, non sono necessarie ulteriori azioni.

È quanto disposto dalla Giunta Municipale del Comune di Cori, con due distinte deliberazioni approvate in videoconferenza – la n. 52 del 30/04/2020 e la n. 53 del 30/04/2020 – al fine di alleggerire il carico fiscale sugli operatori economici del territorio già duramente provati dal lungo periodo di inattività, prima che il Consiglio comunale deliberi il prossimo bilancio di previsione i cui termini di approvazione sono stati differiti al 31 maggio (art. 107, co. 2, D.L. 17 marzo 2020, n. 18).

I suddetti tributi locali peraltro sono al loro ultimo anno di vigenza. La Legge 27 dicembre 2019, n. 160 ha infatti istituito, dal 2021, il canone patrimoniale di concessione, autorizzazione o esposizione pubblicitaria (canone unico) che sostituirà – a parità di gettito e con regolamentazione affidata agli Enti Locali – la TOSAP (o il canone per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche – COSAP), l’ICP, il diritto sulle pubbliche affissioni (DPA) e il canone per l’installazione dei mezzi pubblicitari (CIMP).