15.1 C
Milano
martedì, Ottobre 4, 2022

Ahum XXII / Estate Sforzesca

Jonathan Coe & Artchipel Orchestra – Lunedì 19 luglio 2021, ore 21
Cortile delle Armi – Castello Sforzesco di Milano

In anteprima assoluta, la musica originale del celebre scrittore inglese
eseguita dalla formazione diretta da Ferdinando Faraò.
Prima del concerto, Coe presenterà “Io e Mr Wilder”, il suo ultimo romanzo

È un appuntamento davvero imperdibile, uno spettacolo di grande valore artistico e culturale, rappresentativo di Milano e della sua tradizionale vocazione internazionale, quello in programma lunedì 19 luglio e inserito all’interno del cartellone Estate Sforzesca: nel Cortile delle Armi del Castello Sforzesco, Jonathan Coe, uno dei più noti e apprezzati scrittori inglesi, e l’Artchipel Orchestra, formazione jazz tra le più quotate del panorama italiano, porteranno in scena in anteprima assoluta “Jonathan Coe & Artchipel Orchestra”, inedito progetto basato su alcune composizioni originali del celebre romanziere britannico (ore 21; ingresso 15/18 euro; biglietti acquistabili su www.mailticket.it).

Prima del concerto, Jonathan Coe presenterà “Io e Mr Wilder”, il suo ultimo romanzo (pubblicato da Feltrinelli Editore), nelle cui pagine scorre con forza una vena di nostalgia: nostalgie degli anni che passano, delle cose che si lasciano, di quello che siamo stati e che non siamo più. Ambientato tra Londra, Los Angeles, la Grecia, Monaco e Parigi, “Io e Mr Wilder” è un ritratto immaginario di Billy Wilder, visto con gli occhi di una giovane donna ingaggiata per lavorare sul set di “Fedora”, il penultimo film del grande regista.

La serata di lunedì 19 luglio proseguirà nel segno della musica: probabilmente non tutti sanno che l’autore di fortunati romanzi quali “La famiglia Winshaw”, “La banda dei brocchi” e “Middle England” è anche musicista e compositore. Prima di raggiungere il successo come scrittore, Coe si è dedicato con trasporto e passione alla musica, sperando che potesse diventare per lui una professione: negli anni Ottanta era il tastierista di “Wanda and the Willy Warmers”, un gruppo femminile di cabaret, e “The Rotters’ Club”, il titolo originale di quello che è probabilmente il suo romanzo più noto in Italia (“La banda dei brocchi”), è anche il titolo del secondo album degli Hatfield and the North, uno dei principali gruppi progressive rock inglesi. La musica, del resto, ha un ruolo di primo piano nella sua produzione letteraria; quanto ai gusti e alle preferenze, Coe ha dichiarato più volte, in passato, di amare non solo il progressive rock ma anche la classica («Ascolto Bach, Ravel e Debussy»), il jazz (in particolare, Miles Davis, Bill Evans, Charles Mingus, Steve Swallow e Carla Bley) e la musica strumentale.
L’Artchipel Orchestra eseguirà alcune composizioni di Jonathan Coe. Gran parte dei brani scelti e arrangiati da Ferdinando Faraò e dai suoi musicisti è tratta da due raccolte pubblicate dallo scrittore inglese nel 2015 sulle piattaforme Bandcamp e Spotify, intitolate rispettivamente “Unnecessary Music” e “Invisible Music”.

Lunedì 19 luglio, ore 21 – Estate Sforzesca, Castello Sforzesco di Milano, Cortile delle Armi.
“Jonathan Coe & Artchipel Orchestra”
Ingresso: 15 -18 euro. Biglietteria: www.mailticket.it
Info: 397 1864118; email: info@ahumpilgrim.org
Sul sito www.ahumpilgrim.org è possibile acquistare i romanzi e le biografie di Jonathan Coe e la discografia dell’Artchipel Orchestra.

Articoli

Il Trio Pop-Elettro-Rock 3nema, torna con “Psychedelic”

Viaggi e musica sono da sempre interconnessi, legati da un impercettibile ma indissolubile filo le cui fibre nascono e prendono forma dall’animo umano senza...

Arrampicata sportiva: Moroni e Schenk campioni italiani boulder

Il cuore oltre ai bicipiti. Così, con tanta forza sui blocchi e sugli strapiombi della bellissima palestra outdoor della Monkey Island a Roma la 21enne...

“Conversazioni sul futuro”: Lecce, dal 13 al 16 ottobre

Quattro giorni, quasi 80 appuntamenti e circa 170 ospiti: da giovedì 13 a domenica 16 ottobre torna a Lecce il festival Conversazioni sul futuro,...
- Advertisement -

Ultimi Articoli

Il Trio Pop-Elettro-Rock 3nema, torna con “Psychedelic”

Viaggi e musica sono da sempre interconnessi, legati da un impercettibile ma indissolubile filo le cui fibre nascono e prendono forma dall’animo umano senza...

Arrampicata sportiva: Moroni e Schenk campioni italiani boulder

Il cuore oltre ai bicipiti. Così, con tanta forza sui blocchi e sugli strapiombi della bellissima palestra outdoor della Monkey Island a Roma la 21enne...

“Conversazioni sul futuro”: Lecce, dal 13 al 16 ottobre

Quattro giorni, quasi 80 appuntamenti e circa 170 ospiti: da giovedì 13 a domenica 16 ottobre torna a Lecce il festival Conversazioni sul futuro,...

Parigi applaude Enrico Giaretta, allievo di Paolo Conte

Con 'Paolo il ferroviere', interpretata al pianoforte, l’allievo di Paolo Conte, Enrico Giaretta, ha conquistato Parigi. Accompagnato da Olen Cesari al violino, si è...

Domani a Radio 24 alle 8.35 Pier Francesco Zazo, ambasciatore d’Italia a Kyiv

Domani a Radio 24 alle 8:35 Pier Francesco Zazo, ambasciatore d’Italia a Kyiv, segue 8.45 La gestione del Covid del nuovo governo Matteo Bassetti, direttore della Clinica Malattie...