Programmazione del Teatro Regio dal 9 al 15 febbraio 2018.

regio-antico-moderno_
regio-antico-moderno_

SALOME • L’OPERA-SIMBOLO DI RICHARD STRAUSS IN FORMA SEMISCENICA: DIRIGE GIANANDREA NOSEDA
Dal 15 al 25 febbraio il Teatro Regio presenta. in versione semiscenica, l’opera SALOME di Richard Strauss. L’Orchestra del Teatro Regio è diretta da Gianandrea Noseda, alle prese con le rivoluzionarie e spregiudicate soluzioni musicali del grande compositore tedesco.  La recita inaugurale di giovedì 15 febbraio ore 20 sarà trasmessa in diretta da Rai Radio3. L’opera sarà presentata al pubblico mercoledì 14 febbraio ore 17.30 al Piccolo Regio Puccini, in una conferenza dal titolo: Salome. La voce diabolica dell’innocenza, a cura di Andrea Estero (ingresso libero).
Inoltre, sempre nell’ambito del Festival Strauss, lunedì 12 febbraio alle ore 18 presso la propria sede in piazza San Carlo 206, il Goethe-Institut Turin – in collaborazione con il Teatro Regio – organizza un incontro dal titolo Passioni per Salome, con il direttore artistico del Regio Gastón Fournier-Facio e il direttore d’orchestra Gianandrea Noseda. L’ingresso è libero.

AL REGIO IN FAMIGLIA • IL CARNEVALE DEGLI ANIMALI: LA FANTASIA ZOOLOGICA DI CAMILLE SAINT-SAËNS DIVENTA SPETTACOLO
Venerdì 9 febbraio ore 20 e sabato 10 febbraio ore 16 al Piccolo Regio Puccini, il cartellone di Al Regio in famiglia propone IL CARNEVALE DEGLI ANIMALI, grande fantasia zoologica scritta da Camille Saint-Saëns. Questa divertente composizione musicale, indirizzata a un pubblico di bambini e adolescenti, diventa spettacolo grazie al racconto inedito e alla drammaturgia della scrittrice torinese Paola Mastrocola, alla regia di Roberto Piana, alle illustrazioni e video di Andrea Aste, ai costumi di Laura Viglione e alle luci di Patrizio Serra. Sul palcoscenico, nel ruolo di narratrice, l’attrice Cristiana Voglino. Stefano Vagnarelli, maestro concertatore e violino solista, dirige gli Allievi delle Classi di strumento del Conservatorio “G. Verdi”.

FESTIVAL RICHARD STRAUSS • LA MOSTRA “RICHARD STRAUSS E L’ITALIA” ALLA BIBLIOTECA NAZIONALE FINO AL 17 MARZO
Fino al 17 marzo è visitabile la mostra Richard Strauss e l’Italia, allestita presso la Biblioteca Nazionale Universitaria (piazza Carlo Alberto 3 a Torino) e curata dal musicologo Giangiorgio Satragni, che propone oltre 150 fra documenti e oggetti d’epoca, per la maggior parte provenienti dall’archivio della famiglia Strauss ed esposti per la prima volta. La mostra osserva i seguenti orari d’apertura: da lunedì a venerdì ore 10-18; sabato ore 10-13; inoltre, è visitabile in occasione dei concerti del “Festival Strauss” previsti all’Auditorium Vivaldi l’8 febbraio ore 21, il 13 febbraio ore 17 e il 18 febbraio ore 17.30. L’ingresso è libero. Per informazioni: www.teatroregio.torino.it/strauss.

IL REGIO IN PIEMONTE • CONCERTI A CASALBORGONE, ASTI E CHIVASSO
Per Il Regio itinerante, rassegna di concerti in Regione eseguiti da formazioni di Strumentisti dell’Orchestra e Artisti del Coro del Teatro Regio, in questa settimana sono previsti tre concerti: il Quintetto Prestige è di scena sabato 10 febbraio a Casalborgone (Teatro San Carlo) e domenica 11 febbraio ad Asti (Palazzo Ottolenghi), mentre gli American Graffiti, si esibiscono lunedì 12 febbraio a Chivasso (Teatro dell’Oratorio).

TURANDOT SU OPERAVISION • FINO AL 24 LUGLIO LA PRODUZIONE DEL TEATRO REGIO ON LINE SUL NUOVO PORTALE EUROPEO
La Turandot andata in scena al Teatro Regio nel mese di gennaio è il primo contributo del Regio al progetto europeo OperaVision, la piattaforma video che permette di scoprire il mondo dell’opera e di seguire dal vivo e on demand gli spettacoli da tutta l’Europa. Fino al 24 luglio Turandot è visibile in streaming gratuito su www.operavision.eu.