Programmazione Regio 26 gennaio – 1 febbraio 2018

Teatro-Regio
Teatro-Regio

IL GIORNO DELLA MEMORIA • LA FAVOLA DI NATALE: UNO STRUGGENTE SPETTACOLO SU TESTO DI GUARESCHI, PER NON DIMENTICARE LA SHOAH
Per il cartellone di “Al Regio in famiglia”, sabato 27 gennaio alle ore 20 al Piccolo Regio Puccini va in scena lo spettacolo LA FAVOLA DI NATALE, su testo di Giovannino Guareschi e musica di Arturo Coppola, quest’ultima trascritta ed elaborata da Giorgio Colombo Taccani. Guareschi scrive La favola di Natale nel 1944, durante il suo internamento in un Lager tedesco. Arturo Coppola musica la fiaba e dirige orchestra e coro improvvisati in una baracca del campo, la sera di Natale dello stesso anno. La sottile ironia dello scrittore, attra-verso il sogno e le peripezie del piccolo Albertino, aiuta a sopportare il dolore, la fame e la lontananza. Sul palcoscenico, l’attore Giancarlo Judica Cordiglia e i piccoli Solisti del Coro di voci bianche del Regio e del Conservatorio diretti da Claudio Fenoglio. Le musiche sono eseguite da 5 allievi delle classi del Conservatorio “G. Verdi”. Il nuovo allestimento del Teatro Regio prevede la regia e l’adattamento drammaturgico di Caterina Panti Liberovici, le scene di Sergio Mariotti, i costumi di Alessandra Garanzini e le luci di Patrizio Serra. L’operina, proposta in occasione del Giorno della Memoria e del 50° anniversario della morte di Guareschi (1908-1968), è realizzata con il sostegno degli Amici del Regio e con il patrocinio della Comunità Ebraica di Torino. Posti a € 10 (ridotti under 16: € 8) in vendita alla Biglietteria del Teatro Regio. Sono inoltre previste tre recite per il pubblico delle scuole, il 25 e 26 gennaio.

FESTIVAL RICHARD STRAUSS • DAL 2 AL 25 FEBBRAIO A TORINO: OPERA, CONCERTI, CINEMA, TEATRO, MOSTRE E INCONTRI NEL NOME DL GRANDE COMPOSITORE TEDESCO
Dopo i successi del Festival Alfredo Casella nel 2016 e del Festival Antonio Vivaldi l’anno scorso, il 2018 è l’anno di Richard Strauss. Venerdì 26 febbraio alle ore 10.45 presso il Foyer del Toro del Teatro Regio, verrà presentato il Festival Richard Strauss, un progetto della Città di Torino che nell’arco di tre settimane, dal 2 al 25 febbraio, vedrà coinvolte 30 istituzioni musicali, culturali e teatrali della città e non solo. L’ingresso alla conferenza stampa è libero.

TURANDOT SU OPERAVISION • DAL 25 GENNAIO L’ALLESTIMENTO DEL TEATRO REGIO ON LINE SUL NUOVO PORTALE EUROPEO
Questa Turandot è anche il primo contributo del Teatro Regio al progetto europeo OperaVision, la piattaforma video che ti permette di scoprire il mondo dell’opera e di seguire dal vivo e on demand gli spettacoli da tutta l’Europa. Turandot sarà visibile in streaming gratuito a partire da giovedì 25 gennaio (e per sei mesi, fino al 24 luglio) su www.operavision.eu.

IL REGIO IN PIEMONTE • CONCERTI ALL’AEROPORTO DI TORINO, A RIVALTA E ORBASSANO
Lunedì 29 gennaio ore 18 nella Sala Imbarchi dell’Aeroporto di Torino (Area Partenze), il quintetto di ottoni Pentabrass è protagonista del quinto concerto della Stagione musicale realizzata in collaborazione con SAGAT Torino Airport. In programma, musiche Händel, Mozart, Strauss, Gershwin. Ingresso gratuito con registrazione obbligatoria. Info: www.aeroportoditorino.it.
Per Il Regio itinerante, rassegna di concerti in Regione eseguiti da formazioni di Artisti del Teatro Regio, in questa settimana sono previsti due concerti: venerdì 26 gennaio ore 21 a Rivalta di Torino (Cappella del Monastero) i Regi Corni eseguono composizioni di Händel, Bach, Rossini, Weber, Wagner e altri autori. Martedì 30 gennaio ore 21 a Orbassano (presso la Sala Teatro “Sandro Pertini”) il gruppo Regio Septet presentano musiche di Beethoven, Bartók e Rossini.

AL REGIO DIETRO LE QUINTE • VISITE GUIDATE ATTRAVERSO ITINERARI SEGRETI E CURIOSI DI UN GRANDE TEATRO D’OPERA
Le visite guidate al Teatro Regio, nel periodo in oggetto, sono previste alle ore 15.30 di venerdì 26, martedì 30 e mercoledì 31 gennaio e di giovedì 1 febbraio: l’ingresso costa € 6 per gli adulti; durata: 90 minuti. Sabato 27 gennaio sono in programma 4 visite, alle ore 11, 11.45, 15 e 15.45; le visite del sabato durano 45 minuti e il prezzo di ingresso è di euro 5. Le visite sono a ingresso gratuito per gli under 16 e per i possessori dell’Abbonamento Musei Torino e Piemonte. Sono anche previste – solo su prenotazione – visite in lingua francese, spagnola e tedesca. Info e prenotazioni: tel. 011.8815.209.

IL BOTTEGHINO DEL REGIO

Avviso al pubblico della recita di Turandot del 18 gennaio: per gli spettatori che il 18 gennaio scorso hanno assistito alla Turandot, interrotta al termine del secondo atto, il Teatro Regio mette a disposizione un biglietto omaggio per la recita del 3 luglio de Le nozze di Figaro o per quella del 4 luglio di Don Giovanni di Wolfgang Amadeus Mozart. Per ottenere il biglietto omaggio occorre presentarsi dall’1 al 28 febbraio alla Biglietteria del Teatro Regio con il biglietto del 18 gennaio.

Stagione d’Opera e di Balletto: alla Biglietteria del Teatro Regio sono in vendita i biglietti per tutti i titoli della Stagione: Salome, L’Orfeo, Il barbiere di Siviglia, I Lombardi alla prima crociata, Evita, Il segreto di Susanna / La Voix humaine, Le nozze di Figaro, Don Giovanni e Così fan tutte. I biglietti sono in vendita anche presso Infopiemonte-Torinocultura (via Garibaldi 2 – ore 10.30-18) e on line su www.vivaticket.it.

Stagione I Concerti: alla Biglietteria del Teatro Regio sono in vendita i biglietti per tutti gli appuntamenti della Stagione concertistica.

Al Regio in famiglia: vendita dei biglietti per tutti gli spettacoli e i concerti per le famiglie: La favola di Natale, Il carnevale degli animali, Il mio primo Barbiere, Ciottolino, Tutti dal Barbiere! e Riccioli di Barbiere.

Orari della Biglietteria: da martedì a venerdì 10.30-18; sabato 10.30-16: un’ora prima degli spettacoli
Biglietteria – Tel. 011.8815.241/242. Info – Tel. 011.8815.557.