Mare Culturale Urbano dal 13 al 19 luglio

credits-Silvia-Violante-Rouge
credits-Silvia-Violante-Rouge

Prosegue “Il Lungomare di Milano”, la programmazione culturale estiva di MARE CULTURALE URBANO.
Anche questa settimana sarà ricca di spettacoli e musica, tra concerti, dj set e karaoke, in una vera e propria “spiaggia in città” con sabbia, ombrelloni, sdraio e tanto altro!
Tutti gli eventi si terranno nel rispetto delle norme di sicurezza e distanziamento. Sono previsti solo posti a sedere (circa 70 sdraio) con servizio al tavolo o in spiaggia e un doppio spettacolo (eccetto i dj set) nelle fasce orarie relative ai turni di prenotazione: primo spettacolo 19.30 – 20.30, secondo spettacolo 21.30 – 22.30. L’ingresso ad ogni evento è gratuito e la prenotazione è fortemente consigliata.

Le proiezioni degli spettacoli teatrali per la rassegna Spazi di teatro e dei film per la rassegna Cinema all’aperto in cuffia si terranno in Piazza Cenni di Cambiamento. È possibile acquistare i biglietti per il cinema in loco oppure online sul sito www.movieday.it/cinema/index?cinema_id=115.

Di seguito gli appuntamenti della settimana dal 13 al 19 luglio:

Lunedì 13 luglio, a partire dalle 19.30, Dj set che non si balla con Fabio De Luca.

Martedì 14 luglio, per la rassegna Un mare di Poetry, lo spettacolo “Poesia Potente e Chitarra Tonante” con Davide Passoni e Sir the Ivanoe, un reading che unisce poesia e musica, mescolando il mondo del Poetry Slam allo stile unplugged British.
A partire dalle 21.30, in Piazza Cenni di Cambiamento, appuntamento con le proiezioni in diretta dal Chiostro Nina Vinchi del Piccolo Teatro. In programma lo spettacolo “Pilato” di Massimo Popolizio, protagonista di una drammaturgia musicale tratta dalle pagine de “Il Maestro e Margherita” di Michail Bulgakov, che racconta la sua versione dell’incontro tra Ponzio Pilato e Gesù Cristo. Ad accompagnarlo, il polistrumentista Stefano Saletti e la cantante Barbara Eramo.

Mercoledì 15 luglio, per la rassegna Cernusco Jazz a Mare, in collaborazione con Cernusco Jazz Festival, sul palco di Mare salirà il duo piano e batteria Gianluca Di Ienno e Max Onore Contemporary Duo. A partire dalle ore 21.45, cinema all’aperto in cuffia con la proiezione di “Cena con delitto” di Rian Johnson (vos).

Giovedì 16 luglio torna Raster acustico, la storica rassegna indie di Mare dal successo sempre più affermato. Sul palco salirà il rapper e songwriter italo-messicano GANOONA, con la sua musica che mescola sonorità black, latin e hip-hop a liriche intense e originali. A partire dalle ore 21.45, cinema all’aperto in cuffia con la proiezione del film “La ragazza d’autunno” di Kantemir Balagov.

Venerdì 17 luglio, appuntamento con il Karaoke condiviso da Crociera con Ariele Frizzante e Elton Novara. La migliore e la “peggiore” musica estiva dagli anni 50 a oggi da cantare tutti insieme direttamente dalle sdraio. Le canzoni saranno intervallate da macarena e balli di gruppo sul posto. A partire dalle 21.45, cinema all’aperto in cuffia con la proiezione di “Richard Jewell”
di Clint Eastwood.

Sabato 18 luglio, torna Voci di Periferia on the Beach, uno spettacolo inedito e multiforme che unisce canto e dj set, trascinando il pubblico in un flow che va dal Rap all’Urban. Dalle ore 21.30 cinema all’aperto in cuffia con la proiezione del film “Dolittle” di Stephen Gaghan.

Domenica 19 luglio, alle ore 11.00, per la rassegna Una classica estate al mare a cura di Lucia Martinelli, il concerto per violino con Gianfranco Messina e alle ore 19.30, per il nuovo format La Domenica Italiana, in programma “Andrea Marino canta Rino Gaetano”. A partire dalle 21.45, cinema all’aperto in cuffia con la proiezione de “La dea fortuna” di Ferzan Ozpetek.

Snodo Mandrione Estate

Snodo Mandrione Estate
Snodo Mandrione Estate

Dopo l’apertura ufficiale del 21 giugno, Snodo Mandrione Estate prosegue con la programmazione nel segno del divertimento e della contemporaneità, dell’attenzione ai dettagli e alle tendenze. Lo fa rinnovando la fortunata amicizia con la grande famiglia di The Comedy Club, con un’intera serata a cura di LaRoboterie e con l’offerta enogastronomica etica, solidale e a km0 di Grandma Bistrot.

Condotta da Pietro Sparacino, la squadra di The Comedy Club il 30 giugno farà scendere “in campo” – ossia sul palco – una selezione attentamente scelta per continuare a narrare con ironia e intelligenza l’attualità e non solo: Davide Marini, Chiara Becchimanzi, Daniele Tinti, Stefano Rapone, Valerio Lundini, Mauro Fratini.

Sei stand up comedian guidati da Pietro Sparacino, per un’ora e mezza di battute al vetriolo, sketch e provocazioni, per una serata che, dopo il tutto esaurito del debutto in doppia chiave social e live, si prepara a diventare appuntamento fisso di Snodo Mandrione Estate.

Affidata alla nuova casa italiana della Stand Up Comedy dove convivono appassionati, comedians e aspiranti tali, la serata vedrà alternarsi alcune teste di serie della comicità made in Italy, già protagoniste dei più amati format in onda su RAI, Mediaset e Comedy Central.

Non solo teatro: dopo aver dato vita in quarantena a Radio Roboterie, a Snodo Mandrione Estate sabato 27 giugno approda anche LaRoboterie, da dodici anni il party queer techno itinerante italiano, punto di riferimento capitolino di tendenza e lifestyle.

A rigoroso distanziamento sociale, LaRoboterie proporrà una serata che vuole celebrare il cinquantunesimo anniversario dai moti di Stonewall, considerati il momento che segnò la nascita del movimento di liberazione queer in tutto il mondo. Sarà un’edizione speciale di ‘Nostri i Corpi Nostre le Città’ con il live di Yva and The Toy George e con i dj set di St.Robot e Backdrifter per ricordare che si deve celebrare l’orgoglio ogni giorno e che le lotte per i diritti dell’intera comunità LGBTQ non si fermano mai.

Ancora Djset il 2 luglio con Subbacultcha Alternative Club.
Snodo Mandrione è un Circolo ARCI. Per le serate del 27 giugno e 2 luglio ingresso gratuito. Per la serata del 30 giugno, ingresso 13 euro e posti limitati. Apertura botteghino ore 20.00, apertura sala ore 20.45, inizio spettacolo ore 21.30. È sempre consigliata la prenotazione.

Chiusura Zelig Cabaret

zelig
zelig

Si informa il gentile pubblico che, nel rispetto della nuova Ordinanza della Regione Lombardia, la programmazione degli spettacoli di Zelig Cabaret è sospesa fino al giorno 15 aprile 2020.

Per informazioni su prenotazioni e rimborsi degli spettacoli è possibile contattare il numero 02.2551774 o scrivere a info@areazelig.it

Mediaset: rimodulata fascia day time

Mediaset
Mediaset

Per evidenti problemi organizzativi legati all’emergenza sanitaria, quattro appuntamenti Mediaset della fascia di day time vengono rimodulati nella programmazione a partire da lunedì 16 marzo 2020: “Mattino 5”, “Forum”, “Uomini e donne”, “Avanti un altro”.

Nel caso di “Forum” e “Avanti un altro”, saranno programmate riproposizioni che andranno in onda nella collocazione abituale delle trasmissioni.

Nel caso di “Uomini e Donne”, programma legato agli sviluppi quotidiani delle relazioni tra i protagonisti, si proseguirà per alcune puntate per poi sospendere temporaneamente la programmazione.

Le registrazioni delle nuove puntate dei tre programmi riprenderanno non appena la situazione lo consentirà.

Quanto a “Mattino 5”, il programma aumenterà il proprio contenuto informativo dedicandosi all’emergenza in atto ed esplicitando la nuova missione sin dal titolo: “Mattino 5-Speciale Coronavirus”. La versione abituale con la conduzione di Federica Panicucci riprenderà non appena le circostanze lo permetteranno.

Tutti a casa in compagnia di Rai Movie

Belle & Sebastien
Belle & Sebastien

Tutti a casa! Rai Movie è il Cinema scelto per te … da sempre

Rai Movie è da sempre il canale del sevizio pubblico dedicato al cinema, in queste settimane insolite la programmazione è stata pensata e ragionata per soddisfare i gusti dei cinefili e degli appassionati costretti in casa. Vi segnaliamo così alcune scelte della nostra redazione.

Giovedì 12 marzo alle ore 08.50 per il ciclo “Colazione da Rai Movie”, il classico dei classici Totò, Peppino e…la malafemmina di Camillo Mastrocinque con Totò, Peppino De Filippo, Dorian Gray è un film di culto con tante scene da antologia.
In prima serata Cose nostre – Malavita di Luc Besson, una commedia con Robert De Niro, Michelle Pfeiffer, Tommy Lee Jones. Il boss italoamericano Giovanni Manzoni vive sotto falsa identità in un paesino di provincia con moglie e figli, ma non si rassegna a una vita da comune mortale.
Due storie di famiglie e di passione per la musica nella prima e seconda serata di venerdì 13 marzo. Si inizia alle 21.10 con una straordinaria, quanto insolita, Meryl Streep nei panni di un’aspirante rock star in Dove eravamo rimasti di Jonathan Demme. Dopo aver abbandonato marito, figlia e nipoti per inseguire il suo sogno, la cinquantenne Ricki torna a casa in cerca di amore. A seguire La famiglia Bélier di Eric Lartiga, emozionante storia di Paula, unica dei Bélier a non essere sordomuta, che scopre di essere una bravissima cantante e deve decidere se intraprendere la sua carriera o continuare a badare alla sua famiglia in maniera esclusiva.

Sabato 14 marzo alle ore 8.00 un classico della commedia hollywoodiana, L’affittacamere di Richard Quine, ambientata nella Londra degli anni Sessanta e interpretata dalle star del cinema americano Jack Lemmon, Kim Novak e Fred Astaire.
Alle 15.50 Romeo & Juliet di Carlo Carlei. Il premio Oscar Julian Fellowes riscrive Shakespeare in una ricca coproduzione internazionale.
In prima serata la versione integrale di un classico contemporaneo: The Wolf of Wall Street di Martin Scorsese, con Leonardo DiCaprio, Matthew McConaughey, Margot Robbie, Jonah Hill. Uno scaltro broker scala la vetta di Wall Street, ma l’FBI ne mette a repentaglio la carriera. Basato sull’autobiografia omonima di Jordan Belfort.

Domenica 15 marzo, alle 14.10, Nessuno si salva da solo di Sergio Castellitto con Riccardo Scamarcio e Jasmine Trinca. Due separati riesaminano assieme il loro matrimonio, compromesso dall’ambizione dell’uno e dall’anoressia dell’altra. Dal romanzo di Margaret Mazzantini.
A seguire, Alberto Sordi, Vittorio De Sica, Gloria Swanson, Brigitte Bardot in una divertente farsa storica: Mio figlio Nerone di Steno. La terribile Agrippina vuole costringere il figlio Nerone ad attaccare i Britanni. Trasmesso in una bellissima versione in Cinemascope.
Alle 19.10 risate assicurate con La cambiale di Camillo Mastrocinque. Una cambiale scoperta passa di mano in mano e diventa il pretesto per una serie di avventure tragicomiche. Con Totò, Peppino De Filippo, Vittorio Gassman, Ugo Tognazzi, Raimondo Vianello, Erminio Macario.

In prima serata, alle 21.10, il primo degli appuntamenti con Belle & Sebastien di Nicolas Vanier . L’amicizia fra l’orfano Sébastien e il cane Belle sfida l’occupazione nazista e dà man forte alla Resistenza. Primo capitolo di una trilogia ispirata ai romanzi di Cécile Aubry. Prossimo appuntamento, in prima serata Domenica 22 marzo con Belle & Sebastien – L’avventura continua.

In seconda serata il premiatissimo Hungry Hearts di Saverio Costanzo. Tratto da “Il bambino indaco”” di Marco Franzoso e ambientato a New York, racconta la crisi di coppia provocata dall’ossessione di una madre per il proprio neonato. Interpretato da Adam Driver e Alba Rohrwacher.