I Bottega Baltazar aggiungono nuove date al tour

Foto di Raffaella Vismara
Foto di Raffaella Vismara

Si aggiungono nuove date al tour con cui BOTTEGA BALTAZAR presenta il nuovo album “Sulla testa dell’elefante” (Azzurra Music), disco nato durante i mesi trascorsi in ritiro sul Monte Summano (Prealpi Vicentine), le cui cime ricordano proprio la testa di un pachiderma.
Il 20 agosto la band si esibirà in Piazza Primo Maggio a Montegrotto Terme (Padova)
Il 27 agosto in Austria a Freistad per der Neue Heimatfilm Festival.

«Il tema dell’immigrazione è molto vivo, in quest’epoca e in questi territori – racconta la band –  Una regione che da povera è diventata ricca e ora ha paura di tornare povera, si trova a guardare negli occhi uomini che da poveri sono diventati poverissimi. In quello sguardo si alternano paura, incomprensione, compassione, curiosità in ogni caso una fortissima energia. E’ come se questa spinta fosse l’elemento più forte, più dinamico, che scuote il nostro mondo come una frustata, e al quale nessuno riesce a restare indifferente. Tutto questo lavoro ci ha spinto a vedere attraverso un caleidoscopio di piccole storie un’immagine molto complessa e molto grande».