Cristiano Godano: “Figlio e padre” – il video

CRISTIANO_GODANO_FOTO_ANTONIO_VISCIDO_2020
CRISTIANO_GODANO_FOTO_ANTONIO_VISCIDO_2020

Da oggi, giovedì 17 dicembre, è online il video di “Figlio e padre”, brano di CRISTIANO GODANO contenuto nel suo primo album solista “Mi ero perso il cuore” (Ala Bianca Group / Warner Music).

In “Figlio e padre” è reso esplicito il coraggio di provare timore e di addentrarsi nei turbamenti, temi fondamentali in tutto il disco. Il video, che vede la co-regia di Duccio Brunetti e Rossana Masuello, è stato girato in parte a Roma, dove Cristiano Godano si trova da solo su un tetto, e in parte a Londra prima della pandemia, dove un anziano signore rincorre i vecchi ricordi (le strade piene di persone senza mascherine sono esse stesse un ricordo).
Link al video: https://youtu.be/XJbkwP_mEeA
c
Cristiano Godano scrive sui suoi social: «La canzone su cui le immagini si adagiano è “Figlio e padre”, un altro pezzo di particolare intensità nel testo. La musica ha invece una sua evidente leggerezza, la leggerezza di chi non c’è più e sta da qualche parte in cielo, sopra di noi, in forma di coscienza (e il flauto di Enrico Gabrielli illustra bene questa dimensione). Lo sapete che sembrerebbe che una volta abbandonato questo mondo la nostra coscienza, una forma forse evoluta di energia, permane confluendo in un grande ricettacolo universale? La scienza parrebbe essere in procinto di dimostrarlo…. Sarà un piacere se sulla base di queste piccole imbeccate vorrete andarvi a rileggere con calma il testo. Il video raccoglie in un sapiente montaggio le immagini di un progetto cinematografico rimasto incompiuto. Un abbraccio virtuale a tutti voi: Cristiano».

“Mi ero perso il cuore” è uscito a giugno 2020 ed è disponibile in digitale, in CD e doppio Vinile da collezione 180gr.

Questa la tracklist: La mia vincita, Sei sempre qui con me, Ti voglio dire, Com’è possibile, Lamento del depresso, Ciò che sarò io, Ho bisogno di te, Dietro le parole, Padre e figlio, Figlio e padre, Panico, Nella natura, Ma il cuore batte.
La versione in vinile contiene la bonus track “Per sempre mi avrai”.

“Mi ero perso il cuore” è stato accompagnato da tre singoli: “Ti voglio dire”,  che ne ha anticipato la pubblicazione, e in seguito “Com’è possibile” e “Ho bisogno di te”, attualmente in radio.

Il tour di Cristiano Godano per presentare “Mi ero perso il cuore” (Ala Bianca Group / Warner Music), inizialmente previsto a partire da novembre 2020, è stato sospeso a causa delle norme vigenti, dovute all’emergenza sanitaria. Verrà recuperato a data da destinarsi.

Cristiano Godano: “Mi ero perso il cuore”

Cover-album_Cristiano-Godano
Cover-album_Cristiano-Godano

“Mi ero perso il cuore” (Ala Bianca Group / Warner Music) è il primo album solista di CRISTIANO GODANO, uscito a giugno 2020, un disco attuale che ha il coraggio della paura e esibisce questa poetica vulnerabilità.
È disponibile in digitale, in CD e doppio Vinile da collezione 180gr.

Questa la tracklist: La mia vincita, Sei sempre qui con me, Ti voglio dire, Com’è possibile, Lamento del depresso, Ciò che sarò io, Ho bisogno di te, Dietro le parole, Padre e figlio, Figlio e padre, Panico, Nella natura, Ma il cuore batte.
La versione in vinile contiene la bonus track “Per sempre mi avrai”.

“Mi ero perso il cuore” è stato accompagnato da tre singoli: “Ti voglio dire” (qui il video: https://youtu.be/TZ1ZbkolkSI), che ne ha anticipato la pubblicazione, e in seguito “Com’è possibile” (qui il video: https://youtu.be/hj3isQuKnno) e “Ho bisogno di te” (qui il video: https://youtu.be/MNh_zzdKpZ8), attualmente in radio.

Il tour di Cristiano Godano per presentare “Mi ero perso il cuore” (Ala Bianca Group / Warner Music), inizialmente previsto a partire da novembre 2020, è stato sospeso a causa delle norme vigenti, dovute all’emergenza sanitaria. Verrà recuperato a data da destinarsi.

È possibile chiedere il rimborso dei biglietti, per le date del tour in cui era prevista una prevendita. Per la data del 27 novembre alla Stazione Birra di Roma e del 16 gennaio al Teatro Pergine di Pergine (Trento) il rimborso si può richiedere presso il circuito locale di prevendita. Per la data del 5 dicembre al Hall di Padova, del 4 gennaio al Teatro Politeama Pratese di Prato e del 15 gennaio al Teatro Superga di Torino il rimborso è disponibile su Ticketone.it (https://www.ticketone.it/campaign/covid-19/).

Luciano Ligabue: doppia uscita discografica

Ligabue RayTarantino
Ligabue RayTarantino

Il LIGA è tornato! Venerdì 4 dicembre escono il disco di inediti “7” e la raccolta “77+7”, una doppia uscita discografica (pubblicata e distribuita da Warner Music Italy) per celebrare i 30 anni di carriera di LUCIANO LIGABUE.

Il 7, un numero da sempre speciale per Ligabue, diventa protagonista di questo nuovo progetto musicale: l’album di inediti “7”, che contiene 7 brani, spunti che Luciano ha ritrovato, riscritto e prodotto ricavandone 7 nuove eccezionali canzoni, e l’imperdibile raccolta “77+7”, con i 77 singoli che hanno fatto la storia del Liga, rimasterizzati nel 2020, oltre ai 7 brani inediti.

Luciano ha scoperto che i singoli che hanno fatto la sua storia musicale sono proprio 77, fatto davvero incredibile per la combinazione che siano esattamente quel numero e per la quantità che ci fa capire quanto in questi trent’anni, in media ogni cinque mesi, sia uscito un singolo di Ligabue.
I 77 singoli l’artista li ha tutti riassunti in un’esclusiva raccolta, unitamente al disco con 7 brani inediti tra cui i singoli “La ragazza dei tuoi sogni” e “Volente o nolente” (primo vero duetto con ELISA), attualmente in radio e in digitale, il cui video è online (https://youtu.be/-HxVydEcPH4).

L’album “7” e la raccolta “77+7” sono disponibili in pre-order in tutti gli store digitali: https://ligabue.lnk.to/Sette77

“7” segna la ritrovata collaborazione tra Ligabue e Fabrizio Barbacci, insieme hanno prodotto l’album e rimasterizzato quest’anno i 77 singoli che compongono la raccolta.

Questi i 7 brani che compongono l’album “7”:

1. La ragazza dei tuoi sogni
2. Mi ci pulisco il cuore
3. Si dice che
4. Un minuto fa
5. Essere umano
6. Oggi ho perso le chiavi di casa
7. Volente o nolente ft. ELISA

È disponibile in libreria e negli store digitali “È ANDATA COSÌ” (Mondadori), l’autobiografia artistica di Luciano Ligabue, scritta a quattro mani con Massimo Cotto, che ripercorre la straordinaria trentennale carriera del “Liga”: canzoni, dischi, concerti, tour, eventi, libri, film e non solo… tra aneddoti, retroscena e dettagli creativi completamente inediti!

Il 19 giugno 2021 Luciano Ligabue tornerà live con “30 ANNI IN UN (NUOVO) GIORNO”, l’evento in data unica, già “sold out” (100.000 biglietti venduti) in prevendita, che inaugurerà la RCF Arena di Reggio Emilia (Campovolo) nel segno della straordinaria carriera del Liga!

Matteo Macchioni: “Concerto di Natale”

Matteo Macchioni Ph Stefano Muzzarelli
Matteo Macchioni Ph Stefano Muzzarelli

Silent Night, White Christmas, i canti mariani, per finire con Adeste Fideles.
Queste e tante altre saranno le canzoni che il tenore italiano di fama internazionale Matteo Macchioni, accompagnato dalla pianista Mirca Rosciani, porterà in scena il 18 dicembre in diretta live streaming (evento gratuito a porte chiuse, a partire dalle ore 21.00) dal Duomo di San Giorgio a Sassuolo (Modena). L’evento è in collaborazione con il Comune di Sassuolo, la regia è curata da “Tonio Service”.

Il “Concerto di Natale” è nato da un’idea dello stesso tenore per regalare al pubblico un momento di gioia a ridosso delle festività natalizie. Nel mese di dicembre si sarebbe dovuto svolgere il tour dei “Concerti di Natale”, riproposto dopo il grande successo del 2019 e con l’aggiunta di altre suggestive e storiche chiese italiane, ma a causa dell’emergenza sanitaria il tour è stato cancellato.

«Per questo dicembre era previsto un tour che avrebbe attraversato le chiese più grandi di Torino, Padova, Modena, Bologna Firenze e Roma. Purtroppo, vista la situazione della pandemia da Covid-19, siamo stati costretti ad annullarlo, ma non volevo lasciare i miei fan e la gente senza un Natale in musica, volevo che la mia voce ci fosse comunque – spiega il tenore Matteo Macchioni – Ho quindi progettato un evento totalmente in streaming nella chiesa di San Giorgio a Sassuolo, la mia città. Sarà trasmesso in tutto il mondo e tutti potranno vederlo e sentirlo gratuitamente. È una bella risposta e un modo per non abdicare al deserto culturale e musicale che ci sarebbe nel silenzio, nel semplice rinchiudersi aspettando tempi migliori. La tecnologia ci soccorre e io voglio coglierla appieno, per non far spegnere le note e la musica, nutrimento e sollievo all’anima delle persone, così provata e stanca in questi momenti. Il mio cuore è oltre l’ostacolo e lo dimostreremo al concerto di Natale 2020, a porte chiuse e in totale sicurezza, per tutti»

Di seguito la scaletta del “Concerto di Natale”:
1 Ave Maria, Gounod
2 Amazing Grace, John Newton
3 Intermezzo dalla Cavalleria Rusticana, Pietro Mascagni
4 Ave Maria, Schubert
5 Silent Night, Franz Gruber
6 White Christmas, Irving Berlin
7 Sogno (Träumerei), Schumann, Kinderszenen
8 Ave Maria, Gomez
9 Tu scendi dalle stelle, Alfonso Maria de’ Liguori
10 Adeste Fideles

 

“Viaggio Senza Vento – live in Milano”

omar pedrini
omar pedrini

“Riportare sul palco di Milano un happening di poeti, artisti, scrittori, musicinel 2019 poteva essere una follia e forse lo è stata, ma la soddisfazione di quella serata è stata impagabile, con le sue imperfezioni, che non abbiamo voluto correggere ma lasciare tutte in stile quasi “Dogma 95” senza toccare l’incisione originale e senza usare artifici digitali nemmeno sugli errori. Sembrava di essere negli anni ’70 al Parco Lambro. Art and Love and Rock’n’Roll”.
(Omar Pedrini)

Disponibile dal 23 ottobre la registrazione dell’ultima incredibile data del “Viaggio Senza Vento Tour”, tenutasi il 2 dicembre 2019 al Fabrique di Milano davanti a 3.000 persone, in doppio CD, doppio LP, digital download, streaming e streaming HD.

Il Tour, che ha registrato 50 concerti sold out in tutta Italia, nasce per celebrare i 25 anni dello storico “Viaggio senza vento” dei Timoria, che consacrò la band bresciana, facendola diventare un punto di riferimento per la scena rock italiana.

Durante il live, Omar Pedrini ha riproposto i brani di questo concept album del 1993, il 4° realizzato in studio dai Timoria, tra cui “Senza Vento” e “Sangue Impazzito”, diventati ormai veri e propri classici della musica rock italiana.
Sul palco Omar è affiancato da Eugenio Finardi e Mauro Pagani, già ospiti illustri nell’album dei Timoria, per i brani “Verso Oriente” e “Lombardia” e da Ensi, il “King del freestyle” italiano, in “Lasciami in down”.

Il desiderio di riportare sui palchi “Viaggio Senza Vento” arriva dopo aver constatato con quale entusiasmo i fan hanno accolto la riedizione per il 25° Anniversario di questo concept album concepito e composto principalmente da Pedrini. Dall’iniziale decina di date previste nell’arco di due mesi, dato il grande successo riscontrato, il tour è poi proseguito per oltre dieci mesi fino ad arrivare ad un totale di 50 concerti.

Tracklist 2LP
LP1 lato A Intro / Senza Vento / Joe / Sangue Impazzito / Lasciami In Down (feat. Ensi)
LP1 lato B La Cura Giusta / La Fuga / Lombardia (feat. Mauro Pagani) / Verso Oriente (feat. Eugenio Finardi e Mauro Pagani)
LP2 lato A Freedom / Il Mercante Dei Sogni / La Città Del Sole / La Città Della Guerra / Piove
LP2 lato B Come Serpenti In Amore / Frankenstein / Freiheit / Il Guerriero

Tracklist 2CD
CD1 Intro / Senza Vento / Joe / Sangue Impazzito / Lasciami In Down (feat. Ensi) / La Cura Giusta / La Fuga / Lombardia (feat. Mauro Pagani) / Verso Oriente (feat. Eugenio Finardi e Mauro Pagani) / Freedom / Il Mercante Dei Sogni / La Città Del Sole / La Città Della Guerra / Piove / Come Serpenti In Amore / Frankenstein / Freiheit / Il Guerriero
CD2 Il Cielo Sopra Milano / Sole Spento / Hey Hey, My My (Into The Black)

Tracklist digital download, streaming e streaming HD
Intro / Senza Vento / Joe / Sangue Impazzito / Lasciami In Down (feat. Ensi) / La Cura Giusta / La Fuga / Lombardia (feat. Mauro Pagani) / Verso Oriente (feat. Eugenio Finardi e Mauro Pagani) / Freedom / Il Mercante Dei Sogni / La Città Del Sole / La Città Della Guerra / Piove / Come Serpenti In Amore / Frankenstein / Freiheit / Il Guerriero / Il Cielo Sopra Milano / Sole Spento / Hey Hey, My My (Into The Black)