Negramaro: Tour rinviato nel 2019

negramaro-foto-di-pietro-pappalardo
negramaro-foto-di-pietro-pappalardo

A causa delle condizioni di salute del chitarrista Emanuele Spedicato, le date del Tour della band, saranno riprogrammate a partire da febbraio 2019.

I biglietti precedentemente acquistati rimangono validi per le nuove date nelle rispettive città, secondo lo schema sotto riportato.

Le eventuali richieste di rimborso devono essere presentate entro e non oltre il 10 gennaio 2019 nei punti in cui si è effettuato l’acquisto.

Per rimborsi on-line contattare il servizio clienti http://www.ticketone.it/help se si è effettuato l’acquisto su Ticketone oppure https://help.ticketmaster.it/hc/it se si è effettuato l’acquisto su Ticketmaster.

Il tour ripartirà a febbraio da Rimini (data “zero”), per poi fare tappa a Mantova, Padova, Conegliano, Torino, Bologna e Milano, trasferirsi a marzo a Firenze, Roma, Caserta, Eboli, Bari, Reggio Calabria e concludersi ad Acireale.

Di seguito, il calendario completo con le date riprogrammate per il 2019:

Febbraio 2019:

NUOVA DATA CITTA’ VENUE DATA ORIGINARIA

Giovedì 14 Rimini RDS Stadium (data zero) 15.11.2018
Sabato 16 Mantova Palabam 18.11.2018
Mercoledì 20 Padova Kioene Arena 20.11.2018
Giovedì 21 Conegliano Zoppas Arena 21.11.2018
Sabato 23 Torino Pala Alpitour 26.11.2018
Domenica 24 Bologna Unipol Arena 17.11.2018
Mercoledì 27 Milano Mediolanum Forum 23.11.2018

Marzo 2019:

NUOVA DATA CITTA’ VENUE DATA ORIGINARIA

Sabato 2 Firenze Mandela Forum 15.12.2018
Domenica 3 Firenze Mandela Forum 16.12.2018
Martedì 5 Roma Palalottomatica 29.11.2018
Mercoledì 6 Roma Palalottomatica 30.11.2018
Venerdì 8 Caserta Pala Decò 02.12.2018
Sabato 9 Caserta Pala Decò 03.12.2018
Lunedì 11 Eboli Palasele 13.12.2018
Mercoledì 13 Bari Palaflorio 10.12.2018
Giovedì 14 Bari Palaflorio 11.12.2018
Domenica 17 Reggio Calabria Palacalafiore 08.12.2018
Martedì 19 Acireale Pal’Art Hotel 05.12.2018

Dunk: “L’originale Tour”

dunk_ph alessandra canini
dunk_ph alessandra canini

Dopo un tour che li ha portati ad esibirsi nei migliori locali e festival d’Italia, in autunno i DUNK torneranno dal vivo per una manciata di concerti che si preannunciano imperdibili.

Sul palco, infatti, la band si presenta con un’importante novità: a fianco di Carmelo Pipitone, Luca Ferrari, Ettore e Marco Giuradei, ci sarà Riccardo Tesio, fondatore dei Marlene Kuntz.

L’ingresso di Tesio, chitarrista dal gusto unico, arricchisce il progetto Dunk, riconfermandone, ancora una volta, il senso di percorso in fieri di ricerca sonora.

L’ampliamento della formazione live verrà, inoltre, suggellato dall’uscita di un 7” contenente due pezzi inediti, registrato al SONIC TEMPLE STUDIO di Parma da Domenico Vigliotti: un nuovo tassello in un viaggio nella sperimentazione della forma canzone.

LE DATE
13/10 Pisa – Lumiere
18/10 Roma – Largo
19/10 Marghera (VE) – Argo16
02/11 Milano – Circolo Ohibò
08/11 Bologna – Covo
09/11 Brescia – Latteria Molloy

Firenze Rocks 2019: The Cure,i primi headliner annunciati

The Cure
The Cure

THE CURE sono i primi headliner annunciati dell’edizione 2019 di FIRENZE ROCKS!
La band inglese salirà sul palco della Visarno Arena nella giornata di domenica 16 giugno per un unico grande concerto in Italia.

I biglietti per la giornata di domenica 16 giugno del festival, prodotto e organizzato da Live Nation Italia, saranno disponibili in anteprima esclusiva tramite l’APP ufficiale di Firenze Rocks a partire dalle ore 11.00 di martedì 2 ottobre 2018; la messa in vendita generale dei biglietti partirà invece dalle ore 12.00 di mercoledì 3 ottobre su www.ticketmaster.it, www.ticketone.it e in tutti i punti vendita autorizzati.

THE CURE sono una delle band inglesi più iconiche del globo. Formati a Crawley nel Sussex (Inghilterra), i THE CURE si sono esibiti per la prima volta nel 1978.
Ad oggi hanno tenuto oltre 1.500 concerti in tutto il mondo, pubblicato 13 album in studio, diversi film-concerto, live-album, oltre 40 singoli, due box set ed alcune compilation.
Il loro nuovo disco – ancora senza titolo – è previsto per il 2019.

Con i The Cure il FIRENZE ROCKS svela i suoi primi headliner e scalda i motori per quella che si configura come un’edizione ricca di sorprese e novità, che non potrà che far felici tutti gli amanti della grande musica internazionale.

In scena dal 13 al 16 giugno 2019 alla Visarno Arena di Firenze, il festival, giunto alla sua terza edizione, si prepara a bissare il successo delle annate precedenti che hanno visto convogliare oltre 350.000 spettatori giunti da tutto il mondo e portato sul palco stelle del calibro di Guns ‘N’ Roses, Aerosmith, Eddie Vedder, Foo Fighters, Ozzy Osbourne, Iron Maiden e System of A Down.

Street Clerks, ospiti al “Premio Lunezia 2018″

StreetClerks_©_ANGELO_TRANI
StreetClerks_©_ANGELO_TRANI

Questa sera alle 21.30 gli Street Clerks saranno ospiti del Premio Lunezia 2018, giunto alla 23esima edizione (Piazza Gramsci – Aulla, ingresso gratuito). Durante la serata il gruppo fiorentino, da 5 anni resident band del programma EPCC – E poi c’è Cattelan in onda su Sky Uno, sarà premiato dalla Pro Loco di Aulla per la canzone “Rivolù”.

Domani, sabato 21 luglio, invece si esibirano con due live al WDW2018, il raduno mondiale Ducati: alle ore 12.00 al Misano World Circuit “Marco Simoncelli” di Misano Adriatico mentre dalle ore 21.30 saranno in piazzale Roma a Riccione.

Subsonica: nuovo disco e Tour in Europa

Subsonica
Subsonica

Oggi i Subsonica annunciano ai terrestri in ascolto “8” il nuovo disco che uscirà venerdì 12 ottobre 2018 per SONY.

Una notizia molto attesa che vede i Subsonica tornare insieme dopo 4 anni per un nuovo album di inediti.

Le novità non sono finite, infatti la band torinese che ha da sempre un respiro internazionale, sarà protagonista dal 4 al 19 dicembre di “European reBoot2018” un tour in Europa, organizzato da Vertigo.

I Subsonica si esibiranno live sui palchi di 9 città: Amsterdam, Londra (dove hanno recentemente lavorato al disco con l’ingegnere del suono Marta Salogni, astro nascente, già engineer dell’ultimo album di Bjork), Dublino, Zurigo, Parigi, Bruxelles, Colonia, Berlino, Monaco.

La band composta Samuel, Max Casacci, Boosta, Ninja e Vicio, che ha rivoluzionato il suono della scena italiana dagli anni’90 ad oggi, con un eclettismo che sfugge a ogni cliché di genere, ritorna con un disco manifesto e riparte dall’Europa. E qui racconta il viaggio che sta per iniziare:

“Da più di 20 anni la geografia sonora dei nostri orientamenti è l’Europa. Oggi che riavviamo i motori per l’ottavo viaggio, desideriamo ripartire -anche idealmente- da questo grande luogo che continua ad allargare e a restringere i suoi confini.

Senza il suono tecnologico e meticcio della Londra degli anni ’90, senza l’elettronica tedesca, la Parigi ironica e groovosa del french funk, i colori delle street parade di Zurigo, gli inaspettati echi africani del Matongé di Bruxelles proprio nel cuore dell’Europa; senza la leggendaria Amsterdam con la storica sala del Melkveg e in questo giro anche l’Irlanda, la nostra italianità musicale oggi avrebbe molti meno elementi di confronto e di stimolo.

È anche bella l’idea di ripartire, insieme dopo una lunga pausa, con il pensiero di intraprendere un viaggio vero. Non solo una bella serie di concerti”.

L’annuncio, iniziato con un “SUBmessaggio” dal sito e con vari countdown via social, ha messo in gioco le qualità matematiche dei fan della band che da giorni stanno risolvendo vari enigmi e codici che compongono le otto cifre della attesissima data di uscita che finalmente è decodificata: 12.10.2018.

CALENDARIO TOUR EUROPEO DICEMBRE 2018
4 NL – Amsterdam, Melkweg
6 UK – Dublino, The Button Factory
9 UK – Londra, 02 Shepherd’s Bush Empire
11 SWI – Zurigo, Volkhaus
12 FRA – Parigi, Trabendo
15 BEL – Bruxelles, VK
17 GER – Colonia, Kantine
18 GER – Berlino, Huxkley’s
19 GER – Monaco, Muffathalle