Festival PianoEchos

IMG_4036
IMG_4036

Dal 3 settembre al 2 ottobre 2016, la tredicesima edizione del festival pianistico itinerante del Monferrato: un affascinante viaggio musicale tra i tesori nascosti di un territorio Patrimonio dell’Umanità UNESCO

Nato dall’idea semplice ma ambiziosa di riunire nel cuore del Monferrato i migliori pianisti italiani e internazionali, PianoEchos, con la direzione artistica di Sergio Marchegiani, attira ogni anno migliaia di persone, grazie al connubio tra musica e un territorio magico, culla di alcuni tra i migliori vini italiani.

Grazie alla collaborazione con tre produttori di vino di Lu Monferrato, il festival ha un suo vino, il PianoEchos: una bottiglia edizione speciale realizzata per il decennale, accompagnata dalle nocciole Piemonte IGP.

Tra le varie collaborazioni internazionali, quest’anno PianoEchos ha siglato un gemellaggio con il Festival Musicales des Grands Crus de Bourgogne, la più importante iniziativa musicale della Borgogna, inserita quasi simultaneamente al Monferrato nella lista UNESCO dei Patrimoni dell’Umanità.

Da quest’anno PianoEchos si pregia della collaborazione e del sostegno della Fondazione Piemonte dal Vivo-Circuito Regionale dello Spettacolo mentre è ormai consolidato il sostegno della Compagnia di San Paolo, nell’ambito del bando Performing Arts 2016, e della Fondazione CRT con Not&Sipari 2016.

I concerti sono a ingresso libero tranne quello inziale (Smetana Trio) e quello conclusivo (Berliner Symphoniker)