Il Teatro Nō approda al Teatro dell’Arte di Milano

Teatro No
Teatro No

NELL’AMBITO DELLE CELEBRAZIONI UFFICIALI PER IL 150º ANNIVERSARIO DELLE RELAZIONI TRA ITALIA E GIAPPONE E IN OCCASIONE DELLA XXI TRIENNALE, IL TEATRO DELL’ARTE PRESENTA UNA DELLE PIÙ ANTICHE FORME DELLA TRADIZIONE PERFORMATIVA GIAPPONESE.
MIDARE Teatro Nō –
Teatro dell’Arte, 4 luglio 2016 ore 20.30

Il Teatro Nō è una delle forme teatrali più antiche del teatro giapponese e risale al XIV secolo. Nasce dallo sviluppo di espressioni artistiche delle epoche precedenti e unisce danza, musica, mimo, scultura e architettura.

Le opere del Teatro Nō si classificano a seconda del tema trattato e Midare rientra nella categoria delle rappresentazioni sugli animali e sui demoni, ovvero opere con creature benevoli o maligne e che presentano i connotati di mostri o di animali spaventosi; Midare si basa sul Shojo-Midare, una delle cinque categorie di Teatro Nō in cui il protagonista è un elfo del mare.

In antichità, quando in una sola giornata si rappresentavano tutte le cinque categorie, Shojo Midare veniva inscenato per ultimo per infondere allegria nel pubblico prima del commiato. Con Midare si individua la versione di Shojo realizzata con lo speciale impiego di danza e con una regia differente.

La famiglia Hōshō è una delle scuole di attori principali di Teatro Nō che ha tramandato fino ai giorni nostri la tradizione di una delle quattro compagnie ufficiali del XV secolo.

In scena si esibirà Kazufusa Hōshō, ventesimo Sōke, ovvero legittimo ed unico erede della scuola. Il capofamiglia presenta il suo speciale approccio alla danza Midare, una delle poche opere che rappresentano il passaggio per l’artista in una nuova fase di carriera in quanto richiedono un’elevatissima tecnica e la piena maturità dell’interprete.

Una danza di gioia, eseguita con costumi e maschere originari mentre sulla scena si susseguono canti e musica dal vivo.

Con la sua trama semplice, Midare è l’espressione di  una celebrazione di buon auspicio, che include la rappresentazione di eventi soprannaturali connotati dal forte umorismo, corredati da elementi coreografici che aumentano l’incanto nello spettatore.

Riconosciuto dall’Unesco come patrimonio culturale immateriale, il Teatro Nō, forma d’arte che affonda le proprie origini in tempi e luoghi lontani, impreziosisce la stagione del Teatro dell’Arte, con un dramma danzato e cantato che celebra l’amicizia tra l’Italia e il Sol Levante.

Teatro dell’Arte
viale Alemagna, 6 – 20121 Milano
tram 1, 19, 27 – autobus 57, 61, 94
M 1 e 2 Cadorna Triennale
BikeMi 33
la sede è accessibile alle persone con disabilità

info e biglietti biglietti on line

biglietteria@crtmilano.it www.vivaticket.it

T. 02/72434258

mar > ven 14.30 > 18.30