Teatro Elfo Puccini: Premio Hystrio 2016

Balletto Civile 2
Balletto Civile 2

La ventiseiesima edizione del Premio Hystrio, da giovedì 16 a sabato 18 giugno 2016, abiterà le sale del Teatro Elfo Puccini di Milano per tre giornate dense di attività, a partire dalle audizioni finali per decretare i vincitori del Premio Hystrio alla Vocazione, rivolto ai giovani aspiranti attori, che saranno aperte al pubblico (il 16 e 17 giugno dalle 10 alle 18; il 18 giugno dalle 10 alle 13), per proseguire con la lettura scenica curata da Sabrina Sinatti del testo vincitore del Premio Hystrio- Scritture di Scena (giovedì 16 alle ore 21) assegnato a Fratelli di Pier Lorenzo Pisano, passando dalla messa in scena del testo di Renato Gabrielli Combattenti (venerdì 17 giugno ore 21), fino alla serata dedicata alle premiazioni ufficiali di tutte le categorie in concorso.

Anche quest’anno il Premio registra una brillante partecipazione, a partire dagli spettatori: 3.988 i votanti al Premio Hystrio Twister, mentre gli iscritti al Premio Hystrio alla Vocazione sono stati 197 e i copioni pervenuti per il Premio Hystrio-Scritture di Scena sono stati 88.

Grande impegno dunque da parte delle diverse giurie che lavorano con passione e serietà nell’opera di selezione, divenendo anche un prezioso osservatorio sulla scena italiana contemporanea.

I giovani attori che hanno superato le pre-selezioni si sfideranno di fronte a una giuria di addetti ai lavori che sceglierà i vincitori del Premio Hystrio alla Vocazione e che è formata da: Ferdinando Bruni, Fabrizio Caleffi, Claudia Cannella, Arturo Cirillo, Monica Conti, Veronica Cruciani, Andrea Paolucci, Mario Perrotta e Walter Zambaldi.

I giovani drammaturghi hanno invece ricevuto la lettura attenta da parte di una giuria presieduta da Laura Curino e formata da: Laura Bevione, Fabrizio Caleffi, Claudia Cannella, Roberto Canziani, Sara Chiappori, Renato Gabrielli, Roberto Rizzente, Massimiliano Speziani, Diego Vincenti.

Infine i  professionisti dello spettacolo sono stati designati dai critici della rivista Hystrio, oltre 40 esperti tra direzione, redazione e collaboratori che hanno individuato sei categorie: attore/attrice, regista, drammaturgo a cui si aggiungono il Premio Hystrio-Altre Muse, il Premio Hystrio-Corpo a Corpo e il Premio Hystrio-Iceberg, dedicati rispettivamente agli operatori dello spettacolo, ai linguaggi del corpo e a una giovane compagnia emergente.

Ma anche gli spettatori hanno fatto la loro parte, esprimendo online le proprie preferenze sullo spettacolo dell’anno, da scegliere in una rosa di 10 titoli proposti da Hystrio. È il Premio Hystrio-Twister, giunto alla sua terza edizione e in costante crescita.

Anche per quest’anno si conferma la collaborazione con il Premio Mariangela Melato, dedicato a giovani attori professionisti vinto da Angelo Di Genio e Beatrice Schiros.

Ecco dunque i vincitori delle sei categorie dell’edizione 2016:

Premio Hystrio all’interpretazione a Monica Piseddu

Premio Hystrio alla regia a Simone Derai

Premio Hystrio alla drammaturgia a Compagnia MusellaMazzarelli

Premio Hystrio-Altre Muse a Cue Press

Premio Hystrio-Iceberg a CollettivOCineticO

Premio Hystrio-Corpo a Corpo a Balletto Civile

Premio Hystrio-Twister a Animali da bar di Carrozzeria Orfeo

PROGRAMMA:

GIOVEDI’ 16 GIUGNO:

ore 10 – 18: Finale delle selezioni del Premio Hystrio alla Vocazione.
ore 21: Lettura scenica di Fratelli di Pier Lorenzo Pisano, testo vincitore del Premio Hystrio-Scritture di Scena 2016, regia di Sabrina Sinatti.

VENERDI’ 17 GIUGNO:

ore 10 – 18: Finale delle selezioni del Premio Hystrio alla Vocazione.
ore 21: Combattenti di Renato Gabrielli, regia di Paola Manfredi, con Giorgio Branca e Lilli Valcepina.

SABATO 18 GIUGNO:
ore 10-13 – Finale delle selezioni del Premio Hystrio alla Vocazione
ore 21: Serata-spettacolo delle premiazioni.

L’ingresso a tutti gli appuntamenti è libero.