“Grandi voci alla Scala”: il ricordo di Luciano Pavarotti

luciano pavarotti
luciano pavarotti

È dedicato all’indimenticabile Luciano Pavarotti il prossimo incontro del ciclo “Grandi voci alla Scala”, sabato 2 aprile alle ore 17 al Ridotto dei Palchi. Parteciperanno la prima moglie Adua Veroni e l’amica Raina Kabaivanska, che con Pavarotti ha condiviso il palcoscenico scaligero nel 1980 in Tosca.

Il calendario 2016 del Ciclo prevede altri incontri in omaggio a personaggi che hanno fatto la storia della Scala: il 14 maggio (ore 17) un ricordo di Romano Gandolfi, direttore del Coro dal 1971 al 1983; il 4 giugno (ore 16) un omaggio al baritono Leo Nucci, atteso per Simon Boccanegra; il 29 ottobre (ore 17) un ricordo del tenore Franco Corelli. Gli incontri, organizzati in collaborazione con la rivista ‘l’opera’, coordinati da Sabino Lenoci e Giancarlo Landini, prevedono ascolti, proiezioni video, ospiti e testimonianze.

La carriera scaligera di Luciano Pavarotti dura quasi trent’anni, lasciando tracce memorabili di un percorso denso condiviso con altri giganti del canto, del podio e della regia. Ricordi indimenticabili di una voce unica, di un personaggio di grande umanità.