“Donna non rieducabile” – Teatro Manzoni di Calenzano

DNRCalenzano teatro
“Donna non rieducabile” è un memorandum immaginario ispirato ai reportage di Anna Politkovskaja, giornalista russa nota per il suo impegno sul fronte dei diritti umani, per i suoi reportage dalla Cecenia e per le sue critiche al Presidente della Federazione Russa Vladimir Putin.
Il 7 ottobre 2006, Anna Politkovskaja viene assassinata nell’ascensore del suo palazzo, mentre stava rincasando. Tutt’oggi l’inchiesta è ancora aperta.

Elena Arvigo propone un monologo di forte impatto e attualità in grado di stimolare il pubblico e far riflettere sul tema della libertà di stampa e la responsabilità del sapere.
Il testo è composto da una serie di istantanee, “quadri”, che propongono esperienze, situazioni, atmosfere e stati d’animo e accompagnano il pubblico in un viaggio nelle terre russe e cecene. Un percorso tra i racconti della giornalista russa che l’attrice ripropone con grande intensità e immedesimazione.

Da Venerdì 18  a  Sabato 19 Marzo 2016, ore 21:15
Ingresso spettacoli intero 13 € ridotto 10 €
Per informazioni e prenotazioni: Teatro Manzoni via P. Mascagni, 18 50041 Calenzano (FI)
055 8877213 – 055 887 6581
Prevendita Circuito Box Office