Concerto scenico: “Il segno tra poesia e musica” – Francesca Della Monica

Il segno tra poesia e musica (2) teatro
Il concerto scenico “Il segno tra poesia e musica” che vede protagonisti la formidabile vocalist e esperta di tecnica vocale Francesca Della Monica e il polistrumentista e attore Gian Mario Conti, giovedì 17 marzo al Teatro delle Arti di Lastra a Signa (ore 21 (biglietti 10/8 euro), attraversa i territori della poesia sperimentale nelle scritture dei grandi autori del novecento – Thomas Stearns Eliot, Ezra Pound, James Joyce, Dylan Thomas, Edward Estlin Cummings – che concepirono e declinarono la fonè nel campo della verbalità e dell’extraverbalità.

Il concerto segna il loro incontro con la scrittura sonora di altrettanti maestri della nuova musica quali John Cage, Virgil Thomson, Sylvano Bussotti, Luciano Berio, che seppero traghettare l’esperienza concertistica nell’ambito teatrale e performativo.

La performance include inoltre partiture di Meredith Monk e di compositori del gruppo Fluxus, scritte per essere eseguite in contesti performativi anche da non musicisti e non cantanti a cui prenderanno parte i partecipanti al seminario “la voce nella dimensione gestuale e performativa”” condotto da Francesca della Monica: Stefano Algerini, Fabrizio Bertelli, Fausto Berti, Giovanna Braschi, Manuela Critelli, Angelo Degennaro, Gianna Deidda, Fiamma Dini, Monica Fabbri, Silvia Fabiani, Rosanna Gentili, Gianna Giotti, Giacomo Gosti, Giovanna Grassi, Angela Manetti, Silvia Moneti, Alba Nerucci, Mimmo Nuovo, Renata Sardi, Marco Ventrice, Matteo Zoppi.

Biglietti 17 marzo “Il segno tra poesia e musica”
Posto unico intero 10 euro – ridotto 8 euro
Riduzioni: under 21, over 65, soci Coop, soci BCC, soci Biblioteca Comunale e Amici del Museo Caruso, abbonati stagione teatrale 2014/2015

Info e prevendite
Teatro delle Arti – viale Matteotti 5/8, Lastra a Signa (FI)
tel. 055 8720058 – 331 9002510
teatrodellearti.lastraasigna.fi@gmail.com – promozione@tparte.it – www.tparte.it
Orari biglietteria: martedì 10-13, mercoledì e venerdì 17-20
La biglietteria sarà aperta inoltre in tutte le serate di spettacolo e di proiezione film