Al Teatro Gobetti: “I vicini”

I vicini
I vicini

Martedì 29 marzo 2016, alle ore 19.30, al Teatro Gobetti, andrà in scena, I VICINI scritto e diretto da Fausto Paravidino. Il testo è stato commissionato dal Théâtre National de Bretagne. Lo spettacolo è interpretato da: Iris Fusetti, Davide Lorino, Barbara Moselli, Fausto Paravidino, Sara Putignano. Le scene sono di Laura Benzi, i costumi di Sandra Cardini e le luci di Lorenzo Carlucci. Sarà replicato al Gobetti per la Stagione in abbonamento del Teatro Stabile di Torino – Teatro Nazionale fino a domenica 3 aprile.

“I vicini – dichiara Fausto Paravidino – è uno spettacolo sulle nostre paure. Sulle nostre paure immaginarie, sulle nostre paure reali. Sulle nostre paure reali che spesso sono le nostre paure immaginarie. In un’atmosfera rarefatta e sospesa, due giovani coppie si incontrano e si scontrano tra le mura domestiche.”

«I vicini – prosegue Paravidino – è una pièce su noi stessi, sugli altri, su noi stessi e gli altri, sui vicini lontani, sulla guerra, su quello che è reale, su quello che è immaginato, su quello che è reale perché è immaginato. Un po’ come certi fantasmi, un po’ come certo teatro».

Dopo Goldoni, D’Annunzio, Pirandello, Eduardo, Pasolini, Dario Fo e  Spiro Scimone, Fausto Paravidino è l’ottavo autore italiano ad essere rappresentato alla  Comédie  Française, per la quale nella stagione 2010 ha curato la regia del suo testo La malattia della famiglia M,  messo in scena al Théâtre du Vieux-Colombier di Parigi con attori francesi.

INFO: Tel. 011 5169555 – Numero verde 800235333
Orari: martedì e sabato ore 19.30. Mercoledì, giovedì, venerdì ore 20.45. Domenica ore 15.30.