Leo Gullotta “Spirito Allegro” al Teatro Duse

gullotta teatro
Un nuovo weekend di prosa al Duse di Bologna con Leo Gullotta protagonista di Spirito Allegro. Una commedia con tempi comici perfetti dove equivoci e battibecchi catturano lo spettatore dal principio alla fine

Al Teatro Duse di Bologna venerdì 5 febbraio torna un altro weekend di prosa con un grande protagonista del teatro italiano, Leo Gullotta in scena con Spirito Allegro di Noel Coward.

Una coppia di coniugi affiatati, una serata dagli eventi imprevedibili. Un gioco, le cui regole sono dettate da fili nascosti in luoghi impensabili. Una storia bizzarra che ha inizio quando Carlo, noto scrittore inglese, in compagnia della moglie Ruth e di una coppia di amici, decide di organizzare una seduta spiritica in casa sua per documentarsi sul tema del suo nuovo romanzo.

A presiedere la seduta sarà la sensitiva Madame Arcati – donna surreale e dalle discutibili arti magiche – che, involontariamente, evocherà Elvira, prima moglie di Carlo e defunta da ormai sette anni… Una bomba ad orologeria con tempi comici perfetti dove equivoci e battibecchi catturano lo spettatore dal principio alla fine.

Come ha scritto Fabio Grossi nelle note di Regia Spirito Allegro è “Una commedia dall’aspetto classico: aderente all’epoca in cui fu scritta ed elegante, per forme e per fogge. La novità sarà rappresentata dall’inventiva che sarà usata per raccontare il soprannaturale.

Espedienti scenici atti ad un’epoca più aderente all’auditorio che alla penna di Coward. Una compagnia di professionisti, alla quale s’è volutamente abbassata l’immagine anagrafica per una messinscena scattante e piena di ritmo… poco spazio all’attesa e più allo stupore!”

Informazioni e prenotazioni
Ufficio di biglietteria
Via Cartoleria, 42 Bologna
051 231836 – biglietteria@teatrodusebologna.it
dal martedì al sabato dalle 15 alle 19
e da un’ora prima dell’inizio degli spettacoli
teatrodusebologna.it