FESTIVAL PARCO GONDAR

DAVID GUETTA, PAUL KALKBRENNER, FRANCESCO DE GREGORI, NEGRITA, CARL COX, PLANET FUNK, ELLEN ALLIEN, CLUB DOGO, MARRACASH, SUBSONICA, IL TEATRO DEGLI ORRORI, BANDABARDO’, PINO DANIELE, LOREDANA BERTE’, BEENIE MAN, NINO D’ANGELO, LE ORME, MISTER VEGAS e molti altri ancora

 

Ritorna la programmazione più attesa dell’estate, quella del PARCO GONDAR, che come ogni anno ospita gli artisti più importanti della scena musicale italiana e internazionale. Situato in una location immersa nel verde, a pochi metri dalla spiaggia, il PARCO GONDAR anche quest’anno propone un ricchissimo cast che spazia dall’elettronica al reggae, dal rock alla musica d’autore italiana.

Per gli amanti della musica elettronica il 12 agosto ci sarà in consolle DAVID GUETTA, in questi giorni uscito con il nuovo singolo “I can only image” che vanta la collaborazione di due icone del rap, Chris Brown e Lil Wayne. Dopo il grande successo e il record di presenze dello scorso anno il 13 agosto ci sarà l’atteso ritorno di PAUL KALKBRENNER al PARCO GONDAR. Il 15 agosto si sfideranno in consolle con uno speciale back to back LOCODICE VS MARCO CAROLA. La programmazione di musica elettronica continua il 16 agosto con CARL COX, BEN KLOCK e MACEO PLEX, il 9 agosto sarà la volta di ELLEN ALLIEN, ormai una veterana del PARCO GONDAR. Il 7 agosto saliranno sul palco i PLANET FUNK e APPARAT.

Al PARCO GONDAR tanto rock con IL TEATRO DEGLI ORRORI il 5 agosto, MUNICIPAL WASTE il 6 agosto, NEGRITA il 17 agosto , i SUBSONICA il 18 agosto. Elettronica, rock ma anche il meglio della musica d’autore italiana: il 14 agosto FRANCESCO DE GREGORI, a seguire LOREDANA BERTE’, il 10 agosto PINO DANIELE per “LA GRANDE MADRE TOUR”,  il 4 agosto NINO D’ANGELO, il 31 luglio il progressive rock de LE ORME, l’8 agosto il ritorno della BANDABARDO’.

In quella che viene ribattezzata la Jamaica d’Italia non possono mancare i ritmi in lavare del reggae e dello ska; il 3 agosto sarà in concerto, per la prima volta in Puglia, BERES HAMMOND & BAND,  il 30 luglio MISTER VEGAS; il 19 agosto sarà la volta del re della dancehall BEENIE MAN & ZAGA ZAW BAND.

I migliori esponenti della nuova e vecchia scuola dell’hip-hop nazionale e internazionale saranno ospiti al PARCO GONDAR: il 26 luglio i CLUB DOGO, il 2 agosto MARRACASH per l’unica data pugliese, l’11 agosto gli americani M.O.P., 99 POSSE e TRUCE CLAN mentre il 23 agosto la leggenda dell’hip-hop statunitense FATMAN SCOOP.

Quest’anno il PARCO GONDAR ospita anche tre serate a tema; un tris di appuntamenti con ospiti esclusivi, musica live e dj set. Il primo incontro sarà il 29 luglio con BE-BOP-A-LULA FESTIVAL, la serata che trasporterà il pubblico nel magico mondo degli anni ’50. L’intera location sarà trasformata in un luna park, ci saranno auto americane d’epoca, pin-up e tatuatori. Il PARCO GONDAR penserà anche a truccare i suoi ospiti come dei veri paladini degli anni ’50; saranno presenti hair-stylist professionisti e make-up artist. All’ingresso del PARCO ci sarà il drive-in con la proiezione del film “Gioventù bruciata”.

Il 1 agosto, per la prima volta al PARCO GONDAR, ci sarà la grande festa tutta al femminile con la terza edizione del BIKINI KILL. BIKINI KILL FESTIVAL è un evento organizzato da donne con performance e live di sole artiste donne.

Se con il BIKINI KILL si elogia la femminilità, il 6 agosto il PARCO GONDAR ospita una festa per veri duri THE BAD SIDE METALCORE FESTIVAL. Quindici ore no stop di musica, ma anche motocross freestyle, car tuning, lotta nel fango. Headliner della serata i Municipal Waste padrini indiscussi del revival thrash Metal. La band di Tony Foresta e soci presenterà anche il nuovo lavoro “The Fatal feast”. Insieme a loro due nomi di richiamo internazionale: Sick of It All, padrini indiscussi dell’hardcore newyorkese e gli Unearth.

“IL GRIDO FESTIVAL”, “HULA HOOP FESTIVAL”, “CUBE FESTIVAL”, “REGGAE SATURDAY GREEN FESTIVAL” aderiscono alla Rete dei Festival Puglia Sun, sostenuta dal progetto Puglia Sounds – P.O. FESR Puglia 2007 – 2013 Asse IV”.