IL DECADANCING TOUR SI CONCLUDE IL 19 MARZO 2012

 

decadancing tour

“Mi sento come quando si chiude un libro dopo averlo letto tutto d’un fiato. La mia carriera e le canzoni mi hanno fatto vivere anni irripetibili. Scintillanti e qualche volta non facili allo stesso tempo. Ma si può provare a guardare anche più avanti di così e adesso vorrei proprio farlo”. Sono le parole di Ivano Fossati che raccontano il suo stato d’animo a pochi giorni dall’ultimo concerto.
La chiusura del tour e della carriera live di Ivano Fossati non potevano che aver luogo in un teatro di grande profilo storico e culturale: il 19 marzo il Decandancing Tour, iniziato lo scorso novembre,  termina al Piccolo Teatro di Milano.  Una location speciale per una serata speciale: un ultimo concerto festoso, come è stato per tutte le 43 tappe del tour. Si è detto e scritto più volte negli ultimi anni di quanto  Fossati sia abile nel comunicare e descrivere con le sue canzoni stati d’animo, pensieri, storie, fotografie e fermoimmagini che ognuno di noi vorrebbe saper esprimere: la sua capacità di sondare con le parole lo spirito dei tempi resta il suo tratto distintivo che lo rende assolutamente unico nel nostro panorama musicale.
 
I musicisti che hanno accompagnato Ivano nel Decadancing Tour sono: Pietro Cantarelli (produzione artistica e arrangiamenti, pianoforte, tastiere, Hammond, chitarre elettriche, fisarmonica e voce), Claudio Fossati e Andrea Fontana (batteria e percussioni), Riccardo Galardini (chitarre acustiche, nylon, elettriche, mandola), Fabrizio Barale (chitarre elettriche e acustiche, voce), Max Gelsi (basso elettrico e acustico) e Martina Marchiori  (violoncello, fisarmonica, organetto, tastiere, percussioni), Mercedes Martini (voce recitante). La qualità del suono è assicurata da Marti Jane Robertson.
 
Direttore di produzione: Sandro Frascogna – Scenografia: Igor Ronchese Assistente: Michele Giardina – Operatore luci: Rossano Roxy Zambardino – Responsabile audio: Simone Della Scala Assistente alla regia di palco: Aldo Pagano – Backliner: Alessandro Fabbri e Massimo Casagrande – Macchinista: Dario Raetano – Elettricisti: Fabio Bonavita e Antonio Delvecchio – Autista tir: Maurizio Orlandi – Autista eurocargo: Alfonso Orlando. Il Decadancing Tour è prodotto da F&P GROUP.
 
Ultimo appuntamento con la musica live di Ivano Fossati al Piccolo Teatro Strehler – Largo Greppi, 1 –  il 19 marzo, alle ore 21.00.

Emi Music ha deciso di omaggiare Fossati con una pubblicazione davvero speciale, un doppio album che raccoglie le canzoni che Ivano ha scritto per altri interpreti e una serie di suoi brani di cui sono state realizzate cover da suoi colleghi e colleghe.
Canzoni che mettono in risalto le doti di autore di Ivano Fossati, la sua capacità di leggere il mondo e i sentimenti con gli occhi dell’altro, il suo saper scavare nell’anima rendendo le sue emozioni universali. E che siano canzoni senza tempo, moderne, lo dimostra questa antologia, che mette insieme alcune delle più belle voci della musica italiana che quando cantano Fossati trovano l’eco di passioni sorprendenti, arrivano lì dove non avrebbero potuto arrivare altrimenti, viaggiano splendenti tra le melodie e le passioni. Il progetto si chiama Pensiero Stupendo e verrà pubblicato il 20 marzo.

La tracklist: Patty Pravo, Pensiero stupendo – Anna Oxa, Un’emozione da poco e Tutto l’amore intorno – Mina, Non può morire un’idea, Mia Martini, E non finisce mica il cielo e Vola  – Loredana Bertè, Dedicato e Non sono una signora – Gianni Morandi, Facile così – Ornella Vanoni, Buontempo e Carmen – Enrico Ruggeri, Panama – Stadio, Ci sarà – Bruno Lauzi, Naviganti – Fiorella Mannoia, I treni a vapore – Fabrizio De André, Ho visto Nina volare – New Trolls, La musica che gira intorno – Tosca, Sono tre mesi che non piove – Alice, La bellezza stravagante – Zucchero, E’ delicato – Laura Pausini, La mia banda suona il rock – Matia Bazar, Jesahel – Tiziano Ferro, Indietro – Noemi, La costruzione di un amore – Serena Abrami, Tutto da rifare – Paola Turci e Fiorella Mannoia, Lunaspina



Info biglietti

– Biglietteria Teatro Strehler largo Greppi (M2 Lanza)
  da lunedì a sabato 9.45-18.45, domenica 13-18.30, festivi chiuso
– Biglietteria telefonica Piccolo Teatro 848.800.304
  (max 1 scatto urbano da telefono fisso)
– Acquisto online www.piccolocard.it
– In vendita su www.TicketOne.it
– Tramite il Call Center TicketOne 892.101
– Presso oltre 750 Punti vendita TicketOne in tutta Italia