“Al telefono” – singolo di Cesare Cremonini

cesare cremonini
cesare cremonini

Uscirà in radio e in tutti gli store digitali venerdì 15 novembre “Al telefono” il primo singolo di Cesare Cremonini che sarà contenuto in “Cremonini 2C2C The Best Of”.

Non ci sono il theremin e la decadenza blues di Poetica, questa volta sostituite dal rincorrersi di suoni elettronici e da un giro di pianoforte ipnotico, ma basta un primo ascolto di “Al telefono”, la nuova canzone di Cesare Cremonini, per ritrovarsi catapultati nuovamente nell’atmosfera senza tempo a cui ci ha abituati con le sue ultime produzioni.

È un discorso musicale che non si interrompe il suo, anzi vuole ampliarsi e sembra non provare alcun timore nel farlo. Echi underground si miscelano con eleganti partiture di orchestra e fiati riuscendo a sposare il passato e il presente di un uomo, che anche nel testo della canzone si intrecciano corteggiandosi fino alla fine, trovando il perfetto equilibrio nella sontuosa coda strumentale che sa mettere d’accordo il meglio della produzione anni 70 italiana e internazionale con l’attualità del tema proposto: il telefono definitivamente scelto come specchio e prigione delle nostre poche verità.

Una canzone sulla separazione certo, ma soprattutto sulla sopravvivenza in questi tempi in cui l’amore resta intrappolato nelle librerie fotografiche degli smartphone che sono la nostra memoria emotiva.

Inoltre, nei negozi dal 29 novembre, “Cremonini 2C2C The Best Of”
la prima grande raccolta del repertorio di Cesare Cremonini che contiene: 6 brani inediti + 32 singoli di successo +18 tracce demo originali e alternative takes
+15 brani strumentali +16 versioni pianoforte e voce

Selena Gomez – nuovo singolo

Selena Gomez_Photographer credit Sophie Muller
Selena Gomez_Photographer credit Sophie Muller

Il nuovo singolo di Selena Gomez ha conquistato in pochi giorni tutto il mondo piazzandosi al vertice della classifica ufficiale singoli americana e di tutte le playlist radio di tutto il mondo. Ma non è tutto: il brano ha raggiunto anche la vetta della classifica Globale di Spotify, la n. 1 di Apple Music e di iTunes America (inoltre per la prima volta un artista raggiunge simultaneamente la vetta delle classifiche di Rolling Stone Usa e di Billboard USA). Ad oggi il brano ha totalizzato oltre 87 milioni di stream.
Un risultato arrivato anche grazie al video che accompagna il brano, un video visibile su https://youtu.be/zlJDTxahav0 diretto dall’acclamata regista Sophie Muller (“Good For You”) e girato interamente con il nuovo iPhone 11 Pro.
Il video, che ha totalizzato oltre 112 milioni di views in una settimana, è l’unico video internazionale in tendenza in Italia su Youtube.

Il nuovo singolo di SELENA GOMEZ, in programmazione radiofonica nel nostro paese da venerdì 8 novembre, anticipa la pubblicazione del terzo album della cantante americana. Il brano è stato scritto dalla Gomez insieme a Julia Michaels (già autrice delle hit di Justin Bieber e molte altre pop star americane, Justin Tranter e Mattias Larsson, a cui si è aggiunto per la produzione FINNEAS (fratello, co-autore e coproduttore di Billie Eilish).

Parlando del brano, Selena Gomez ha raccontato “l’ispirazione per questo brano arriva dalle tante cose che sono accadute nella mia vita da quando ho pubblicato l’ultimo album ad oggi. Ho pensato che fosse importante condividerle nella musica, dato che sono in tanti quelli che potranno rivedersi nel percorso per la scoperta di sé stessi, che generalmente inizia con le cicatrici della vita. Vorrei che le persone si sentissero speranzose e che sappiano che il lato più forte di noi può venire fuori, così rivelando la versione migliore di noi stessi”.

Mario Castelnuovo: 38 anni di carriera

mario_castelnuovo_-foto_laura_salvinelli.
mario_castelnuovo_-foto_laura_salvinelli.

Oggi, 25 OTTOBRE 2019 è arrivato in radio “GUARDALALUNANINA” singolo estratto dall’omonimo COFANETTO. Già presente in tutti i negozi, digital store e sulle piattaforme streaming “GUARDALALUNANINA” uno speciale cofanetto che contiene 2 CD + un libro di Mario Castelnuovo.

Il cantautore romano commenta: “Non è semplice riassumere 38 anni di carriera di un artista , eppure…“GUARDALALUNANINA” ci riesce.” – continua – “Si tratta di 2 CD e di un libro, e fin qui sembrerebbe normale, ma all’interno dei solchi c’è il respiro del pubblico che mi segue da anni, o quello mio, solitario, mentre svelo la nudità delle mie canzoni appena nascono, e che poi diventano adulte con la complicità dei miei amici musicisti. E poi ci sono gli incontri, con Goran, con Rino, e ognuno lascia qualcosa che si porta con me nei concerti, nell’anima”.

Il libro non è un’autobiografia, ma piuttosto un diario di sentimenti, un brogliaccio confuso e affascinante attraverso dediche di maestre lontane, racconti dai quali è possibile individuare la fonte di alcune canzoni, acquarelli, ritratti, poesia e scarabocchi.

L’uscita del cofanetto è accompagnata in radio dal singolo “GUARDALALUNANINA”, un brano che racconta la cruda e struggente cronaca di un parto e di tutta la laboriosa eroicità delle donne nella nostra società. “Quest’anno ricorre il 35esimo anniversario di NINA, una canzone a cui devo molto” – commenta Mario Castelnuovo – “NINA è diventata grande, o piccola, fate voi. Oggi si chiama GUARDALALUNANINA”.

Tracklist “GUARDALALUNANINA”
CD1: “Mandami a dire”, “Lettera dall’Italia”, “Oceania”, “Sette fili di canapa”, “Il mago”, “Sul nido del cuculo”, “Buongiorno”, “Ma vie je t’aime”, “Annie Lamour”, “La guerra è finita”, “Santa Maria delle Caramelle”, ” Nina”.
CD2: “La scogliera”, “Via della luna”, “Dialogo d’amore”, “Il lupo”, “La nuvola”, “Inchiostro”, “Madonna di Venere”, “Stella del Nord”, “Aida”, “Papà vicino e lontano”, ” Viale dei persi”, “Rondini del pomeriggio”, “Gli innamorati coi capelli bianchi”, “Guardalalunanina”.

“La consapevolezza” – nuovo album di Stefano Ardenghi

Stefano Ardenghi
Stefano Ardenghi

Esce venerdì 18 ottobre LA CONSAPEVOLEZZA il nuovo album di STEFANO ARDENGHI.  Dieci tracce d’autore che partono da una situazione personale per arrivare ad un senso comune, più collettivo.

La consapevolezza passa attraverso il superamento di crisi presenti nei rapporti umani e nella società; in ogni canzone non c’è la certezza di averla ma si è nella costante ricerca anche quando si pensa di averla acquisita (come la sabbia apparentemente afferrata in copertina). Un percorso musicale resiliente fra sé e gli altri, scavando in profondità con la leggerezza del pop.

Sempre venerdì 18, arriva in radio anche il nuovo singolo RESTARE INDIFFERENTI. L’altra faccia della rete; ad una curiosità morbosa per cose futili si contrappone spesso disinteresse verso i grandi dilemmi del mondo (terrorismo, immigrazione, violenza e povertà).

Accanto ad una legittima indignazione su certi temi non corrisponde quasi mai una vera presa di posizione che sfoci in un’effettiva reazione reale e collettiva, “drogati” solamente del proprio io, in un mare mediatico dove tutto è indistinto, senza più valore. Il testo è di Stefano Ardenghi su musica di Luca Di Nozzi e sarà accompagnato da un video presto online.

Le Tendenze – nuovo singolo “La vita di un Clown”

Le Tendenze
Le Tendenze

“…Hai mai pensato di poter ballare sopra la depressione? Noi si! provaci…”

Su tutte le piattaforme streaming e in radio “La vita di un clown” il nuovo singolo del duo pop milanese Le Tendenze.

Il brano, caratterizzato da potenti sonorità elettro-pop unite al rap, racconta in maniera danzante e a tratti autoironica la depressione.

Il testo si presenta come un flusso di coscienza, caratterizzato da ‘…Up and Down’, speranze e ripensamenti, apatia ed euforia, emozioni distanti.

La musica consente alle parole di fluire fuori dalla testa come sfogo, trasformando la negatività in una canzone pulsante e liberatoria.