Zucchero Fornaciari: “Soul Mama”

Zucchero_Arena di Verona
Zucchero_Arena di Verona

“Lei m’ama anche se qui tutto frana”… Il ritmo e l’energia di ZUCCHERO “SUGAR” FORNACIARI, in radio da venerdì 19 giugno con il nuovo singolo “SOUL MAMA”, un up-tempo in pieno stile “Sugar”, un mix di soul, blues e un pizzico di elettronica per far ballare durante l’estate ormai alle porte.

“Soul Mama” è contenuto nell’ultimo disco di inediti “D.O.C.”, prodotto dallo stesso Zucchero insieme a Don Was e Max Marcolini. “Concepito” a Pontremoli nella Lunisiana Soul e registrato tra Los Angeles e San Francisco il disco vanta le importanti collaborazioni con Francesco DE GREGORI (in Tempo al Tempo), Davide VAN DE SFROOS (in Testa o Croce), Pasquale PANELLA e Daniel VULETIC (in La canzone che se ne va), Rory GRAHAM (noto come Rag’n’bone Man), Steve ROBSON e Martin BRAMMER (in Freedom), F. Anthony WHITE (noto come Eg White) e Mo Jamil ADENIRAN (in Vittime del Cool) e l’artista scandinava Frida SUNDEMO (in Cose che già sai).

Questa la tracklist di “D.O.C.”: “Spirito nel buio”, “Soul Mama”, “Cose che già sai” feat Frida Sundemo, “Testa o croce”, “Freedom”, “Vittime del Cool”, “Sarebbe questo il mondo”, “La canzone che se ne va, “Badaboom (Bel Paese)”, “Tempo al tempo”, “Nella tempesta”, “My Freedom” (bonus track), “Someday” (bonus track) e “Don’t let it be gone” feat Frida Sundemo (bonus track).

A causa dell’emergenza sanitaria e alla luce delle relative disposizioni governative in tema di salute pubblica, Zucchero presenterà al pubblico italiano i brani del disco “D.O.C” e i suoi più grandi successi in anteprima esclusiva all’ARENA DI VERONA, durante i suoi 14 show previsti nei mesi di aprile e maggio 2021.

Cara, “Le feste di Pablo” con Fedez

CARA FOTO (1)
CARA FOTO (1)

Cara
“Le feste di Pablo”
in collaborazione con
Fedez

È certificato Disco d’Oro con oltre 10 mln di stream

Milano, 15 giugno 2020 – È un momento ricco di soddisfazioni per CARA. La giovane artista raggiunge un altro traguardo conquistando il DISCO D’ORO per il singolo “LE FESTE DI PABLO” (Polydor – Universal Music Italia), in collaborazione con FEDEZ.
La nuova certificazione arriva dopo essersi aggiudicato per settimane i primi posti della classifica Earone, confermandosi come uno dei singoli più trasmessi dalle radio italiane.
“LE FESTE DI PABLO”, inoltre, sta scalando le classifiche dello streaming con oltre 10 milioni di stream su Spotify, guadagnandosi così lo status di vera e propria hit.

Con “LE FESTE DI PABLO” la cantautrice ha rielaborato il suo nuovo singolo insieme all’artista multiplatino FEDEZ. Sulla traccia le voci dei due si intrecciano e si armonizzano perfettamente, creando un nuovo equilibrio tra pop e urban.

A luglio 2019 CARA ha pubblicato “Mi Serve” il suo primo singolo con Polydor, e in seguito la nuova versione “Mi Serve RMX” che ha visto la partecipazione di Samuel Heron uscita ad ottobre, brano che si è aggiudicato il Premio LUNEZIA “Iren” per il valore musicale e letterario.
L’artista ha aperto il suo 2020 con un nuovo inedito, prodotto da d.whale e SIXPM. “Le Feste di Pablo” è un singolo che racchiude l’impronta cantautorale di CARA, in un mix di sonorità pop con influenze d’oltreoceano.

Anna Cacopardo, in arte CARA, 20 anni, di Crema. Si è avvicinata alla musica sin da bambina frequentando l’istituto musicale Folcioni di Crema, nelle sezioni canto e pianoforte. Appassionata del cantautorato italiano (ascolta artisti come Lucio Dalla e Fabrizio De andré) e del pop internazionale (come Michael Jackson, Jessie Reyez e Twenty one Pilots) inizia il suo percorso musicale con esibizioni live in sessione acustica, proponendo anche brani inediti da lei scritti. Nel 2017 ha partecipato al Tour Music Fest di Mogol, arrivando in semifinale a Roma e, con un suo brano inedito, al concorso di Area Sanremo tour 2017, arrivando in finale. Dopo essersi iscritta all’Accademia di Musica NAM di Milano, al corso di Canto Moderno, ha iniziato da qualche anno un percorso musicale proprio, componendo sia testi che musica. “Mi Serve” è stato il primo singolo che ha pubblicato con un’etichetta discografica.

LINK UFFICIALI
https://instagram.com/cara.musica?igshid=10h5x87ju42pl
https://www.youtube.com/channel/UCqKTokzrfp6Ofz_fezSJw1g
https://open.spotify.com/artist/5zB3Q6zAf7VWq0cfiHgzqf?si=JFuYlRd4R0qO3JE2PNDu5Q

Cecilia Quadrenni: “Verso Oriente”

Cecilia Quadrenni_ ph Roberto Covi
Cecilia Quadrenni_ ph Roberto Covi

Da venerdì 12 giugno, è online il videoclip ufficiale di “VERSO ORIENTE”

«Nel videoclip girato nella suggestiva Montevecchia (LC) si mescolano le emozioni di chi si lascia logorare dal rancore e dall’odio perdendosi nei vicoli magici e angusti del paese e quelle di liberazione e pace caratterizzate dall’ascesa sulle scalinate in direzione del santuario – racconta la cantautrice Cecilia Quadrenni – Un’esperienza straordinaria dove il luogo evocativo e senza tempo, si è mescolato alle note della canzone in un connubio perfetto».

Nel singolo “Verso Oriente” l’artista racconta in chiave metaforica la fine di un rapporto, paragonandolo ad una vera e propria guerra, e di come questo processo possa trasformare le persone. La voce delicata e armoniosa della cantautrice fa da ponte tra due mondi, unendo il pop elettronico ad atmosfere orientali.

“Ciclone” il nuovo singolo di Takagi & Ketra

Ciclone BASSA
Ciclone BASSA

“Ciclone”
il nuovo singolo di Takagi & Ketra Featuring Elodie Mariah e Gipsy Kings

In radio e su tutte le piattaforme digitali da venerdì 19 giugno
Disponibile in pre-save e pre-order dal lunedì 15 giugno
https://SMI.lnk.to/ciclone
Da venerdì 19 giugno sarà disponibile in radio e su tutte le piattaforme digitali
‘CICLONE’, il nuovo esplosivo singolo dei produttori multiplatino e hitmaker per
eccellenza TAKAGI & KETRA. Il brano, in pre-save e pre-order a partire da lunedì 15
giugno al link https://SMI.lnk.to/ciclone, vede la collaborazione di ELODIE tra le più
apprezzate cantanti italiane della scena pop-urban e degli artisti internazionali
MARIAH, classe ’99 rivelazione della scena reggaeton trap r&b mondiale e dei
celeberrimi GIPSY KINGS autentici maestri del pop gitano.
Decadi, generazioni e influenze sono a confronto nel nuovo sound alchemico prodotto
dai re Mida Takagi e Ketra, che contano oltre 100 dischi di platino tra singoli e
produzioni, oltre 200 milioni di stream e più di 550 milioni di visualizzazioni sul
canale YouTube. Nel brano c’è la tradizione italiana portata con disinvoltura da Elodie,
la rumba flamenca dei leggendari Gipsy Kings Nicolás Reyes e Tonino Baliardo, e la
generazione Z del latin power rappresentata da Mariah. La canzone, distruggendo ogni
barriera di genere, spiana la strada a una melodia irresistibile che sembra dire una sola
cosa: riprendiamoci la vita e godiamoci l’estate.
SONY MUSIC

SURFACES & ELTON JOHN: “Learn to Fly”

SURFACES-Elton-John-Learn-to-Fly-radiostartv
SURFACES-Elton-John-Learn-to-Fly-radiostartv

Dopo il successo del singolo “Sunday Best”, che ad oggi ha raggiunto oltre 1 miliardo di stream, i Surfaces presentano il nuovo brano “LEAR TO FLY” in collaborazione con Elton John. Il singolo, prodotto dal duo texano e registrato via Zoom, racchiude un messaggio di speranza e di invito a “ritornare a volare”. In “Learn to Fly” Elton John esorta a “resistere, stare tranquilli perché tutto andrà per il meglio”, è una sorta d’ispirazione di cui tutti abbiamo bisogno per scrollarci di dosso il blues della quarantena.

“Avevo ascoltato ‘Sunday Best’ per la prima volta in Australia e mi era piaciuto così tanto che sono rimasto sorpreso quando i ragazzi mi hanno raggiunto per cantare e suonare con un piccolo pianoforte ‘Learn To Fly'”, dice Elton John. “Mi era piaciuta molto la canzone e la produzione del brano che mi avevano mandato. Abbiamo registrato via Zoom a Los Angeles. Questi ragazzi sono fantastici e ci siamo divertiti un sacco a collaborare”.

“Learn To Fly” è una canzone che abbiamo iniziato a scrivere mesi fa subito dopo il nostro terzo album Horizons. Una volta registrata la demo era in giro ed è finita nelle mani di Elton. Dopo una serie di sessioni in studio via Zoom siamo riusciti a registrare insieme durante il periodo di quarantena” dicono i Surfaces “Lavorare con Elton è stato come vincere un GRAMMY. Era così appassionato e motivato che non avremmo potuto immaginare una collaborazione più semplice. Speriamo che questa canzone diffonda l’amore in un’epoca in cui il mondo ne ha bisogno e aiuti le persone ad aprire i loro cuori”.

All’inizio di quest’anno, i Surfaces hanno fatto il loro debutto televisivo al Late Night con Seth Meyers dopo l’uscita del loro terzo album in studio, Horizons, a febbraio. Il successo di “Sunday Best” ha portato il duo al primo posto nella Billboard’s Emerging Artists Chart. Attualmente la canzone conta più di un miliardo di stream su tutte le piattaforme digitali.