Subsonica: nuovo disco e Tour in Europa

Subsonica
Subsonica

Oggi i Subsonica annunciano ai terrestri in ascolto “8” il nuovo disco che uscirà venerdì 12 ottobre 2018 per SONY.

Una notizia molto attesa che vede i Subsonica tornare insieme dopo 4 anni per un nuovo album di inediti.

Le novità non sono finite, infatti la band torinese che ha da sempre un respiro internazionale, sarà protagonista dal 4 al 19 dicembre di “European reBoot2018” un tour in Europa, organizzato da Vertigo.

I Subsonica si esibiranno live sui palchi di 9 città: Amsterdam, Londra (dove hanno recentemente lavorato al disco con l’ingegnere del suono Marta Salogni, astro nascente, già engineer dell’ultimo album di Bjork), Dublino, Zurigo, Parigi, Bruxelles, Colonia, Berlino, Monaco.

La band composta Samuel, Max Casacci, Boosta, Ninja e Vicio, che ha rivoluzionato il suono della scena italiana dagli anni’90 ad oggi, con un eclettismo che sfugge a ogni cliché di genere, ritorna con un disco manifesto e riparte dall’Europa. E qui racconta il viaggio che sta per iniziare:

“Da più di 20 anni la geografia sonora dei nostri orientamenti è l’Europa. Oggi che riavviamo i motori per l’ottavo viaggio, desideriamo ripartire -anche idealmente- da questo grande luogo che continua ad allargare e a restringere i suoi confini.

Senza il suono tecnologico e meticcio della Londra degli anni ’90, senza l’elettronica tedesca, la Parigi ironica e groovosa del french funk, i colori delle street parade di Zurigo, gli inaspettati echi africani del Matongé di Bruxelles proprio nel cuore dell’Europa; senza la leggendaria Amsterdam con la storica sala del Melkveg e in questo giro anche l’Irlanda, la nostra italianità musicale oggi avrebbe molti meno elementi di confronto e di stimolo.

È anche bella l’idea di ripartire, insieme dopo una lunga pausa, con il pensiero di intraprendere un viaggio vero. Non solo una bella serie di concerti”.

L’annuncio, iniziato con un “SUBmessaggio” dal sito e con vari countdown via social, ha messo in gioco le qualità matematiche dei fan della band che da giorni stanno risolvendo vari enigmi e codici che compongono le otto cifre della attesissima data di uscita che finalmente è decodificata: 12.10.2018.

CALENDARIO TOUR EUROPEO DICEMBRE 2018
4 NL – Amsterdam, Melkweg
6 UK – Dublino, The Button Factory
9 UK – Londra, 02 Shepherd’s Bush Empire
11 SWI – Zurigo, Volkhaus
12 FRA – Parigi, Trabendo
15 BEL – Bruxelles, VK
17 GER – Colonia, Kantine
18 GER – Berlino, Huxkley’s
19 GER – Monaco, Muffathalle

Giulia Mazzoni: Nuovo Tour in Asia

Giulia Mazzoni_Foto Tour Asia 2018
Giulia Mazzoni_Foto Tour Asia 2018

È ormai alle porte il terzo tour in Asia per Giulia Mazzoni, dopo l’esordio in Cina dell’estate 2015 ed il più recente ritorno in Cina & Taiwan dello scorso gennaio.

Il tutto coincide con un crescente favore di pubblico e media locali che hanno dimostrato un’attenzione speciale per la giovane pianista e compositrice toscana, testimoniato anche dalla decisione di Sony Music China di pubblicare ROOM 2401 (uscito in Italia alla fine del 2016) nei Paesi sopracitati ed in tutta una serie di attività mediatiche che hanno ulteriormente avvicinato il talento di Giulia alla realtà di un mercato sconfinato, sempre più attento alle novità provenienti dall’Europa.

Per questo terzo tour asiatico verranno toccate tre città in particolare: Tangshan City, dove la Mazzoni si esibirà il 14 Luglio, Tianjin, presso il Grande Theater il 15 Luglio ed infine Nanning che chiuderà il tour il 21 Luglio presso il Guangxi Concert Hall.

Inoltre, a conferma di un sempre crescente interesse anche delle Istituzioni per questa meravigliosa “storia cinese” di Giulia Mazzoni, oltre alle tre date suddette, la giovane pianista e compositrice si esibirà il 19 Luglio presso l’Istituto Italiano di Cultura di Beijing, capitale del Paese.

«Non vedo l’ora di tornare in Cina per poter emozionarmi di nuovo – dichiara Giulia – La magia di portare un sorriso ai bambini ricoverati al Min Sheng Hospital di Taoyuan (Taiwan) semplicemente toccando insieme a loro i tasti di un toy piano è uno dei ricordi più belli. La musica abbatte così ogni barriera culturale e linguistica permettendoci di sognare e sorridere insieme. Parlare con le persone attraverso la musica mi ha fatto scoprire nuove sensibilità e punti di vista diversi che mi hanno arricchita moltissimo. Tornare in Cina è sempre una nuova sfida che anche questa volta affronterò con grande gioia e con la voglia di mettermi in gioco, condividere la mia musica con le persone e dare il meglio di me».

Un nuovo appuntamento con la musica dal vivo di Giulia Mazzoni in Asia che alimenta uno status artistico costantemente in ascesa e che contemplerà un successivo tour ancora più esteso e ricco di impegni previsto per il periodo novembre-dicembre di questo stesso 2018.

Successo di Laura Pausini, ospite di Gente de Zona

laura_pausini_gente_de_zona
laura_pausini_gente_de_zona

Strepitoso successo quello di martedì 26 giugno alla Ciudad Deportiva di Cuba, dove Laura Pausini ha realizzato il suo sogno di cantare dal vivo a Cuba: la cantante italiana più amata al mondo è stata l’ospite speciale del concerto che i Gente de Zona hanno deciso di regalare alla loro città.

Davanti a 250mila persone, Laura ha cantato i suoi successi La Soledad, Se Fué e un frammento a cappella di Amores Extraños (versioni spagnole di La Solitudine, Non c’è e Strani Amori), e per la prima volta dal vivo si è esibita con il duo con la versione remix di Nadie ha dicho, il brano che ha lanciato tutto il suo nuovo progetto.

Subito dopo la sua emozionante esibizione l’artista è tornata in Italia per ultimare le prove dell’attesissimo Fatti Sentire Worldwide Tour: Laura sarà la prima donna ad esibirsi al Circo Massimo in ben due serate storiche per la musica italiana, il 21 (biglietti esauriti) e il 22 luglio (ultimi biglietti rimasti), e a seguire partirà per un grande tour mondiale negli Stati Uniti, America Latina ed Europa.

PEDALI-AMO

pedali-amo
pedali-amo

Un giro in bici per trovare l’amore? Perché no? L’appuntamento con Pedal-ate? Si, pedali-amo! è alle h 10,30 di domenica 17 giugno da Hug Milano (Via Venini, 83), l’ex fabbrica di cioccolato riconvertita in hub di quartiere, per partire in compagnia di tantissimi single alla scoperta dei segreti di NoLo, la zona più trendy della città, guidati dagli esperti ciclisti di Wonder Ride.

E dopo una bella pedalata di oltre due ore tra murales d’autore e scorci pittoreschi, si arriva in Martesana: ci si rilasserà sdraiati sull’erba ai bordi del naviglio e, tra decine di tovaglie a quadri bianchi e rossi, i single accorsi riceveranno una ghiottissima lunch box super healthy per pranzare tutti insieme e festeggiare con un giorno di anticipo l’International Picnic Day (previsto in tutto il mondo lunedì 18 giugno).

Come sempre, quando si parla di single dietro c’è Meetic: il servizio di incontri più affidabile d’Europa che solo in Italia ha già fatto nascere circa un milione di coppie non è solo online, dal 2014 a oggi sono almeno 300 gli eventi live organizzati per almeno 13 mila single di tutto lo Stivale.

E dopo diversi viaggi in Italia e all’estero, cene e aperitivi di ogni tipo, corsi di cucina e show cooking, eventi culturali e mostre, mancava solo una sana pedalata tra single.

Con l’estate alle porte e in vista della temuta prova costume, quale migliore occasione per unire l’utile al dilettevole? Ed ecco che una salutare passeggiata in bicicletta diventa il pretesto perfetto per fare nuove conoscenze e magari incontrare anche il partner ideale con cui iniziare un’avventura insieme.

D’altronde, spesso sono proprio i piccoli dettagli a far nascere le grandi storie…anche un semplice pic-nic!

Wrongonyou: date Tour

Rebirth_cover b
Rebirth_cover b

È un anno intenso per il cantautore romano dal sound internazionale WRONGONYOU che, dopo aver dato alle stampe l’album d’esordio “Rebirth” (Carosello Records), è stato chiamato in tour in tutta Italia, sul palco del Concertone del Primo Maggio di Roma e al South by South West Festival in Texas riscuotendo ottimi consensi per l’energia e la sincerità del suo originale progetto neo folk in lingua inglese.

Ai microfoni di Radio 2, Wrongonyou ha annunciato le date del tour all’estero che lo vedrà impegnato in tutta Europa nel mese di maggio con il contributo di SIAE – S’Illumina:
il 15 maggio al Pop In di Parigi (Francia),
il 16 maggio al 93 Feet East Londra (UK),
il 17 maggio al The Great Escape di Brighton (UK),
il 19 maggio al Kazimier Garden di Liverpool (UK),
il 20 maggio al Whelan’s di Dublino (EIRE),
il 21 maggio a Essen (Germania),
il 22 maggio allo Yard Club di Colonia (Germania) e
il 23 maggio al Mixtree di Amsterdam (Olanda).

Sarà un’estate di live anche in Italia! Queste le prime date confermate:
il 26 maggio alla Chiesa di San Pietro in Castello in occasione di AP Festival ad Ascoli Piceno (AP),
il 9 giugno a Ceccano (CR) per Ciociaria Open Air 2018,
il 29 giugno all’Arci Colombofili di Parma per Paloma Rock Fest,
il 7 luglio a Roccamondolfi (IS) in occasione di Rocka in Musica,
l’11 luglio al Castello Sforzesco di Milano per Estate Sforzesca,
il 28 luglio a Marina di Andrano (LE) in occasione di Barezzi Summer Luce,
il 25 agosto al Castello di C’Arte di Montelibretti (RM),
il 30 agosto al Palio del Vecchio Mercato di Montebelluna (TV).

Con Wrongonyou sul palco la sua band composta da Gianmarco Ricasoli (chitarra), Graziano Sessa (basso) e Flavio Zampa (batteria).

“Rebirth” (Carosello Records) è uscito in cd e vinile, nella versione da 180 grammi (di migliore qualità perché garantisce una durata maggiore rispetto alle versioni più sottili e leggere).

Il disco incarna perfettamente lo spirito dell’artista e la direzione che ha preso la sua musica nell’ultimo anno: un eclettico mix di folk ed elettronica, con un sound internazionale, fresco e contemporaneo.