Nuovo appuntamento con “Dritto e rovescio”

Mediaset - Paolo Del Debbi
Mediaset – Paolo Del Debbio.

Domani, giovedì 19 settembre, in prima serata, nuovo appuntamento con “Dritto e rovescio”, il programma di approfondimento e inchiesta condotto da Paolo Del Debbio.

In apertura, l’intervista in diretta con la vicepresidente del Senato Paola Taverna (M5s), sulle condizioni di degrado in cui vessa la Capitale, specialmente nelle periferie, e sulla scelta di Matteo Renzi di lasciare il Pd.

Con il senatore Gianluigi Paragone (M5s) e i deputati Alessia Morani (Pd) e Giorgio Mulè (FI) si parlerà di economia. Con la proposta del governo di tassare i prelievi di contanti superiori ai millecinquecento euro, le categorie che subirebbero i maggiori danni sono i piccoli imprenditori e i commercianti.

Ospite in studio, anche il Presidente della Regione Veneto Luca Zaia (Lega), per parlare della riorganizzazione interna nel suo partito – dopo la fine dell’alleanza gialloverde – e delle autonomie regionali.

Al centro del dibattito anche la proposta del governo di lanciare misure per aiutare il Sud e il rischio di nuovi scontri tra meridione e settentrione. L’Italia continua ad essere divisa. Al Nord, da un lato gli imprenditori protestano e denunciano di non essere aiutati, dall’altro ci sono stati nuovi casi di cronaca, in cui una lite condominiale è finita con insulti a sfondo razzista contro l’inquilina siciliana.

Infine, si tornerà a parlare di immigrazione, tra accoglienza e pericoli: sono tanti, infatti, gli episodi di violenza nel nostro Paese. A Milano, Torino, Lecco e Napoli, ci sono addirittura interi quartieri in balia di migranti dediti alla delinquenza. Ma è un problema solo italiano? Dove sono i profughi che l’Europa avrebbe dovuto ricollocare?

Durante la serata, tra gli ospiti, interverranno anche: l’europarlamentare Carlo Fidanza (FdI), Alessandra Mussolini e il deputato Alessandro Morelli (Lega).

“Rosy Abate” – seconda stagione

Giulia Michelini (Rosy Abate)
Giulia Michelini (Rosy Abate)

Nel finale della prima stagione, Rosy – arrestata dalla polizia per il tentato omicidio della sorellastra e madre adottiva di suo figlio, Regina Mainetti – giura al suo piccolo Leonardo che nulla potrà dividerli, nemmeno Dio, e che non ci saranno muri e ostacoli davanti a loro. È questa la sua ultima promessa, sussurrata tra le lacrime, prima di lasciarlo.

Sono trascorsi sei anni da quel giorno. Le porte del carcere di Palermo si stanno per aprire davanti a Rosy Abate e questo non la riempie solo di gioia, ma anche di preoccupazione.

Leonardo è cresciuto da solo in una casa-famiglia a Napoli e da qualche tempo ha smesso di dare sue notizie. Al timore di questo allontanamento si aggiungono le minacce di Regina – sua rivale affettiva – decisa a tutto pur di vendicarsi. Con queste paure, ma finalmente libera di tornare alla sua vita, il solo obiettivo di Rosy è riprendersi suo figlio, stare insieme a lui…

… ma appena sbarcata nella sua nuova città, Rosy è costretta ad affrontare una situazione ben più pericolosa di quanto poteva immaginare. Da bambino innocente Leonardo è diventato un adolescente ribelle e problematico, che sembra sentire dentro di sé il richiamo del sangue degli Abate, la vocazione alla criminalità.
Quello di Rosy e Leonardo sarà un percorso fatto di ostacoli, rancori e vendette in cui madre e figlio dovranno imparare a conoscersi e a fidarsi l’uno dell’altra.

Riuscirà Rosy a salvare suo figlio prima che sia troppo tardi?
Se la Rosy della prima stagione è stata una madre coraggiosa alla ricerca di suo figlio …
… è in questa stagione che l’ex Regina di Palermo dovrà lottare per difenderlo.

Nuovo appuntamento con “Hit The Road Man”

Hit the road man
Hit the road man

Domenica 11 agosto, su Canale 5, in seconda serata, penultimo appuntamento con “Hit The Road Man”, il magazine tv condotto e ideato da Pascal Vicedomini, che accende i riflettori sui grandi protagonisti del mondo dello spettacolo e della cultura, mostrando i retroscena degli eventi più discussi dell’estate legati al mondo dello showbiz.

 

Battiti Live – ultima puntata

Battiti Live
Battiti Live

Record per l’ultima puntata di “BATTITI LIVE” in onda ieri su Italia 1, il secondo programma televisivo più visto in assoluto: 6.853.000 persone hanno guardato l’appuntamento di chiusura dello show targato Radionorba, con una permanenza media di 37 minuti e uno share del 9,51%. Ben 1.413.000 telespettatori non hanno mai cambiato canale durante l’intera trasmissione.

Nel prime time “BATTITI LIVE” è stata la trasmissione più vista: oltre il 17% dei ragazzi, il 12% degli uomini tra i 15 e i 44 anni e il 24% delle donne tra i 15 e i 24 anni. Le 5 tappe di “BATTITI LIVE” hanno consegnato ad Italia1 i primi cinque migliori risultati in prime time dal primo luglio a ieri.

“Battiti nell’ultima puntata ha battuto ogni record con dati incredibili anche sul web E sui social – commenta il presidente di Radionorba Marco Montrone – Siamo felici e orgogliosi dei risultati che abbiamo ottenuto. È il riconoscimento ad anni di impegno. Voglio ringraziare il direttore di Italia1 Laura Casarotto per aver creduto in Battiti, Alan Palmieri ed Elisabetta Gregoraci, il nostro regista Luigi Antonini, tutti gli artisti che hanno calcato il nostro palco e le case discografiche.

Un ringraziamento particolare a tutta la struttura tecnica e produttiva che ha lavorato con passione, entusiasmo e dedizione. Grazie ai nostri sponsor e partner istituzionali, che ci hanno aiutato a realizzare questa edizione e al nostro splendido pubblico”.

Nella suggestiva cornice del porto di Bari, con la regia firmata da Luigi Antonini, si sono alternati sul palco: Ofenbach, Lp, Alessandra Amoroso, Francesco Renga, Måneskin, Fabrizio Moro, Achille Lauro, Elettra Lamborghini, Boomdabash, Max Pezzali, Francesco Gabbani, Elodie, Annalisa, Gabry Ponte, Dark Polo Gang, Joey, Mr.Rain. La webstar e attrice 16enne, Mariasole Pollio, ‘inviata speciale’ nella piazza, ha dato voce ai numerosi fan che hanno interagito con domande ai loro beniamini.

“Stasera Italia Estate”

Stasera_Italia_-_Rete_4
Stasera_Italia_-_Rete_4

Questa sera, sabato 13 luglio, alle ore 20.30 su Retequattro, nuovo appuntamento con “Stasera Italia Estate”, il programma di informazione condotto da Giuseppe Brindisi con Veronica Gentili.

Tra i temi della puntata: la presunta trattativa per finanziamenti russi alla Lega e il processo mediatico al vicepremier Matteo Salvini. E ancora, l’immigrazione: secondo i dati dell’Eurostat i rimpatri sono diminuiti del 25%.

Al centro del dibattito anche la premiazione a Parigi della capitana Carola Rackete e un collegamento dalla Liguria con i nuovi coordinatori di Forza Italia Giovanni Toti e Mara Carfagna.
Tra gli ospiti: l’eurodeputata Elisabetta Gardini (FdI), Marco Rizzo (Partito Comunista italiano), la presidente Colap Emiliana Alessandrucci e i giornalisti Antonio Caprarica e Daniele Capezzone.