Antonella Elia e Pupo, opinionisti al “Grande Fratello Vip 5″

antonella-elia-pupo-grande-fratello-vip-5-
antonella-elia-pupo-grande-fratello-vip-5-

Pronti, partenza, quasi via: “Grande Fratello Vip” torna da settembre in prima serata su Canale 5. Al timone del reality, prodotto da Endemol Shine Italy e giunto alla quinta edizione, il confermatissimo Alfonso Signorini.

Al suo fianco, nel ruolo di opinionisti, un’accoppiata esplosiva composta da Antonella Elia e Pupo (Enzo Ghinazzi). Per entrambi è un ritorno a “Grande Fratello Vip”: la Elia ha vissuto da concorrente le emozioni della scorsa edizione e conosce alla perfezione le dinamiche che si instaurano nella Casa; Pupo ha commentato con Signorini i particolari avvenimenti che hanno caratterizzato la passata edizione del reality.

Il gruppo di concorrenti vip che varcherà la Porta Rossa resta per ora top secret. Ma, tutti gli aggiornamenti saranno disponibili sul sito www.grandefratello.mediaset.it e sui profili social (Facebook, Twitter, Instagram): @grandefratellotv e @mediasetplay.

Seat Music Awards 2020

sma-2020
sma-2020

In un anno così imprevedibile e sospeso per il mondo intero, la musica continua a farsi sentire e reagisce più unita che mai, ripartendo dall’ARENA DI VERONA con la quattordicesima edizione dei MUSIC AWARDS che per la seconda volta sono denominati SEAT MUSIC AWARDS.

Il 2 e 5 settembre, infatti, l’Anfiteatro veronese, con pubblico presente, sarà il palcoscenico di un’edizione molto speciale dei consueti premi della musica italiana: per la prima volta non saranno gli artisti a essere premiati, ma saranno loro a dedicare simbolicamente la propria presenza e le esibizioni ai lavoratori dello spettacolo. Ed è così che i “Premi della Musica” diventano i “Premi DALLA Musica”, un riconoscimento a tutti i musicisti e ai lavoratori dietro le quinte che, anche adesso che il mondo si sta preparando a ripartire, continuano a rimanere sospesi e invisibili.

Più che un riconoscimento simbolico, sarà soprattutto un aiuto concreto attraverso il numero solidale, che verrà attivato per le puntate dei SEAT MUSIC AWARDS, e l’incasso della vendita dei biglietti, al netto dei costi. Il ricavato complessivo andrà a confluire nel fondo “COVID 19 – Sosteniamo la musica” di MUSIC INNOVATION HUB, con il supporto di Spotify e promosso da FIMI – Federazione Industria Musicale Italiana, a fianco della filiera musicale italiana con lo scopo di supportare musicisti e professionisti del settore in questo momento di crisi globale.

In diretta dall’ARENA DI VERONA, il 2 e 5 settembre i SEAT MUSIC AWARDS andranno in onda in prima serata su RAI 1, condotti da CARLO CONTI e VANESSA INCONTRADA, e vedranno oltre 50 artisti alternarsi sul palco nel corso delle due serate.
Sarà un modo per riportare la musica nel suo luogo naturale, il palco, riaccendere le luci, i suoni, le emozioni dei concerti e ridare la giusta collocazione ai musicisti e a tutti i lavoratori dietro le quinte.

Per la prima volta nella storia dei SEAT MUSIC AWARDS, il palco sarà posizionato al centro dell’Arena di Verona, dando quindi una visione a 360° che permetterà al pubblico, posizionato distanziato su tutte le gradinate circolari, di vivere appieno la grandiosità e la magia dell’Anfiteatro!

A partire da oggi, martedì 4 agosto 2020 alle ore 11:00, i biglietti per assistere all’evento SEAT MUSIC AWARDS sono in vendita su www.ticketone.it e da lunedì 10 Agosto 2020 alle ore 11.00 nei punti di vendita e nelle prevendite abituali.

Radio Italia e Radio 2 sono le radio ufficiali dei SEAT MUSIC AWARDS 2020.

Ma non finisce qui! Ci sarà infatti anche un terzo speciale appuntamento dei SEAT MUSIC AWARDS, in onda il 6 settembre alle ore 16.00 su Rai1: “SEAT MUSIC AWARDS – Viaggio nella musica”.

Narratore del viaggio sarà Nek in una veste insolita ma a lui molto congeniale, amato e stimato dai suoi colleghi, divertente intrattenitore partirà dalla sua casa di Sassuolo alla volta di Verona per immergersi nella settimana che riaccenderà le luci sulla musica dall’Arena di Verona.

Nek incontrerà i suoi colleghi cantanti protagonisti dei SEAT MUSIC AWARDS, ma anche i lavoratori dello spettacolo, a cui tutto questo progetto è dedicato. La puntata sarà arricchita dal meglio delle esibizioni delle due puntate dei SEAT MUSIC AWARDS e contenuti inediti.

2 Giugno a Montecitorio con il Quintetto della Scala

Palazzo_Montecitorio
Palazzo_Montecitorio

Il Teatro alla Scala ha collaborato con orgoglio all’evento “2 Giugno a Montecitorio”, organizzato dalla Camera dei Deputati e curato da Rai Parlamento, che sarà trasmesso in diretta su Rai 1 e sulla webtv della Camera martedì 2 giugno alle ore 15.40.

L’iniziativa, in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione e con la partecipazione di Sonia Bergamasco e Francesco Montanari, prevede un momento musicale con l’esecuzione dell’Inno dell’Unione Europea da parte di un quintetto di prime parti dell’Orchestra.

Il brano è stato registrato lo scorso 27 maggio nella sala del Teatro alla Scala. Era la prima volta dopo tre mesi che si riaccendevano le luci in sala e i musicisti rientravano nel loro Teatro; e le note dell’Inno alla Gioia, tratto dalla Nona Sinfonia di Ludwig van Beethoven e qui presentato in versione per quintetto a partire dalla riduzione curata da Herbert von Karajan, sono state le prime a risuonare di nuovo nel grande spazio del Piermarini nell’esecuzione di Francesco Manara e Daniele Pascoletti (violini), Simonide Braconi (viola), Massimo Polidori (violoncello) e Giuseppe Ettorre (contrabbasso).

Un omaggio all’Europa e al grande compositore di cui si celebrano 250 anni dalla nascita, ma anche un messaggio di speranza: proprio con la Nona Sinfonia diretta dal Maestro Riccardo Chailly la Scala progetta di riaprire le sue porte a settembre con un grande concerto dedicato al personale sanitario.

L’evento sarà trasmesso in diretta anche sul Canale satellitare e sui canali social della Camera.

Rovazzi: speciali appuntamenti sul suo canale Twitch

Rovazzi
Rovazzi

FABIO ROVAZZI non si ferma! Continuano gli speciali appuntamenti sul suo canale Twitch. Dopo Gianni Morandi, Frank Matano, Pierluigi Pardo, Calcutta, Fabio Volo, Antonio Candreva, Flavio Briatore e Marco Montemagni, Luca Toni, Emma e Michelle Hunziker, Jovanotti, Tomaso Trussardi, Roberto Saviano, Alessandro Cattelan, Mara Venier, la star internazionale Jack Black, Matteo Renzi, Enrico Mentana, Benny Benassi e Marco Mazzoli, questa sera una grande serata con due ospiti speciali: alle 21.00 due chiacchiere con ALESSANDRO BORGHI e alle 22.00 in diretta con BARBASCURA X.

E domani, giovedì 28 maggio, un altro grande appuntamento con GERRY SCOTTI, dalle 19.00 solo su https://www.twitch.tv/rovazzi
Una serie di appuntamenti esclusivi, annunciati attraverso un vlog pubblicato sul suo canale YouTube in cui appare insieme a Will Smith, Martin Lawrence e Jack Black (https://youtu.be/hFu656Cz6OU) che lo vedono protagonista di interviste, chiacchierate o semplici aperitivi insieme a numerosi ospiti e amici del mondo dello spettacolo, dello sport e della politica. E, in perfetto stile Twitch, Fabio Rovazzi si mostra anche in un’inedita versione di gamer.

In questi anni, dal grande successo del 2016 in cui ha segnato un record con “Andiamo a comandare”, che è entrato nella storia del mercato discografico italiano per aver conquistato il disco d’oro solo grazie allo streaming, Fabio Rovazzi si è distinto per la sua grande creatività in più ambiti, per lo sguardo tagliente sulla vita di tutti i giorni e per l’ironia che lo ha portato a conquistare il cuore non solo di tantissimi fan ma anche di amici e colleghi del mondo dello spettacolo, italiani e internazionali.

Non poteva perciò mancare su Twitch, la piattaforma streaming più famosa al mondo!
Un format ricco di colpi di scena ma anche caratterizzato dal linguaggio diretto, marchio di fabbrica del poliedrico artista, che arriva al cuore e alla mente di un pubblico vasto. Un nuovo format, divertente e irriverente in pieno stile Rovazzi, per trascorrere un’ora in compagnia tra chiacchierate tra amici, risate e spunti di riflessione.

SENHIT sabato a “EUROPE SHINE A LIGHT”

SENHIT_foto di Fabrizio Cestari_
SENHIT_foto di Fabrizio Cestari_

Nonostante la cancellazione di Eurovision Song Contest 2020, al quale SENHIT avrebbe dovuto partecipare in rappresentanza di San Marino, non si ferma il successo del suo singolo “FREAKY!” che, anche se non è arrivato sul palco di Rotterdam a causa dell’emergenza sanitaria, conquista i social network e raggiunge complessivamente più di 2 milioni di visualizzazioni su Youtube (Senhit official page e Eurovision official page) con il video che vede la regia di Luca Tommassini.

Venerdì 15 maggio la cantante italo eritrea sarà ospite speciale di “Eurovision 2020: una serata in musica”, la risposta sammarinese alla cancellazione di ESC 2020, con gli storici conduttori Lia Fiorio e Gigi Restivo. Il programma andrà in onda dalle ore 20.00 su San Marino RTV e riproporrà i video di tutti gli artisti che avrebbero partecipato all’edizione di quest’anno, mantenendo la gara. Fatta eccezione per Senhit, madrina della serata, tutti gli altri concorrenti possono essere votati qui fino a domani sera.

Sabato 16 maggio Senhit rappresenterà San Marino nello show che per una sera unirà tutta l’Europa “EUROPE SHINE A LIGHT”, il programma pensato da EBU e da NOS per rendere omaggio agli artisti che avrebbero partecipato all’Eurovision Song Contest 2020, in diretta in Italia su Rai1, San Marino RTV, Rai Radio2 e sulle piattaforme digitali RaiPlay e Sanmarinortv.sm dalle ore 20.35.

“Europe Shine A Light” andrà in onda contemporaneamente a livello internazionale, proprio nel giorno in cui avrebbe dovuto svolgersi la finale di Eurovision Song Contest 2020 a Rotterdam.