BOLLE SHOW

robertobolle-danza-con-me-gennaio-
robertobolle-danza-con-me-gennaio-

Sabato 18 aprile in prima serata su RAI1

Una serata con una selezione di alcuni dei momenti più belli ed amati di queste tre edizioni di “Danza Con Me”, il programma – prodotto da Rai1 in collaborazione con Ballandi e Artedanza srl – che dal 2018 si è imposto come tradizione amata dagli italiani per iniziare l’anno all’insegna dell’eccellenza artistica.

L’arte e la bellezza come antidoto in questi giorni di grande difficoltà.

Ancora una volta vedremo l’ “Étoile dei Due Mondi” esibirsi con alcune delle stelle più splendenti del panorama internazionale, duettare con musicisti, comici, attori, financo con un robot nel pezzo diventato ormai iconico sulle note di Franco Battiato.

“Bolle Show – Il Meglio di Danza Con Me” è un programma ideato da Roberto Bolle con Pamela Maffioli. La regia è di Cristiano D’Alisera.

La5: “Obiettivo Bellezza”

obiettivo bellezza
obiettivo bellezza

Sempre più persone ricorrono alla chirurgia estetica. Antonio Di Vincenzo, medico che nella lunga carriera ha effettuato migliaia di interventi, offre professionalità, staff e clinica, a persone che non si sentono a proprio agio con il loro aspetto.

“Obiettivo bellezza” racconta le storie di sette di loro, tra emozioni e informazioni cliniche. Il dottore dà conto delle varie fasi dell’intervento e del decorso post-operatorio. Le protagoniste, con parenti e amici, narrano il percorso emotivo che le ha portate all’operazione.

“Obiettivo bellezza” aiuterà Claudia (37 anni), Sara (35 anni), Claudia (39 anni), Federica (32 anni), Huana (40 anni), Valentina (29 anni), Melissa (35 anni).

CLAUDIA
Vicenza, addominoplastica.
È mamma di quattro figli, avuti con quattro cesarei. Nell’ultimo, lei e il suo bambino hanno rischiato la vita. Ha una distasi addominale molto evidente. Tutti le chiedono se è ancora incinta. Conosce il dottore e ha piena fiducia in lui.

SARA & CLAUDIA
Torino, mastoplastica additiva.
Dopo l’allattamento, i seni delle due sorelle si sono svuotati. Vogliono vivere insieme questa esperienza e tornare al seno prosperoso che avevamo prima della gravidanza.

FEDERICA
Rovigo, addominoplastica e mastoplastica additiva.
La diastasi addominale la rende insicura: indossa guaine e veste abiti larghi e scuri. Ha forti mal di schiena e gonfiore addominale. Dopo l’allattamento, il suo seno non è più quello di un tempo. Vuole sentirsi nuovamente bene con sé stessa e tornare a indossare il bikini, cosa che non fa da sei anni.

HUANA
Salgareda, mastoplastica additiva.
Divorziata, è impiegata all’Ospedale di Mestre. Una precedente operazione di mastoplastica non riuscita, le ha comportato grandi sofferenze per un’infezione batterica. Vuole tornare ad avere un seno che le piaccia.

VALENTINA
Vicenza, addominoplastica e mastoplastica additiva.
Con la prima gravidanza ho preso 30 kg e, dimagrendo, il seno si è svuotato e l’addome smagliato. Ha una diastasi e un’ernia addominali. Sembra perennemente incinta, ha mal di schiena e mal di stomaco. Si vergogna a farsi vedere dagli altri, fare foto o indossare un bikini.

MELISSA
Padova, sostituzione protesi.
Da piccola ha avuto problemi di peso per delle cure cortisoniche. Crescendo è dimagrita e il seno si è svuotato. Prova forte disagio nell’intimità e nel lavoro. Si è già sottoposta a un’operazione, ma il risultato non è stato quello sperato. Ora vuole sistemare le cose.

Le Iene: “Quarantena League”

Quarantena League_Le Iene
Quarantena League_Le Iene

Comincia giovedì 19 marzo, alle ore 12.00, la prima “Quarantena League”: un torneo di calcio organizzato da Le Iene, dove nessuno, sia per giocarlo che per vederlo, dovrà uscire di casa, perché la prima regola è osservare le misure del Governo per evitare altri contagi da coronavirus.

Mario Balotelli, Marco Materazzi, Fabio e Paolo Cannavaro, Ciro Immobile, Andrea Pirlo, Ciro Ferrara, Massimo Oddo, Sandro Tonali, Bernardo Corradi, Luca Pellegrini, Enock Balotelli, Lyanco, Cristian Zaccardo, Davide Zappacosta, Armando Izzo, Andrea Petagna, Alessio Cerci, Enrico Brignola, Sebastiano Esposito, Adjapong, Javier Pastore, sono solo alcuni dei calciatori che hanno già deciso di prendere parte a questo torneo tutto giocato online. Le iscrizioni, per altri giocatori, sono ancora aperte sul sito www.iene.it.

Le partite avranno il commento tecnico di Pierluigi Pardo e quello un po’ “meno tecnico” della Gialappa’s Band, da giovedì 19 marzo alle ore 12.00, fino alla finalissima di lunedì 23 marzo.

I sorteggi ufficiali, che decideranno gli accoppiamenti per i primi incontri, avranno luogo mercoledì 18 marzo alle ore 14.00, rigorosamente indoor da casa Marcuzzi e da casa Savino, e, come per l’intero torneo, potranno essere seguiti in diretta su iene.it e tutti i canali social de Le Iene.

La redazione de Le Iene e tutti i campioni che hanno accettato di partecipare alla “Quarantena League” sperano di portare un sorriso e un po’ di compagnia nelle case degli italiani che stanno vivendo in quarantena questo momento così difficile.

Le Iene sostengono insieme a Cesvi una raccolta fondi a favore dell’Ospedale di Bergamo “Papa Giovanni XXIII”, situato in una delle zone più colpite dall’ emergenza coronavirus in Italia.https://www.iene.mediaset.it/2020/news/coronavirus-ospedale bergamo_722903.shtml

Mediaset: rimodulata fascia day time

Mediaset
Mediaset

Per evidenti problemi organizzativi legati all’emergenza sanitaria, quattro appuntamenti Mediaset della fascia di day time vengono rimodulati nella programmazione a partire da lunedì 16 marzo 2020: “Mattino 5”, “Forum”, “Uomini e donne”, “Avanti un altro”.

Nel caso di “Forum” e “Avanti un altro”, saranno programmate riproposizioni che andranno in onda nella collocazione abituale delle trasmissioni.

Nel caso di “Uomini e Donne”, programma legato agli sviluppi quotidiani delle relazioni tra i protagonisti, si proseguirà per alcune puntate per poi sospendere temporaneamente la programmazione.

Le registrazioni delle nuove puntate dei tre programmi riprenderanno non appena la situazione lo consentirà.

Quanto a “Mattino 5”, il programma aumenterà il proprio contenuto informativo dedicandosi all’emergenza in atto ed esplicitando la nuova missione sin dal titolo: “Mattino 5-Speciale Coronavirus”. La versione abituale con la conduzione di Federica Panicucci riprenderà non appena le circostanze lo permetteranno.

“L’Assedio” puntata del 4 marzo

Daria Bignardi
Daria Bignardi

Nella nuova puntata de “L’Assedio” – in onda mercoledì 4 marzo in prima serata sul Nove (canale del gruppo Discovery Italia al tasto 9 del telecomando) – Daria Bignardi intervisterà il leader di ‘Azione’ Carlo Calenda, il rocker Piero Pelù e la scrittrice Valeria Parrella.

Inoltre, alcuni dei protagonisti di ‘Making of Love’, il film che vuole rivoluzionare l’educazione sessuale in Italia raccontando il sesso senza ipocrisia e censure. Piper Cusumano, Annalisa Cereghino, Claudio Pauri, Filippo Sabarino e Matteo Mori saranno in studio per spiegare come è nato questo progetto e con quali obiettivi.
Partecipa alla puntata Luca Bottura.