19.8 C
Milano
sabato, Giugno 25, 2022

Regata Storica: scocca l’ora del Palio Remiero delle Antiche Repubbliche Marinare

Dopo l’energia dirompente di uno spettacolare concerto che ha segnato il via e la lunga giornata di ieri scandita dalla gara con equipaggio misto, il Corteo Storico e i fuochi pirotecnici fronte mare, il momento tanto atteso è arrivato: oggi alle 18 ad Amalfi il 66esimo Palio Remiero delle Antiche Repubbliche Marinare.

Amalfi, Genova, Pisa e Venezia si contendono l’ambito trofeo in oro e argento realizzato dalla scuola orafa fiorentina, che verrà rimesso in palio in occasione della regata successiva.

Nel ‘medagliere’ guarda tutti dall’alto Venezia con 34 vittorie, segue Amalfi con 12 trionfi, poi Genova con 10 vittorie, infine Pisa con 8 successi. La Città costiera ospita la manifestazione per la diciassettesima volta.

La 66esima Regata delle Antiche Repubbliche Marinare è realizzata con l’importante sostegno di: Camera di Commercio di Salerno, Flag – Approdo di Ulisse (Feamp 2014 – 2020), Cardine srl, Jcoplastic, BPER Banca, NH Collection – Grand Hotel Convento di Amalfi, Travelmar. Media partner: Rai 2 e Radio Kiss kiss.

Prima della gara i quattro galeoni saranno sottoposti a controllo, e per essere ammessi alla gara non dovranno avere un peso inferiore ai 760 chilogrammi (la verifica avviene a vuoto e comprende gli accessori, ad eccezione dei remi). Proprio per garantire maggiore efficienza e leggerezza in acqua, le barche, un tempo costruite in legno, oggi vengono realizzate in vetroresina.

Ogni imbarcazione è riconoscibile attraverso i colori con cui viene dipinta e dalle polene, ovvero dalle sculture lignee (ora anch’esse in vetroresina) poste sulla prua che raffigurano l’animale simbolo di ciascuna città, disegnate negli anni Cinquanta dal professor Alvio Vaglini.

Per questo motivo, l’imbarcazione di Amalfi è identificata dal colore azzurro e dal cavallo alato; quella di Genova dal colore bianco e dal drago (che si riconduce a San Giorgio, protettore della città); quella di Pisa dal colore rosso e dall’aquila (che simboleggia l’antico legame tra la Repubblica pisana e il Sacro Romano Impero e quella di Venezia dal colore verde e dal leone alato (che si riconduce a San Marco Evangelista patrono della città).

Il dispositivo di partenza è costituito da quattro ancoraggi fissi allineati: il giudice dà il via e la giuria provvede a valutare l’arrivo, giudicando il “taglio” del traguardo da parte della polena di ogni barca.

E’ stato disposto il divieto di sorvolo con “droni” su tutto il campo di gara, nel corso del Palio remiero, con eccezione di quelli necessari alle riprese che saranno diffuse dalla RAI.
Amalfi si prepara quindi al Palio dopo le emozioni del Kiss Kiss Play Summer Live  in Piazza Municipio, ha radunato generazioni trasversali nel segno della musica.

Non una sbavatura: tutti si sono divertiti con compostezza. La serata ha vissuto diversi momenti di grande entusiasmo con le esibizioni di Francesco Gabbani, The Kolors, Giordana Angi, Matteo Romano, Sissi, Riki, Follya, Valentina Parisse, Sal Da Vinci e Clementino.

Quest’ultimo si è lasciato addirittura cadere tra le braccia dei fan rotolando tra le prime file. Un pubblico calorosissimo, lo stesso che, poco prima, ha applaudito anche gli equipaggi di Amalfi, Genova, Pisa e Venezia saliti sul palco insieme al Sindaco di Amalfi Daniele Milano.

In occasione della Regata di oggi, il transito nel tratto in questione della SS163 sarà interrotto domenica 5 giugno dalle 17:30 alle 19:30.

L’organizzazione sconsiglia di raggiungere Amalfi in auto/moto e raccomanda l’utilizzo di mobilità via mare. Al link https://comune.amalfi.sa.it/notizie/regata-storica-le-info-su-viabilita-vie-del-mare-e-trasporto-su-gomma tutte le informazioni utili legate alla viabilità, al trasporto marittimo e su gomma. Al link https://comune.amalfi.sa.it/comunicati/regata-storica-dove-seguirla-in-tv-e-in-streaming  le informazioni per chi desidera seguire l’evento in Tv o in streaming.

Altri  articoli di Eventi su Dietro La Notizia

1 Condivisioni

Articoli

Imagine Dragons: esce il nuovo singolo (e videoclip) “Sharks”

La band multiplatino e trionfatrice ai GRAMMY®, Imagine Dragons, sta per pubblicare il suo progetto più esteso e audace: il nuovo doppio album Mercury...

Recensione spettacolo “R.A.M.” al teatro Franco Parenti

Ram é l'acronimo di Random Access Memory, ovvero memoria ad accesso casuale. Ed é questo che caratterizza la protagonista Cruz, interpretata da una coinvolgente Marina...

Recensione spettacolo “Alda, diario di una diversa”

Alda Merini é la protagonista raccontata in scena da una straziante, convincente e grande Milvia Marigliano. Il lavoro sembra ridare vita alla difficile esistenza della...

Resta Connesso

1,478FansLike
396FollowersFollow
141FollowersFollow
- Advertisement -

Ultimi Articoli

Imagine Dragons: esce il nuovo singolo (e videoclip) “Sharks”

La band multiplatino e trionfatrice ai GRAMMY®, Imagine Dragons, sta per pubblicare il suo progetto più esteso e audace: il nuovo doppio album Mercury...

Recensione spettacolo “R.A.M.” al teatro Franco Parenti

Ram é l'acronimo di Random Access Memory, ovvero memoria ad accesso casuale. Ed é questo che caratterizza la protagonista Cruz, interpretata da una coinvolgente Marina...

Recensione spettacolo “Alda, diario di una diversa”

Alda Merini é la protagonista raccontata in scena da una straziante, convincente e grande Milvia Marigliano. Il lavoro sembra ridare vita alla difficile esistenza della...

Giuliana De Sio in “FAVOLOSA Favole del Basile… e tant’altro!”

Con Giuliana De Sio e con Cinzia Gangarella, pianoforte Marco Zurzolo, sax Sasà Flauto, chitarra. Cabiria produzioni Da Nord a Sud, fiabe irriverenti, esplicite, romantiche, divertenti, talvolta persino cattive. Ispirandosi ai racconti di Giambattista...

Mafalda Minnozzi, inizia venerdì 24 giugno da Assisi il tour estivo

Parte da Assisi venerdì 24 giugno il tour estivo di Mafalda Minnozzi, sarà in concerto al Piccolo Teatro degli Instabili per il Two x Two Festival, dedicato al duo,...