14.3 C
Milano
venerdì, Settembre 24, 2021

Dario Picariello, “L’acqua le bagna come il vento le calpesta”

“L’acqua le bagna come il vento le calpesta”, la personale di Dario Picariello promossa da LABS Contemporary art

Opening 11 settembre 2021, h 16-21
14 settembre – 13 novembre 2021
MAR – SAB 10 – 13 / 15 -19 o su appuntamento

“L’acqua le bagna come il vento le calpesta”, la mostra

Sabato 11 settembre, LABS Contemporary art (https://www.labsgallery.it/) è lieta di presentare L’acqua le bagna come il vento le calpesta, personale dell’artista Dario Picariello. In mostra verranno presentate tre grandi installazioni inedite della serie Cicli, produzione avviata nel 2020 che prende spunto dalle tradizioni dei canti popolari meridionali. Il percorso della mostra è accompagnato da un testo critico di Eugenio Viola, Capo-curatore del Museo de Arte Moderno de Bogotá – MAMBO, Colombia e prossimo curatore del Padiglione Italiano alla Biennale d’Arte del 2022.

“L’acqua le bagna come il vento le calpesta”, i materiali utilizzati

Gli interventi installativi, realizzati con diversi materiali e tecniche, sono messi in mostra grazie all’impiego di attrezzatura del backstage fotografico, come ombrelli o stativi. L’attenzione è rivolta al medium fotografico, ponte di unione tra il passato e presente: le immagini fotografiche vengono modificate digitalmente, trasferite con acidi su tessuti oppure stampate su carta blueback fatta a striscioline, per essere poi utilizzata per ricamare parole, secondo pattern decorativi di abiti cerimoniali o immagini naturali.

“L’acqua le bagna come il vento le calpesta”, i canti

I canti selezionati per questa occasione hanno origini e periodi differenti; a intrecciarli il tema comune della violenza, sia essa fisica, verbale o psicologica. Ogni opera racconta una difficile problematica, presentata attraverso brevi versi intrecciati su tessuti.

Il primo lavoro, Cinquantaquattro, riprende un canto tradizionale orale nell’Alto Jonio Cosentino per mostrare le difficili condizioni di lavoro dei braccianti nei campi. Il lavoratore, disposto a sottoporsi a dure fatiche, pur di non perdere la propria occupazione, unica fonte di sostentamento per tutta la sua famiglia, crea un rapporto di “dipendenza” con il proprietario terriero.

Fenomeno tutt’oggi riscontrabile e di cui spesso sono protagoniste le classi subalterne, costrette ad accettare ogni sorta di sopruso pur di non perdere il proprio lavoro o incorrere nella pubblica umiliazione.

L’opera intitolata Le buone misure riprende i versi di A Partannisa, canto di ragazze nella raccolta delle olive, antichissima canzone popolare siciliana. Un appello di una ragazza che prega la mamma di non mandarla al mulino per non sottostare agli abusi del mugnaio.

La terza installazione, infine, mette in scena una relazione amorosa mai consumata e giunta a un capolinea. Echeggiano nell’aria i versi di Strambellate, stornello cantato in prima persona:

“non mi mandà più baci per la posta
che per la strada perdono il sapore
se tu me li voi dare dammegli in bocca
così si proverà cos’è l’amore […]”

“L’acqua le bagna come il vento le calpesta”, il procedimento digitale

La mostra si conclude con l’esposizione di due fotografie esposte come una sorta di polittico. Le immagini presentate sono il risultato di un procedimento digitale: la fotografia viene letta da un software non adatto a codificarne il formato digitale originale, producendo un errore, o glitch. L’immagine ottenuta viene stampata a contatto su carta, restituendoci apparizioni che si collocano in una spazialità indefinita e vibrante.

Quotidiano online Dietro La Notizia
Dario Picariello, L’acqua le bagna come il vento le calpesta, 2021, stampa fotografica su carta hahnemühle 200g, 30 x 50 cm cad. Polittico composto da dieci pezzi

Per altre notizie relative al tema Mostre Dietro la Notizia

1 Condivisioni

Articoli

“Anjos Tronchos” , nuovo singolo di Caetano Veloso

Il cantante e compositore brasiliano Caetano Veloso, vincitore di tredici Latin Grammy e due Grammy Awards nella categoria “Best World Music Album”, è pronto...

“Popolari”, il videoclip del nuovo singolo di Blind

Fuori oggi, giovedì 23 settembre, il videoclip di “Popolari” (Epic Records Italy/Sony Music Italy) il nuovo singolo di Blind già disponibile in streaming e...

Il Cinema celebra il Pirata: arriva nelle sale il film evento “Il migliore. Marco Pantani”

"Il migliore. Marco Pantani", la tre giorni dedicata al Pirata I prossimi 18, 19, 20 ottobre sarà celebrata nelle sale italiane la tre giorni dedicata...

Resta Connesso

1,438FansLike
396FollowersFollow
129FollowersFollow
- Advertisement -

Ultimi Articoli

“Anjos Tronchos” , nuovo singolo di Caetano Veloso

Il cantante e compositore brasiliano Caetano Veloso, vincitore di tredici Latin Grammy e due Grammy Awards nella categoria “Best World Music Album”, è pronto...

“Popolari”, il videoclip del nuovo singolo di Blind

Fuori oggi, giovedì 23 settembre, il videoclip di “Popolari” (Epic Records Italy/Sony Music Italy) il nuovo singolo di Blind già disponibile in streaming e...

Il Cinema celebra il Pirata: arriva nelle sale il film evento “Il migliore. Marco Pantani”

"Il migliore. Marco Pantani", la tre giorni dedicata al Pirata I prossimi 18, 19, 20 ottobre sarà celebrata nelle sale italiane la tre giorni dedicata...

Il duo jazz Marco Vezzoso e Alessandro Collina: incontro i musicisti Trilok Gurtu e Dominique Di Piazza

Marco Vezzoso e Alessandro Collina: incontro con Trilok Gurtu e Dominique Di Piazza Dopo il successo dell’album “Italian Spirit”, riconosciuto anche dalla critica estera, il...

Partecipazione. Nuova vita per l’area verde di via Isocrate

Via Isocrate, il progetto  Firmato oggi un nuovo Patto di collaborazione tra il Comune, cittadini attivi, scuole e associazioni che si prendono cura della città....