12.5 C
Milano
domenica, Aprile 18, 2021
COVID
141,398,519
CASI TOTALI CONFERMATI
Updated on 18 April 2021 10:19

F1: Gp Bahrain 2021. Hamilton si conferma ancora l’uomo da battere

gp-bahrain_hamilton
gp-bahrain_hamilton

QUALIFICHE

Dopo le sessioni di prove libere dominate da Max Verstappen, si inizia a fare sul serio ed i piloti sono pronti a darsi battaglia per la conquista della prima Pole Position della stagione.
Q1 incredibile per Tsunoda, che con la sua AlphaTauri riesce a piazzarsi in seconda posizione proprio alle spalle dell’olandese della Red Bull.

Brutto inizio per Sebastian Vettel, subito eliminato e penalizzato di cinque posizioni per non aver rispettato le doppie bandiere gialle.
Brivido per Carlos Saniz, lo spagnolo vede spegnersi la sua monoposto, ma si salva per un soffio.

Q2 capolavoro delle Ferrari che, montando gomme rosse, balzano in testa alla classifica, ma nelle Q3 le gerarchie vengono ristabilite.

CLASSIFICA QUALIFICHE

1 VERSTAPPEN; 2 HAMILTON
3 BOTTAS; 4 LECLERC
5 GASLY; 6 RICCIARDO
7 NORRIS; 8 SAINZ
9 ALONSO; 10 STROLL
11 PEREZ; 12 GIOVINAZZI
13 TSUNODA; 14 RAIKKONEN
15 RUSSELL; 16 OCON
17 LATIFI; 18 SCHUMACHER
19 MAZEPIN; 20 VETTEL

GARA

Sakhir: primo Gran Premio del 2021, nuovi volti e graditi ritorni, nuove motivazioni, 56 giri per scoprire finalmente i veri valori in pista.

Al via Leclerc, molto aggressivo, riesce a guadagnare la terza posizione su Bottas prima dell’ingresso della Safety Car per un incidente occorso a Mazepin.
Mentre Verstappen continua a consolidare la propria leadership, il monegasco inizia a soffrire il degrado delle gomme ed è costretto a cedere il passo ai suoi avversari.
Buona la prova di orgoglio di Perez nei primi giri: il messicano, partito dalla pit lane, con un ottimo ritmo gara si ritrova a metà della classifica.

Al tredicesimo giro Hamilton tenta l’undercut ed, uscito dai box, imposta la marcia “Hammer Time” guadagnando secondi preziosi nei confronti degli avversari.
La strategia degli uomini Mercedes si rivela perfetta, il Campione del Mondo infatti si ritrova in testa al gruppo dopo il cambio gomme di Verstappen.

Durante la gara

Lewis effettua un secondo pit stop molto veloce al ventinovesimo giro, cercando di anticipare nuovamente il suo diretto avversario.
Sosta lentissima invece (10.9 secondi) per il suo compagno di squadra per un problema all’anteriore destra.

Da sottolineare il ritiro al trentaquattresimo giro dell’Alpine di Fernando Alonso; buon rientro comunque dello spagnolo che ha lottato finchè la macchina gliel’ha consentito.

Nel finale di Gran Premio Max Verstappen, in modalità qualifica, si avvicina ad Hamilton a suon di giri record.

Simpatico il “siparietto” tra Lewis e il suo ingegnere Bono
Bono: “La macchina che hai dietro e quella di Verstappen”
Hamilton: “Grazie Bono, lo vedo”

Il finale

Ultimi giri al cardiopalma, con un grande attacco deciso Max si riprende la prima posizione, ma è costretto a cedere nuovamente la testa della corsa perchè il sorpasso è avvenuto superando i track limits di curva 4. Lewis Hamilton vince così il Gp del Bahrain davanti a Verstappen e Bottas.

Che fantastico inizio di F1! Questa stagione sarà tutta da guardare!
La Mercedes si conferma ancora la monoposto da battere, ma la Red Bull si candida come primo valido avversario.
Buona la prestazione della Ferrari che deve però ancora crescere e migliorare. Da sottolineare anche la bella prestazione di Norris (4°).

CLASSIFICA GARA

1 HAMILTON
2 VERSTAPPEN
3 BOTTAS
4 NORRIS
5 PEREZ
6 LECLERC
7 RICCIARDO
8 SAINZ
9 TSUNODA
10 STROLL
11 RAIKKONEN
12 GIOVINAZZI
13 OCON
14 RUSSELL
15 VETTEL
16 SCHUMACHER
17 GASLY
18 LATIFI
19 ALONSO
20 MAZEPIN

Sito Ufficiale F1

2 Condivisioni

Articoli

“Barcelona Open Banc Sabadell” da lunedì 19 a domenica 25 aprile

Mentre è ancora in corso il Masters 1000 di Monte-Carlo, domani la finale (dalle 14.30 live su Sky Sport Arena), è già tempo di...

Dopo il suo EP di debutto, Vespro torna con due nuovi remix

Dopo l’EP “Mediterraneo”, prima release ufficiale di Vespro uscita nell’’ottobre 2020, l’artista napoletano torna con due remix che vanno a chiudere idealmente il percorso iniziato...

Coltivare l’orto biologico in tempi di pandemia

I contadini dell’era digitale imparano l’orticoltura on line con l'agroecologa Corinna Raganato, oltre 50 iscritti internazionali all'ultimo corso. Presto nuove sessioni online  In tempi di...

Resta Connesso

1,425FansLike
396FollowersFollow
125FollowersFollow
- Advertisement -

Ultimi Articoli

“Barcelona Open Banc Sabadell” da lunedì 19 a domenica 25 aprile

Mentre è ancora in corso il Masters 1000 di Monte-Carlo, domani la finale (dalle 14.30 live su Sky Sport Arena), è già tempo di...

Dopo il suo EP di debutto, Vespro torna con due nuovi remix

Dopo l’EP “Mediterraneo”, prima release ufficiale di Vespro uscita nell’’ottobre 2020, l’artista napoletano torna con due remix che vanno a chiudere idealmente il percorso iniziato...

Coltivare l’orto biologico in tempi di pandemia

I contadini dell’era digitale imparano l’orticoltura on line con l'agroecologa Corinna Raganato, oltre 50 iscritti internazionali all'ultimo corso. Presto nuove sessioni online  In tempi di...

Arte: uovo corso di laurea alla Mercatorum in collaborazione con la Fondazione Modigliani

La diffusione delle tecnologie digitali permette ormai di accedere a corsi formativi diversi proposti da Istituti ed Atenei. La Mercatorum, l’università telematica delle Camere di...

The Struts insieme a Paris Jackson per l’inedita “Low Key in Love”

La band glam rock britannica dei The Struts torna con un nuovo incredibile singolo dal titolo “Low Key in Love” e lo fa accanto ad...