Costantino della Gherardesca presenta “Artefatti”

costantino_della_gherardesca
costantino_della_gherardesca

Dal 18 febbraio il nuovo podcast che è più di un podcast: è una macchina della verità per distinguere le bufale dai giganti dell’arte. Tutte le settimane ARTEFATTI racconta storie per innamorarsi dell’arte contemporanea e tanti retroscena per imparare ad odiarla.

Da una parte c’è Costantino della Gherardesca: collezionista affascinato dalle opere più estreme e spiazzanti.
Dall’altra Francesco Bonami, uno dei più dissacranti critici dell’arte contemporanea, curatore con una radicale insofferenza per i cialtroni venerati dalla stessa critica.

Dalla loro miscela esplosiva, nasce ARTEFATTI, il nuovo podcast – disponibile a partire dal 18 febbraio sulle principali piattaforme – un appuntamento settimanale “per capire cosa c’è di autentico e di fasullo nelle correnti artistiche di ieri, oggi e domani. Per imparare a distinguere un vero capolavoro da una bufala che potrebbe fare anche il vostro chihuahua. Tutti i consigli per quotare le opere del vostro chihuahua.

In ARTEFATTI si parla di come l’arte affronti temi importanti come il sesso, la guerra, la marginalità i soldi, il femminismo e la salute. In ogni appuntamento un grande tema e su instagram-  ArteFatti.podcast – si possono trovare e commentare le opere d’arte citate durante ogni puntata.

In sintesi: ARTEFATTI è un appuntamento con “storie riflessioni per innamorarsi dell’arte contemporanea e tanti retroscena per imparare ad odiarla”.

ARTEFATTI è prodotto da Kidney Bingos. Il capoprogetto è Pasquale La Forgia.

Disponibile sulle principali piattaforme
IG @artefatti.podcast
FB Page @artefatti.podcast